Nanotech Festival: Ivrea capitale delle nuove scienze

Nanotech Festival: Ivrea capitale delle nuove scienze

9 apr, 2012

Le spiegate al grande pubblico

Dal 19 al 21 Aprile 2012 diventa la capitale italiana delle nanotecnologie grazie alla prima edizione di Nanotech Festival, una rassegna voluta dall’amministrazione comunale per avvicinare il grande pubblico, e in particolare i giovani, alle nuove scienze che sperimentano la manipolazione della materia.

La manifestazione che per tre giorni coinvolgerà la città di Olivetti -storico polo dell’innovazione tecnologica in Italia- si pone infatti un preciso intento divulgativo, con incontri mostre e dibattiti che coinvolgeranno anche il mondo delle imprese, fornendo un’occasione di confronto e analisi su un settore in fortissima evoluzione.
Il compito di “tradurre” in un linguaggio comprensibile a tutti i principali temi di questa disciplina sarà affidato a: Luigi Nicolais, Presidente del CNR e ad altri autorevoli esperti del settore, come Fabrizio Pirri, professore di fisica della materia presso il Politecnico di Torino e coordinatore del Center for Space Human Robotics dell’Istituto Italiano di Tecnologia.

La scienza che indaga la manipolazione della materia a livello atomico e molecolare coinvolge ormai quasi ogni ambito della nostra vita e molteplici indirizzi di ricerca, tra cui: biologia molecolare, chimica, scienza dei materiali, fisica, ingegneria meccanica ed elettronica.
Ecco perché parlare di nanotecnologie oggi più che mai significa dotarsi di strumenti per interpretare non un futuro lontano, ma un presente in divenire. Qualcosa da cui possono dipendere scelte individuali e collettive.
Motivo in più per dare vita a una manifestazione aperta a tutti, esperti e non.

Nanotech Festival – Ivrea 19-21.04.2012 www..it www.facebook.com/

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: ivrea Nanotechfestival nanotecnologie

Lascia una risposta

 
Pinterest