Ricarica delle batterie senza fili nè collegamenti

Ricarica delle batterie senza fili nè collegamenti

26 apr, 2012

By Antony Ingram
Fonte: GreenCarReports

20 aprile, 2012. Come pensate di caricare l’auto elettrica in futuro? Nel vostro garage? Al lavoro? In sosta da qualche parte con un caricabatterie veloce?

O userete un caricabatterie wireless, allestito in un parcheggio pubblico dove si può semplicemente parcheggiare sopra e dimenticare?

E ‘una domanda che molti si fanno, alla quale , un’azienda di Morrisville di costruzione di colonnine di ricarica elettrica, sta cercando di rispondere.

Evatran sta scommettendo sulla quale prossima grande cosa per la ricarica delle auto elettriche, e secondo il Charlotte Observer, il concetto è già stato adottato dalla catena di ferramenta Sears, che prevede di vendere e installare le versioni da garage basate su versioni wireless.

La ricarica Wireless è un concetto semplice

Anche nota come carica induttiva, le bobine elettriche montate nel pad di terra e il veicolo creano un campo elettromagnetico che viene trasformata in corrente elettrica, la carica della batteria.

Il pad di terra può essere montato sotto la pavimentazione, proteggendolo dalle intemperie e scoraggiando i ladri. La distanza tra l’unità di terra e l’auto è di circa sei pollici, e la tensione da 240 volt.

Si tratta di praticità, secondo Evatran. Non solo da essere in grado di parcheggiare e dimenticare grazie al suo sistema di alimentazione Plugless, ma anche per evitare di dover gestire le spine di ricarica sporche o umide – o evitare di perdere tempo per armeggiare con il cavo sotto un temporale.

La società vuole anche essere competitiva verso le nuove tecnologie. Testando l’introduzione del sistema da adesso, è probabile che sia pronta quando le auto elettriche diventeranno ancora più popolari.

Diverse società stanno già testando, o in procinto di testare il sistema Evatran, tra cui Duke Energy, Google, Clemson University, Rent A Car ed altri.

Al momento, il sistema è compatibile solo con la Chevrolet Volt e la Nissan Leaf. Questo non sembra sia una grande barriera nello sviluppo, come dimostrano le 180 prenotazioni online ricevute da Evatran per le sue unità di alimentazione Plugless. I concessionari sarebbero necessari per installare le unità nella macchina.

L’apparecchio è previsto alla vendita al dettaglio per meno di 3.000 dollari, esclusa l’installazione. E ‘molto di più rispetto le colonnine di ricarica convenzionali, ma Evatran si aspetta che il fattore convenienza sarà importante per la decisione degli acquirenti.

Sarà così senza fili il futuro della ricarica delle auto elettriche?

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: evatran hertz ricarica induzione ricarica wireless

Lascia una risposta

 
Pinterest