Primo bus elettrico lanciato a Rio de Janeiro

Primo bus elettrico lanciato a Rio de Janeiro

2 apr, 2014

sta ora valutando l’autobus elettrico BYD da 12 metri

Fonte: BYD

 

, Brasile. 31 marzo 2014. Fetranspor e Rio Bus, le aziende di trasporto pubblico dello stato e la città di Rio, e BYD una società cinese con le tecnologie leader sulle batterie e veicoli elettrici si sono uniti questa settimana alle cerimonie di apertura per il lancio dell’autobus BYD 100% elettrico.

Questo è il primo autobus elettrico puro ad essere lanciato a Rio ed ora è in operativo nella linea 249 (Acqua -Santa Carioca), gestita da , leader del .

Il partenariato, che mira a testare l’autobus su una linea regolare per un mese, ha il sostegno della Città Governo attraverso il Dipartimento dei Trasporti della Città e il C40 Cities Climate Leadership Group (una rete di megalopoli impegnate a intraprendere azioni per ridurre le emissioni di gas a effetto serra) ed è attualmente presieduto dal sindaco di Rio de Janeiro, Eduardo Paes.

Autorità e giornalisti sono stati in grado di viaggiare nel bus elettrico durante il suo primo percorso.

 

Rio de Janeiro è in prima linea nella riduzione delle emissioni

Rio è una delle tre città in Brasile a testare i bus elettrici della BYD (São Paulo e Salvador hanno già fatto il test con successo).

Il Responsabile per la mobilità a Fetranspor , ha detto che , “gli autobus elettrici non sono più solo una promessa, la tecnologia elettrica è una grande innovazione nel settore della mobilità nel contesto urbano. Inoltre, questo veicolo ha emissioni zero, durata superiore ed inferiori costi operativi, tutti notevoli vantaggi verso la sostenibilità”.

Le aziende di Rio hanno testato precedentemente alcuni tipi di bus prima, quali ibridi, diesel dalla canna da zucchero, biodiesel anche autobus a metano.

“Fetranspor è un grande riferimento per testare autobus di nuove energie nel trasporto pubblico e di Rio de Janeiro è un modello per molte città del Paese” , ha detto , Vice President Sales di BYD do Brasil. “La partnership con Fetranspor sarà importante per mostrare i suoi benefici economici ed ambientali e contribuire a sviluppare il mercato degli autobus a basse emissioni di carbonio”.

Oltre il Brasile, l’autobus elettrico BYD è stato testato dal 2011 in diverse città di tutto il mondo come da Los Angeles e New York (USA), Bogota (COL), Londra (GB), Copenaghen (DK) e Oranjestad (Aruba). BYD sta testando gli autobus in diverse condizioni di traffico e di viabilità, su terreno con elevazioni e diverse temperature per migliorare la progettazione degli autobus.

 

Il bus elettrico BYD

Il modello BYD K9 è il primo bus 100% elettrico in produzione di massaal mondo ed è l’unico che utilizza le batterie al ferro fosfato di BYD (o “Fe”). Il fosfato di ferro è considerato il più pulito e più sicuro sul mercato. Gli accumulatori sono riciclabili e ignifughi. Le batterie sono contenute in tre aree, sul tetto, oltre gli assi posteriori e sulle ruote anteriori del veicolo. Vengono ricaricate tramite un sistema AV bidirezionale con rete da 380 VAC, che è stato già installato nel garage a Road A Mathias. La ricarica richiede 4-5 ore e permette un’autonomia media di guida di oltre 250 km .

I motori elettrici sono integrati nelle ruote dell’asse posteriore rendendolo più efficiente per l’accesso dei passeggeri poiché l’altezza del pavimento può essere abbassata.

La configurazione permette il recupero di energia in frenata. Secondo BYD, il suo consumo di energia è pari a 1.2-1.4 kWh/km, circa il 75% più efficiente degli autobus tradizionali, rendendo bassi i costi operativi e di manutenzione.

L’autobus può contenere fino a 80 passeggeri, 29 seduti e 50 in piedi oltre il posto per le sedie a rotelle, pari agli autobus tradizionali.

 

Foto:

I partecipanti frequentano la cerimonia di lancio incluso Lelis Marcos Teixeira, Presidente di Fetranspor; Joao Augusto Monteiro, Presidente di Rio Bus, Roberto Carlos Ozorio, Segretario comunale dei Trasporti, Julio Lopes, Segretario di Stato per i trasporti di Rio de Janeiro, Stella Li , Presidente BYD Motors, Cristina Mendonca, direttore City per C40 a Rio de Janeiro, Vagner Rigon, Vice President Sales di BYD Brasil.

 

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: byd ebus Consorzio Internorte Fetranspor Guilherme Wilson Matias rio de janeiro Vagner Rigon

Lascia una risposta

 
Pinterest