La famiglia di motori elettrici Simotics

La famiglia di motori elettrici Simotics

21 gen, 2012

presenta : l’ampio e completo portfolio di motori adatti ad ogni applicazione industriale

Fonte: Siemens

Milano, 19 gennaio 2011. La Divisione Drive Technologies di Siemens ha raggruppato tutti i suoi nella famiglia di prodotti denominata Simotics, semplificando così notevolmente il processo di selezione dei prodotti da parte dei clienti. I motori offerti coprono quasi tutte le aree di applicazione e sono una componente essenziale della gamma di prodotti della Divisione. La famiglia comprende i motori a induzione a bassa tensione, i motori per le applicazioni di motion control, i motori DC e i motori in media tensione. I motori Siemens, sinonimo di affidabilità, efficienza energetica, risposta dinamica e precisione, sono il frutto di 125 anni di esperienza nel settore della costruzione dei motori.

Con la scoperta nel 1866 del principio della dinamo elettrica, Werner von Siemens ha posto le basi per l’ingegneria e il successo dei potenti motori elettrici del futuro. Oggi, Siemens è uno dei principali fornitori al mondo in quest’area, con una base di decine di milioni di motori installati. La Divisione Drive Technologies di Siemens ha ora raggruppato questa completa gamma di motori nella grande famiglia di prodotti Simotics. I clienti possono trovare il giusto motore per ogni applicazione industriale, compreso il settore energia. La famiglia Simotics include i motori a bassa tensione per funzionamento da rete e sotto inverter servomotori per applicazioni Motion Control, i motori DC e i motori ad alta tensione.

I motori a bassa tensione per le applicazioni industriali generiche
La famiglia di motori Simotics GP General Purpose include i motori a bassa tensione per applicazioni industriali generiche: si tratta di motori asincroni ad elevata efficienza energetica.
Siemens offre questa tipologia di motori con carcassa in alluminio nelle altezze d’asse da 80 a 160 e potenze comprese tra 90W e 45kW. Le applicazioni tipiche includono pompe, ventilatori e compressori con esigenze speciali di pesi ridotti e di elevata efficienza. I motori Simotics SD Severe Duty sono dotati di una robusta carcassa in ghisa e coprono un range di potenza compreso tra 750W e 315kW. Sono disponibili in altezze d’asse 100-315 e soddisfano i requisiti stringenti dell’industria della carta e della stampa oltre che del settore chimico e petrolchimico. I motori Simotics TN Trans-Norm con altezza d’asse superiore a 315 coprono una gamma di potenze compresa tra 200kW a 1.250Kw e sono disponibili con vari avvolgimenti per tensioni differenti e con varie tipologie di raffreddamento. I motori Simotics DP Definite Purpose sono progettati per specifici scopi come ad esempio i motori per vie a rulli nell’industria dell’acciaio, per le applicazioni di estrazione fumi, nella ventilazione degli edifici e dei tunnel, per gru e apparecchi di sollevamento standard. Questa famiglia comprende anche motori per applicazioni navali per uso sottocoperta. I motori antideflagranti denominati Simotics XP per funzionamento sia da rete che con inverter, sono disponibili nelle versioni antiscintilla “n”, a sicurezza aumentata “e”, antiesplosione e antifiamma “d” e “a prova di polveri esplosive” in un range di potenze fino a 1.000 kW e altezze d’asse fino a 450.

ServoMotori per applicazioni di motion control
Siemens offre una completa gamma di motori compatti per tutte le applicazioni di motion control ed è in grado di garantire sia posizionamenti precisi che prestazioni dinamiche. La nuova famiglia di motori Simotics include i servomotori Simotics S Synchronous con potenze nominali comprese tra 50 W e 34,2 kW, che si contraddistinguono per elevata risposta dinamica e precisione. I motori sono disponibili in varie taglie con coppie da 0,08 a 125 Nm e sono stati progettati per realizzare sia posizionamenti che profili continui precisi, tipici di macchine di produzione e di macchine utensili high performance ma sono in generale adatti per qualunque tipo di movimentazione automatica. I motori Simotics M Main sono specifici per l’impiego, come motori principali per macchine di produzione e macchine utensili, adatti per applicazioni dinamiche o dove sia richiesta precisione di rotazione. I motori sono disponibili nelle versioni asincrona e sincrona con una gamma di potenze compresa tra 2,8 kW e 1.340 kW e velocità massime fino a 40.000 rpm. L’offerta Siemens comprende anche due famiglie di Motori Diretti, per applicazioni senza riduttore. I Motori Lineari Simotics L sono motori sincroni compatti disponibili nella versione per elevato sovraccarico per applicazioni estremamente dinamiche, e nella versione per carico continuativo per applicazioni che richiedono elevata precisione. Raggiungono velocità massime fino a 1.280 m/min. I Motori Torque Simotics T sono motori trifase sincroni a magneti permanenti con basse velocità nominali che possono costituire un’alternativa più compatta ed efficiente ai tradizionali azionamenti idraulici, oltre che a quelli elettrici composti da motore elettrico con riduttore sono disponibili con coppie da 22 a 42.000 Nm e velocità massime fino a 1.800 rpm.

