A Torino la consegna della prima flotta BYD ebus in Italia

A Torino la consegna della prima flotta BYD ebus in Italia

25 set, 2017

Fonte: BYD

 

, Italia. 18 settembre 2017. Una cerimonia nel centro storico di ha inaugurato oggi l’arrivo dei primi bus elettrici BYD a zero emissione che dovranno entrare in servizio in Italia.

Tre e-bus sono arrivati in piazza Castello dove hanno incontrato un pubblico di leader civili e funzionari tra cui il presidente della Regione Piemonte , il sindaco di Torino e il presidente e CEO dell’azienda piemontese GTT .

I tre bus di BYD sono i primi di una flotta di 23 che verranno consegnati dopo che BYD ha vinto la prima grande gara d’Italia per la fornitura di autobus elettrici puri da 12 metri, aggiudicati nel settembre dello scorso anno. Venti degli autobus serviranno itinerari a Torino con altri tre che andranno alla vicina Novara.

Da sinistra a destra: Presidente e Amministratore Delegato GTT Walter Ceresa, Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino e IsbrandHo, Amministratore Delegato di BYD Europe.

La lunga autonomia degli e-buses permetterà di operare sulle reti di trasporto urbane della Regione Piemonte che collegano i centri urbani con aree suburbane. BYD fornirà inoltre un servizio completo di assistenza per 10 anni.

Quando è stato annunciato, l’ordine ha confermato la posizione di BYD come leader mondiale nel design e nello sviluppo di autobus elettrici puri – ha concluso una conferma di oltre 20mila ordini di bus entro la fine del 2016. I veicoli sono costruiti con la massima qualità, in linea con i rigorosi standard della legislazione dell’UE e nel rispetto delle richieste dell’esigente mercato italiano.

“Siamo orgogliosi di gestire, a Torino, la prima flotta di autobus elettrici da 12 metri in una città italiana”, ha detto il presidente e CEO di GTT, Walter Ceresa. “Questo è un importante contributo ambientale che conferma GTT come un’azienda all’avanguardia in soluzioni innovative per il trasporto pubblico”.

“L’Italia, insieme al Regno Unito, alla Francia e ai Paesi del Benelux e della Scandinavia, è oggi veramente un mercato top per BYD in Europa grazie alla visione di GTT per offrire un servizio verde a Torino”, ha dichiarato , Managing Director di BYD Europe a Torino. “Siamo lieti di vincere questo ordine di fronte a una forte competizione internazionale”.

L’offerta annunciata da GTT (Gruppo Torinese Trasporti) nell’autunno del 2015 è stata la prima e più importante offerta modulare per l’acquisto di grandi autobus elettrici in Italia. GTT, di proprietà del Comune di Torino, serve un’area metropolitana con 2 milioni di cittadini e gestisce una flotta di oltre 1.100 autobus. I bus di BYD sono i primi nuovi bus ad essere ordinati da quasi 5 anni.

Gli operatori di autobus in Europa hanno mostrato un crescente interesse per la tecnologia elettrica pura: una tecnologia che è l’evoluzione naturale e inevitabile dei mezzi pubblici urbani a medio termine. E’ dove BYD è il leader del mercato globale.

In English

Turin ceremony marks delivery of first fleet in Italy

Source: BYD

Turin, Italy. 18th September 2017. A ceremony in the historic centreof Turin today inaugurated the arrival of the first zero emission pure electric BYD ebuses which are to go into service in Italy.

Three ebuses arrived in the Piazza Castello to be met by an audience of civic leaders and officials including the President of the Piedmont Region Sergio Chiamparino, the Mayor of Turin Chiara Appendino and The Piedmont operator GTT’s President and CEO Walter Ceresa.

The three BYD ebuses are the first of a fleet of 23 which are being delivered after BYD won Italy’s first big tender for 12 metres pure electric buses which was awarded in September last year. Twenty of the buses will serve routes in Turin with a further three going to nearby Novara.

The long range, full size ebuses will operate on Piedmont Region’s urban transport networks connecting the city centres with suburban areas. BYD will also supply full service support for 10 years.

When it was announced, the order confirmed BYD’s position as the world leader in pure electric bus design and development – it had a confirmed bus orderbook of more than 20,000 by the end of 2016. The vehicles are built to the highest quality, in line with the rigorous standards of EU legislation and in compliance with the demands made by the demanding Italian market.

“We are proud to manage, in Turin, the first 12 metre electric bus fleet in an Italian city”, said President and CEOof GTT, Mr Walter Ceresa. “This is an important environmental contribution, that confirms GTT as a cutting-edge company in innovative solutions for Public Transportation”.

“Italy, together with the UK, France and countries in Benelux and Scandinavia, isnow truly a top market for BYD in Europe thanks to the vision of GTT to make Turin green”, said Isbrand Ho, Managing Director of BYD Europe in Turin today. “We are delighted to win this order in the face of strong international competition”.

The tender announced by GTT (Gruppo Torinese Trasporti) in the Autumn of 2015 was the first and most important modular tender for the purchase of large electric buses in Italy. GTT, owned by the City of Turin, serves a metropolitan area with 2 million citizens and operates a fleet of more than 1,100 buses. The BYD ebuses are the first new buses to be ordered for almost 5 years.

Across Europe bus operators are showing an increasing interest in pure electric technology: a technology that is the natural, inevitable evolution of urban public transportation in the medium term. It is where BYD is the absolute global market leader.

Photo:

From left to right: GTT’s President and CEO Walter Ceresa, President of the Piedmont Region Sergio Chiamparino and IsbrandHo, Managing Director of BYD Europe.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: byd ebus ceo gtt chiara appendino Isbrand Ho managing director byd europe presidente regione piemonte sergio chiamparino Sindaco di Torino. torino walter ceresa

Lascia una risposta

 
Pinterest