Evatran: verso la ricarica wireless

Evatran: verso la ricarica wireless

23 mar, 2011

di Nikki Gordon-Bloomfield
Source: All Cars Electric

Foto: volto Plugless Power

Il telefono ha perso la sua umile immagine quando ha perso il fastidioso cavo, il sistema wireless e l’informatica hanno trasformato l’accesso a Internet e anche l’accesso alla tua auto con il sistema keyless che ti permette di aprirla senza inciampare nel buio per non imboccare il buco della serratura.

Così, quando il software di ricerca di su Internet è stato avvicinato da una società che ha offerto di staccare il parco auto elettriche dalla loro stazione di ricarica, si è dovuto dire di sì.

Installato come parte di un progetto di test presso la sede della Mountain-View di Google, il sistema induttivo di tariffazione sviluppato da Evatran promette di consentire le auto elettriche di ricaricare mentre sono parcheggiate in posti auto appositamente adattate.

La carica è avviata automaticamente e, a differenza delle soluzioni cablate già esistenti; e non necessita di ulteriori contributi da parte del conducente dopo aver parcheggiato l’auto.

Anche se la flotta di auto elettriche Google comprende una vasta gamma di veicoli elettrici ed ibridi plug-in. il sistema Evatran sarà inizialmente utilizzato con i veicoli elettrici di bassa velocità utilizzati per spostamenti a breve raggio intorno al campus.

Eventualmente si spera che il sistema potrebbe essere utilizzato in alcune delle prese di Google destinate ai veicoli
della loro flotta, come ad esempio nelle Prius plug-in che sono parte dell’investimento del programma RechargeIT.

Quando abbiamo sentito parlare del sistema di ricarica Evatran Plugless l’anno scorso siamo stati un po ‘scettici: in passato la ricarica senza fili nel quadro di un veicolo elettrico è avvenuta con grandi perdite di energia.

Ma nel tempo intercorso abbiamo visto molte volte che la tecnologia sta rapidamente diventando il Santo Graal della ricarica delle auto elettriche.

E sembra proprio come la nuova generazionen di internet senza fili e dei cellulari, la tecnologia wiereless a induzione migliora la generazione, tanto che Rolls-Royce con la sua prima auto elettrica, l’ultra-lussuose 102 EX Phantom elettrica sperimentale, includerà il sistema di ricarica wireless induttivo in auto come standard.

Vedremo le piattaforme di ricarica Evatran nei parcheggi e magari ai semafori in futuro? Al momento è difficile dirlo. Ma con il coinvolgimento di Google penso che sarà solo una questione di tempo prima di vedere la ricarica induttiva senza fili insinuarsi nei garage e parcheggi pubblici di Silicon Valley.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: evatran google ricarica induzione

Lascia una risposta

 
Pinterest