Batterie di legno fatte con carta riciclata

Batterie di legno fatte con carta riciclata

24 giu, 2013

Dalla lavorazione della carta arriva la soluzione per abbandonare i pericolosi composti chimici delle batterie.

 Fonte: Zeus News

22 giugno 2013. Pensare di utilizzare il legno per creare delle batterie può apparire fantascienza, eppure alcuni ricercatori dell’Università di Poznan e dell’ stanno lavorando proprio a questo.

Chiave del progetto è la lignina, un composto organico che è, tra le altre cose, generalmente trattato come materiale di scarto durante la lavorazione della carta.

Gli scienziati hanno pensato di utilizzare la lignina come isolante e affidare al polipirrolo il ruolo di conduttore per creare e mantenere una carica elettrica: in questo modo sono riusciti a ottenere il catodo di una batteria “naturale” fatta di materiali rinnovabili.

La scoperta è importante perché il legno, oltre a essere un materiale rinnovabile, è anche disponibile in quantità maggiori rispetto a quelle dei composti chimici normalmente adoperati per la realizzazione delle batterie.

Ovviamente ci vorrà del tempo prima che davvero appaiano sul mercato le batterie di legno: prima i ricercatori devono risolvere alcuni problemi, non ultimo il fatto che la batteria a lignina tende a scaricarsi anche se non usata.
 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Università Linkoping universita poznan

Lascia una risposta

 
Pinterest