BYD apre impianto produttivo a Beauvais

BYD apre impianto produttivo a Beauvais

6 apr, 2017

Il Gruppo cinese BYD investe 10 milioni di € nel sito di assemblaggio degli autobus elettrici di Hauts-de-France

Fonte: BYD

 

, . 23 marzo 2017. Nel corso di una conferenza stampa a tenutasi il 23 Marzo, , Direttore Generale di BYD Europa, accompagnato da , presidente della Regione Hauts de France; , Presidente della Comunità Urbana di Beauvais; , e delegato al Business Development della Comunità urbana di Beauvais; , Presidente di Nord France Invest e commissario straordinario per la riconversione industriale di Hauts-de-France e , prefetto del dipartimento dell’Oise; ha annunciato la decisione del gruppo cinese di investire 10 milioni di € in un sito nella città di Allonne, nei pressi di Beauvais, in Hauts-de-France.

Il progetto prevede circa 100 posti di lavoro da creare nella fase iniziale. L’impianto di produzione occuperà 32.000 mq di un totale di circa 80.000 mq e produrrà fino a 200 bus all’anno nella sua prima fase. Altri veicoli possono essere aggiunti come ampliazione della gamma di prodotti BYD.

La produzione dovrebbe avere inizio nella prima metà del 2018. Oltre al montaggio del bus, BYD prevede un’unità di post-vendita per la manutenzione e le riparazioni, così come un centro logistico per i pezzi di ricambio. A lungo termine, potrebbe essere aggiunto un centro di prova per le batterie.

Isbrand Ho, Direttore Generale di BYD Europe, ha dichiarato:

“Abbiamo scelto la Francia perché ha il più grande mercato di autobus in Europa. E abbiamo scelto Beauvais e la regione Hauts-de-France a causa della qualità dell’impianto che ci è stato proposto, la posizione ideale della regione e l’approccio proattivo degli enti locali e regionali. Vorrei cogliere l’occasione per estendere i miei ringraziamenti personali ai rappresentanti della regione Hauts-de-France, il conurbano di Beauvais, Nord France Invest e Business in Francia.”

Ha inoltre spiegato la visione di BYD: “Vogliamo contribuire ad avere l’aria più pulita nelle grandi città. Gli autobus urbani diesel non sono solo una delle principali fonti di inquinamento atmosferico, ma sono anche una delle categorie di veicoli che è più facile da elettrificare, poiché essi viaggiano lungo percorsi chiaramente identificati. Prevediamo un aumento significativo delle vendite di autobus elettrici in Europa, ed in particolare in Francia, il più grande mercato nazionale europeo“.

Xavier Bertrand, presidente della Regione Hauts-de-France, ha dato il benvenuto al nuovo impianto:

“La decisione di BYD di scegliere Hauts-de-France è una grande notizia per la massima priorità all’occupazione nella nostra regione. Un impianto come questo dimostra che siamo in grado di attrarre grandi aziende internazionali, quando investiamo le risorse per farlo. Ultimo ma non meno importante, la produzione di autobus elettrici si integra perfettamente con la nostra strategia di terza rivoluzione industriale, che mira a rendere Hauts-de-France leader nella transizione energetica.”

Per Caroline Cayeux, Senatrice e Sindaco di Beauvais e Presidente della conurbazione Beauvais,

“La scelta di BYD conferma l’appello della regione di Beauvais per le imprese, e sottolinea la nostra capacità di ospitare industrie all’avanguardia. L’azienda ha trovato qui gli edifici di cui aveva bisogno e con le risorse umane qualificate del nostro pool di lavoro e quindi quello che abbiamo da offrire. Il nostro patrimonio ha soddisfatto in pieno i requisiti del Gruppo BYD. Il risultato è la partnership vincente che stiamo lanciando ufficialmente oggi, e sono felice sia per la nostra regione che per le persone che vivono qui “.

