Batterie al litio a maggior densità di energia

Batterie al litio a maggior densità di energia

29 lug, 2014

Le nuove batterie agli ioni di litio utilizzano il per aumentare la densità energetica di 7 volte

di Antony Ingram

Fonte: GreenCarReports

 

27 luglio 2014. Tutti i veicoli elettrici attualmente in produzione utilizzano una qualche forma di chimica agli ioni di litio nelle loro batterie.

Trovare modi per migliorare la chimica è quindi molto importante – con l’obiettivo di rendere le future batterie per auto elettriche più economiche, più stabili ed a più alta densità energetica per una lunga percorrenza.

I ricercatori della Facoltà di Ingegneria presso l’Università di Tokyo hanno trovato un modo per sviluppare una batteria al litio con sette volte la densità energetica delle batterie agli ioni di litio attuali, secondo Nikkei Technology.

Questo è, almeno teoricamente, uno dei principali vantaggi che ci si aspetta dovrebbe essere introdotto in forma di produzione, con costi inferiori, maggiore capacità e una maggiore sicurezza.

Guidato dal Professor , la squadra ha utilizzato un nuovo materiale nell’elettrodo positivo della batteria, formata aggiungendo per la struttura cristallina di ossido di litio. Questo aiuta una reazione di ossidazione-riduzione in cui i perossidi sono prodotti, e viene generata energia elettrica.

I ricercatori sostengono che la densità di energia è di 2570 watt ora per chilogrammo. Questo è in realtà un po’ meno rispetto alla densità teorica della tecnologia litio-aria (3.460 Wh/kg, e attuale leader negli sviluppi delle batteria al litio), ma come un insieme sigillato è più stabile (e quindi più sicuro) rispetto al litio-aria.

La squadra ha anche dimostrato che non ci sono sottoprodotti indesiderati nel carico accettabile della batteria e del ciclo di scarico, senza eccesso di ossigeno o anidride carbonica prodotta durante la reazione.

I test presso l’università hanno anche dimostrato che è possibile ripetutamente caricare e scaricare la batteria a corrente elevata, cosa che è favorevole alla ricarica veloce.

In teoria, almeno. Come per tutti i progetti di ricerca in corso nel settore delle batterie, c’è ancora molta strada da fare prima che la tecnologia possa essere applicata in un formato pratico che potrebbe essere utilizzato in veicoli elettrici.

Mentre la squadra non menziona alcun inconveniente apparente, un tale concetto richiederebbe ulteriori test approfonditi prima di essere applicato nel mondo reale. Come sempre, però, è la prova che la tecnologia delle batterie procede ancora dietro le quinte e che un giorno, le auto elettriche dovrebbero essere in grado di viaggiare molto più lontano con una carica completa.

 

Foto: Chevrolet Spark EV alla stazione di ricarica rapida a San Diego.

 

.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: batterie litio cobalto Noritaka Mizuno perossido università tokyo

Lascia una risposta

 
Pinterest