Auto elettriche superano la prova del freddo

electric_cars_in_helsinki_04

25 feb, 2012

: i proprietari di auto elettriche provano l’utilizzo in condizioni meteo invernali

Di Antony Ingram
Fonte: GreenCarReports

21 febbraio 2012. Abbiamo tutti sentito le storie tristi sulla bassa autonomia delle auto elettriche in climi gelidi, ma quanto sono adatti i veicoli elettrici a condizioni molto fredde? Questo è quello che un gruppo di finlandesi, proprietari di auto elettriche, ha deciso di scoprire, guidati dal programma sul traffico elettrico della Finlandia.

Nove veicoli elettrici hanno partecipato ad un test invernale marciando dallo Stadio Olimpico di Helsinki, a Piazza del Senato davanti a alla cattedrale della città.
A temperature di meno 20 gradi Celsius (-4 gradi Fahrenheit), vetture come la Nissan Leaf 2011, tre Peugeot iOns (versione della Mitsubishi “i” rimarchiata dalla società francese), un furgone Mercedes-Benz Vito E-Cell e una Toyota Prius Plug-In, con l’aggiunta di un paio di auto convertite artigianalmente all’elettrico, hanno fatto il corto tragitto di 12 km (7,5 miglia) attraverso tutta la città. C’era un piccolo furgone elettrico, kei-class, noto come ELCAT, utilizzato dal servizio postale finlandese per molti anni.

7,5 miglia di distanza non sono naturalmente sufficienti per testare l’autonomia delle vetture, ma questo resta comunque un test sul ghiaccio, con strade innevate a basse temperature, a dimostrazione che le auto elettriche sono ancora perfettamente utilizzabili quando la colonnina di mercurio scende.

Infatti, le macchine operavano felicemente a temperature che possono rendere difficile l’avviamento anche ad automobili a combustione interna, i diesel, senza riscaldamento ausiliario per mantenere il blocco motore e il serbatoio caldo, sono veicoli particolarmente sensibili al congelamento del carburante.

Alcune auto elettriche sono più adatto alle condizioni di freddo rispetto ad altre. La 2011 Tesla Roadster Sport 2.5 che abbiamo testato alla fine del 2010 si comportò bene in condizioni di neve e fu in grado di mantenere un’autonomia decente, con la sua batteria termicamente gestita.
Faremo un altro po’ di test in clima freddi molto presto, in modo da tenere gli occhi aperti.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: batterie climi freddi Helsinki

Lascia una risposta

 
Pinterest