La provincia petrolifera del Canada abbraccia i bus elettrici BYD

La provincia petrolifera del Canada abbraccia i bus elettrici BYD

29 mag, 2017

Fonte: BYD

 

, . 26 maggio 2017. Una piccola città nella provincia di Alberta, produttrice di petrolio del , ha lanciato tre autobus elettrici nell’ambito dell’iniziativa del governo provinciale per ampliare la rete di trasporto pubblico in modo sostenibile. Altri quattro autobus elettrici sono previsti per raggiungere le strade di St. Albert entro la fine dell’anno.

L’anno scorso la città di St. Albert è diventata il primo comune in Canada ad ordinare autobus elettrici a lunga durata per usi di transito pubblico. Ogni autobus sono in grado di viaggiare da 250 a 280 chilometri con una sola carica.

“È un momento storico per il trasporto canadese e per l’ambiente”, ha detto il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture della provincia , che ha tagliato il nastro cerimoniale e ha ricevuto l’onore di guidarlo per la prima volta.

Il bus K9S di BYD è adatto all’inverno estremo di Alberta dove le temperature possono scendere a -35C.

La tecnologia del veicolo precedentemente testata a Copenaghen ed Alaska ha svolto le prove testa a testa con due autobus diesel nell’inverno dell’anno scorso. La competizione nella città canadese di Edmonton ha dimostrato che gli autobus elettrici sono più affidabili nel freddo estremo. Edmonton inoltre sta spingendo gli autobus elettrici per occupare la parte più grande della sua rete.

Gli autobus che costano 970 mila dollari canadesi fanno parte del programma Green Transit Incentives della provincia, un sistema per sostenere la nuova ed esistente tecnologia dell’infrastruttura dei trasporti pubblici.

L’obiettivo ultimo del progetto è quello di ridurre il numero di veicoli sulle strade della provincia ed emettere meno gas serra nell’aria.

Il , , ha dichiarato che l’introduzione degli autobus a batteria lunghi 10,6 metri è stata emozionante.

“Molte altre città e province canadesi saranno sotto pressione per acquistare autobus elettrici presto perché non possono essere guidati dalla provincia del petrolio”. Alberta ha le terze riserve di petrolio più alte del mondo.

I politici provinciali e federali del Canada hanno promosso attivamente soluzioni di trasporto verde nel Paese nell’ambito dell’impegno per attenuare i cambiamenti climatici.

 

In English

Canada’s Oil Province Embraces BYD Electric Buses

Source: BYD

St. Albert ,  Canada. 26th May 2017. A small city in Canada’s oil producing provinceof Alberta has launched three BYD K9S electric buses as part of the provincial government’s move to broaden its public transportation network sustainably. Four more electric buses are scheduled to hit the streets of St. Albert by the end of the year.

Last year the City of St. Albert became the first municipality in Canada to order long endurance electric buses for public transit use.Each bus is capable of travelling between 250 to 280 kilometers on a single charge.

“It’s a historic moment for Canadian transportation and the environment,” said the province’s Minister of Transportation and Infrastructure Brian Mason, who cut the ceremonial ribbon and was given the honor of the first drive.

BYD’s K9S is well suited for Alberta’s extreme winter where temperatures can fall to as low as -35C. The

vehicle’s technology that was previously tested in Copenhagen and Alaska went head to head with two brand new diesel buses in winter last year. The competition in the Canadian city of Edmonton proved that electric buses are more reliable in the extreme cold. Edmonton is also pushing for electric buses to take up a larger proportion of its network.

The buses that cost 970 thousand Canadian dollars each are part of the province’s Green Transit Incentives Program, a scheme to support new and existing public transport infrastructure technology.

The project’s ultimate aim is to reduce the number of vehicles on the province’s roads and lower greenhouse gases.

BYD Canada Vice President Ted Dowling said the introduction of the 10.6 meter long battery powered buses were exciting.

“Many more Canadian cities and provinces will be under pressure to buy electric buses soon because they cannot be led by the oil province.” Alberta hasthe world’s thirdlargest oil reserves.

Provincial and federal politicians in Canada have actively promoted green transport solutions in the country as part of the country’s commitment to mitigating climate change.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: brian mason byd k9s canada ministro trasporti e infrastrutture st. albert ted dowling vice presidente byd canada

Lascia una risposta

 
Pinterest