Motori DC e motori in media tensione
Il portfolio Simotics include i motori Simotics DC con potenze nominali fino a 1.610 kW che vengono impiegati, per esempio, negli estrusori per l’industria plastica, nelle gru per il sollevamento e la traslazione così come nei laminatoi. Inoltre, la famiglia di prodotto include i motori ad alta tensione con potenze di oltre 100 MW e velocità comprese tra 10 e 15.000 rpm. I motori sono disponibili in differenti tipologie di costruzione, raffreddamento e gradi di protezione. Impiegati spesso come trasmissione principale, sono il cuore dell’impianto e si caratterizzano per un’elevata affidabilità. Azionano i potenti compressori e le pompe in ambito oil&gas, per esempio, o i nastri trasportatori e i mulini nelle applicazioni minerarie.

Gamma per un sistema completo di trasmissione e controllo del moto
È fondamentale per l’efficienza di una trasmissione integrata che tutti i componenti interagiscano in perfetta sintonia e siano tarati ed ottimizzati per l’applicazione. Un elemento importante in questo contesto è il motore visto come interfaccia diretta al sistema di motion control. La gamma Siemens per la trasmissione comprende inoltre i riduttori, gli azionamenti e i controllori. I controllori sono disponibili nelle famiglie di prodotto Simatic, Simotion e Sinumerik. I controllori programmabili Simatic possono essere usati nelle versioni standard o fail-safe per ogni applicazione, dalle semplici tasks di automazione di basso livello fino alle soluzioni di sistemi complessi. Simatic entra sul mercato nel 1958. Simotion, congiuntamente ai drives Sinamics, è il sistema di motion control scalabile di Siemens studiato per le macchine di produzione. Permette di realizzare sia architetture di controllo centralizzate con solo un controllore centrale, sia architetture decentralizzate con intelligenza distribuita tra numerosi controllori.

Simotion è stato introdotto nel 2000. Il sistema di controllo Sinumerik, invece, è entrato sul mercato nel 1960 quando Siemens ha commercializzato il primo CN (controllo numerico) industriale del mondo per macchine utensili. Sinamics è la famiglia di azionamenti per motori sincroni e asincroni ed è disponibile dal 2003. La gamma Sinamics offre differenti taglie di potenza e performance e copre così un’ampia gamma di applicazioni. La storia dei convertitori è iniziata nel 1920 quando il raddrizzatore a vapori di mercurio fu sviluppato come primo sistema di controllo elettronico per drive DC a velocità variabile fino alla soglia dei megawatt. Per completare il sistema con i riduttori, Siemens ha acquisito la società Flender Holding GmbH nel 2005: marchio affermato e di qualità, la Flender aveva presentato i motoriduttori modulari di serie alla Fiera di Hannover già negli anni sessanta.

Un miglioramento continuo del portfolio
I motori Simotics sono progettati per offrire soluzioni innovative e integrate da un unico fornitore in modo da ridurre così i costi per il cliente. La Divisione Drive Technologies di Siemens, per esempio, implementa la gamma di motori torque built-in Simotics T-1FW6 con due nuove taglie più piccole con coppie medio-basse completando così il range di coppie disponibili ed ampliando le possibili applicazioni. Grazie alle loro dimensioni compatte, le nuove grandezze costruttive FS50 e FS60 sono particolarmente adatte dove siano richiesti ingombri ridotti. I nuovi motori sono disponibili nelle versioni con raffreddamento naturale e ad acqua.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: motori elettrici siemens Simotics

Lascia una risposta

 
Pinterest