Didier Martin, Prefetto del dipartimento dell’Oise, ha inoltre accolto con favore la decisione di BYD di istituire a livello locale:

“Questo progetto testimonia il vigore industriale dell’Oise e la sua capacità di seguire le industrie all’avanguardia che affrontano la transizione verso le fonti di energia sostenibile. È il risultato di legami più stretti tra le comunità statali e quelle locali francesi, che lavorano in partnership per rivitalizzare lo sviluppo regionale e l’occupazione. L’amministrazione nazionale francese è pronta a fare tutto il possibile per aiutare BYD a stabilirsi nella zona di Beauvais“.

 

In English

BYD open establishment at Beauvois

China’s BYD Group to invest €10 million in electric bus assembly site in Hauts-de-France

Source:

Beauvais, Francia. March 23, 2017. At a press conference in Beauvais on Thursday, March 23, Isbrand Ho, Managing Director of BYD Europe, accompanied by Xavier Bertrand, President of the Hauts-de-France Region; Caroline Cayeux, President of the Beauvais Urban Community; Christian Sandowski, Mayor of Allonne and Business Development Delegate to the Beauvais Urban Community; Philippe Vasseur, President of Nord France Invest and Special Commissioner for the Industrial Redevelopment of Hauts-de-France; and Didier Martin, Prefect of the Oise departement, announced the Chinese group’s decision to invest €10 million in a site in the town of Allonne, near Beauvais, in Hauts-de-France.

The project calls for around 100 jobs to be created in the initial phase. The production facility will occupy 32,000 sq m of a parcel totaling nearly 80,000 sq m, and will assemble up to 200 vehicles a year—single-deck buses and coaches—in its first phase.

Other vehicles may be added as BYD expands its product line.

Production is scheduled to get underway in the first half of 2018. In addition to bus assembly, BYD plans an after-sales unit for maintenance and repairs, as well as a logistics center for spare parts. In the longer term, a test center for batteries could be added.

Isbrand Ho, Managing Director of BYD Europe, said

“We chose France because it has Europe’s largest bus market. And we selected Beauvais and the Hauts-de-France region because of the quality of the building proposed to us, the region’s ideal location, and the proactive approach of local and regional authorities. I would like to take this opportunity to extend my personal thanks to the representatives of the Hauts-de-France region, the Beauvais Conurbation, Nord France Invest and Business France.”

He explained BYD vision: “We want to contribute to cleaner air in large cities. Diesel-powered urban buses are not only one of the leading sources of air pollution, they are also one of the vehicle categories that is easiest to electrify, since they travel along clearly identified routes. We anticipate a significant rise in sales of electric buses in Europe, and particularly in France, Europe’s largest national market.”

Xavier Bertrand, President of the Hauts-de-France region, welcomed the new facility:

“BYD’s decision to set up in Hauts-de-France is great news for employment—our region’s top priority. A plant like this shows that we can attract major international corporations when we invest the resources to do so. Last but not least, production of electric buses fits in perfectly with our Third Industrial Revolution strategy, which aims to make Hauts-de-France a leader in energy transition.”

For Caroline Cayeux, Senator and Mayor of Beauvais and President of the Beauvais conurbation,

“BYD’s choice confirms the Beauvais region’s appeal for business, and underscores our capacity to host cutting-edge industries. The company found the buildings it needed here, and along with skilled human resources from our labor pool. We set out what we’ve got to offer, and our assets met BYD Group’s requirements in full. The result is the win-win partnership that we are launching officially today, and I’m delighted both for our region and for the people who live here.”

Didier Martin, Prefect of the Oise department, also welcomed BYD’s decision to set up locally:

“This project testifies to the industrial vigor of the Oise and its capacity to back cutting-edge industries that address the transition toward sustainable energy sources. It results from closer ties between the French State and local communities, working in partnership to revitalize regional development and employment. France’s national administration is on board and prepared to do everything it can to help BYD settle into the Beauvais area.”

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: beauvais caroline cayeux christian sandowski didier martin Direttore Generale BYD Europa francia Isbrand Ho philippe vasseur prefetto dipartimento oise presidente comunità urbana di beauvais presidente nord france invest presidente regione hauts de france sindaco di allonne xavier bertrand

Lascia una risposta

 
Pinterest