Aggiornamento sull’esplosione della batteria

Aggiornamento sull’esplosione della batteria

13 apr, 2012

Esplosione ai GM battery lab attribuita ai gas da celle A123

di John Voelcker
Fonte: GreenCarReport

12 aprile 2012. Il Detroit News cita una fonte anonima questa mattina per dire che la batteria in fase di sperimentazione che ha causato l’esplosione di ieri al Technical Center GM di Warren conteneva celle agli ioni di litio di una batteria .

La Chevrolet Spark EV è l’unico veicolo elettrico GM noto che utilizzi una batteria agli ioni di litio con celle fornite da A123 Systems. Il recente test di validazione Spark EV di GM a Los Angeles è stato oggetto di pubblicità piuttosto aggressiva il mese scorso.

A123 Systems [NSDQ: AONE] ha avuto un anno difficile e questo non le sarà di aiuto. La società ha detto che avrebbe richiamato le vendute a cinque diversi produttori a causa di possibili difetti in alcune celle agli ioni di litio. Questo difetto, a quanto pare, ha fermato del tutto una Fisker Karma 2012 durante una prova su strada da Consumer Reports.

Ieri, in tarda serata, General Motors ha rilasciato una dichiarazione che riassume l’incidente come segue:
Un incidente si è verificato circa alle 8.45 di mercoledì all’interno di una camera di prova presso l’Alternative Energy Center [GM] durante test estremi su una batteria sperimentale. Gas fuoriusciti dalle celle della batteria sono stati rilasciati e hanno preso fuoco nella camera chiusa. La stessa batteria non ha subito danni.
La batteria testata e l’incidente non hanno alcun nesso con la Chevrolet Volt o con qualsiasi altro veicolo di produzione GM.

La sicurezza dei dipendenti è una priorità per GM. I dipendenti sono stati evacuati dall’edificio in cui si è verificato l’incidente. Cinque persone sono stati valutate dal personale medico, una è stata portata in ospedale per ricevere cure.
La società ha anche detto che, fatta eccezione per il laboratorio della batteria stessa e gli uffici adiacenti, tutte le aree del Centro delle energie alternative nel suo complesso di Warren oggi sarebbero state aperte e funzionanti normalmente.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: A123 Systems batterie esplosioni incendio

Lascia una risposta

 
Pinterest