La DeLorean rinasce elettrica

de_lorean_01

23 ott, 2011

Arriverà nel 2013 la DMC-12 Coupé Gullwing?

Di Ryan ZumMallen
Fonte: GreenCarReports

Quando mai una macchina lenta, pesante, a forma di cuneo senza vernice ha catturato il favore del pubblico come la DeLorean DMC-12?

Certo, un film di un certo successo ha presentato l’auto a un pubblico globale, ma anche senza i vari film della serie “Ritorno al Futuro” quelle porte ad ali di gabbiano e la sua lucentezza d’acciaio hanno assicurato l’auto come intramontabile icona automobilistica.
Ora, 30 anni dopo l’avvio della produzione originale, una azienda specializzata in auto elettriche ha annunciato che insieme alla DeLorean Motor Company (DMC) produrrà una serie limitata di DMC-12 elettriche entro il 2013, stando a quanto rivelato da Jalopnik.

DMC ed Epic EV hanno fatto debuttare il modello previsto, soprannominato , presso l’International Event DeLorean che ha avuto luogo a Houston lo scorso fine settimana.
Da come sembrano stare le cose, DMC fornirà supporto e parti originali, combinati con una tecnologia aggiornata, mentre Epic EV porta la potenza della sua batteria.
L’originale DMC-12 ha tristemente sofferto per un motore sottodimensionato in una macchina pesante, ma con l’esperienza di Epic EV con i motori elettrici, gli appassionati di DMC in tutto il mondo potranno finalmente vedere prestazioni degno del nome leggendario DeLorean.

Si tratta di una partnership affascinante con un obiettivo brillante: usare le moderne tecnologie per riportare in vita un nuovo vecchio modello molto amato.
Sinceramente, se il piano DMCEV arriva a buon fine, la versione del 2013 potrebbe essere un tributo più che adatto alla visione di John DeLorean che ha effettivamente prodotto l’auto. La DMC-12 mira ad essere uno sguardo verso il futuro, un punto di riferimento del design con prestazioni a disposizione delle masse, la macchina dei veri piloti. Se il piano di resuscitare la DMC-12 avrà successo è oggetto di discussione – dal punto di vista economico la risposta sembra essere “no” – ma c’è una nuova linfa nel progetto DMCEV.

La batteria fornirà una coppia istantanea e rivendica la capacità di accelerare da 0 a 60 mph in meno di 5 secondi, prestazioni queste che la DMC-12 non avrebbe mai potuto sperare di fornire. La combinazione di materiali moderni e un corpo più leggero, incrementano le prestazioni della DMCEV oltre i limiti del suo predecessore.
Ancora più importante, la DMCEV potrebbe portare gli ultimi oppositori dell’auto elettrica rimanenti a riconsiderare le loro posizioni. Il sogno della DMC-12 è stato ravvivato dalla magia di carica della batteria, e forse questo sarà sufficiente per eccitare anche il più fervente detestatore di Prius.

Aspettatevi di sentire la frase “Questa è una macchina elettrica che mi va di seguire” nei prossimi anni. Le auto elettriche sono sempre state il ​​futuro, ma forse abbiamo solo bisogno di guardare al passato per confermarlo.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: DeLorean DMCEV EpicEV

Lascia una risposta

 
Pinterest