Siemens sviluppa motori elettrici per aerei

Siemens sviluppa motori elettrici per aerei

11 giu, 2015

da Lara Lopes

Fonte:

 

9 Giugno 2015. La mobilità elettrica sta diventando sempre più interessante per l’aviazione. Siemens, che è molto attiva nel settore, ha già fissato una pietra miliare della tecnologia: sono riusciti a sviluppare un motore elettrico, cinque volte più potente rispetto ai motori convenzionali!

 

Grande aereo ad alimentazione elettrica è una possibilità reale

I ricercatori di Siemens hanno sviluppato un nuovo tipo di motore elettrico specificamente progettato per gli aerei che con un peso di solo 50 kg sono in grado di erogare una potenza continua di circa 260 kW.

Il rapporto peo – potenza di questo motore, che batte tutti i record precedenti, apre la possibilità di equipaggiare un aeromobile più grande, con peso al decollo fino a due tonnellate e una capacità fino a 100 passeggeri utilizzando un sistema di propulsione elettrico.

 

Basso Peso, ad alta potenza

La ricerca del costurrotre della riduzione – con successo – del peso del motore è stata possibile grazie ad una serie di sviluppi quali l’uso di una lega di cobalto-ferro nello statore e la conseguente alta magnetizzabilità.

I magneti permanenti del rotore sono disposti in una matrice – special modo di posizionare i magneti che si traduce in un flusso magnetico diretto in modo ottimale con un minimo impiego di materiale.

Un’altra tecnologia di riduzione del peso è direttamente raffreddando i conduttori da un liquido di raffreddamento elettricamente non conduttivo come l’olio di silicone o .

La combinazione di un motore elettrico con un motore a combustione consente l’uso di una turbina che non solo è molto più piccola di quelle attuali, ma può essere utilizzata con efficienza massima durante il volo.

“L’uso di azionamenti elettrici ibridi ridurrebbe il consumo di carburante di circa il 25 per cento, con il risultato che il costo totale di un aeromobile calerebbe di circa il 12 per cento” spiega il Dott , capo del team di aerei elettrici.

Siemens sta lavorando con Airbus nello sviluppo di motori ancora più leggeri e potenti e sella ricerca avrà successo ci si può aspettare il primo aereo ibrido per un massimo di 100 passeggeri con motore elettrico in volo nel 2035.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: frank anton galden halbach siemens

Lascia una risposta

 
Pinterest