Woods Motor: scegli elettrico o benzina

Woods Motor: scegli elettrico o benzina

10 feb, 2013

Vintage Woods Motor poteva andare in elettrico o a benzina

Di Antony Ingram

Fonte: GreenCarReports

9 febbraio 2013. L’inizio del secolo scorso dovrebbe essere stato un periodo affascinante in cui vivere.

Verso la fine del 1800, l’auto era stata inventata da Karl Benz. Praticamente ogni progresso automobilistico ha cambiato la direzione dell’automobile e – forse più significativo di ogni altra cosa – nessuno aveva ancora deciso che tipo di auto avrebbe avuto il maggiore sviluppo.

Il vapore era una opzione, come dimostrato dai veicoli alimentati a vapore da ormai molti decenni. Ma no era sempre pratico, e con caldaie ad alta pressione, non era sempre sicuro.

La benzina aveva anche molti stimatori e la si trovava a buon mercato ed offriva un’elevata densità di energia.

Poi c’era elettricità. Molti avevano sperimentato le auto elettriche, tra cui Thomas Edison.

Era pulita e silenziosa, e potenzialmente più affidabile rispetto alle troppe alternative. Ma anche allora, l’elettricità aveva la limitazione dell’autonomia.

La maggior parte degli utenti aveva capito che si poteva viaggiare più a lungo con un pieno di carburante. Anche le auto ibride, di cui Porsche è stato il primo a svilupparla, non hanno avuto un grande successo.

L’

Nel 20esimo secolo, ha offerto un’alternativa – cambiando interamente la trasmissione.

Come riporta Jalopnik, la casa automobilistica con sede a Chicago faceva già le auto elettriche e ibride, ma è stato l’Interurban Woods che si è rivelato più intrigante.

Era una macchina elettrica, ma anche a benzina – a seconda del bisogno.

Per guidare in un tragitto di pochi chilometri di strada? Il modo elettrico era il più adatto.

Per andare verso la prossima città? Sarebbe stato meglio collegare il motore a benzina.

Costruita soltanto come prototipo, il motore elettrico poteva essere sostituito con un 8 cavalli, due cilindri a benzina in un tempo del tutto ragionevole di 15 minuti. Questo tempo è equivalente a quello di una carica rapida dei nostri giorni, quindi non male per uno intero scambio di trasmissione.

Molte cose cambiano …

Sono rimasti alcuni dettagli da finire nella macchina e sembra che l’idea non sia mai decollata – anche se ci sono echi nell’attuale sistema di scambio batterie di Better Place.

In alternativa, un’altra interpretazione moderna potrebbe essere il moderno range-extended di alcune auto e anche il sistema ibrido plug-in. Portano entrambi i metodi di propulsione a bordo, ma tendono ad usare quello più adatto per il viaggio.

Jalopnik continua a suggerire che un simile metodo di scambio di trasmissione potrebbe funzionare oggi, anche se non siamo così sicuri. La logistica e il costo potrebbero essere un un incubo, a parte sulle auto particolarmente semplici – forse come ad esempio l’ a 3 ruote.

Come sappiamo, con la benzina, il diesel, i biocarburanti e il gas naturale, le auto ibride e quelle dotate del range-extended e le batterie da scegliere oggi, e le celle a combustibile a idrogeno ancora in attesa dietro le quinte, è altrettanto affascinante essere in giro nei nostri giorni, per vedere come le nostre vetture saranno alimentati in futuro.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: elio motors Interurban Woods Woods Motor Vehicle Company

Lascia una risposta

 
Pinterest