Storia. Record di un “Lampo Bianco” elettrico nel 1999

Storia. Record di un “Lampo Bianco” elettrico nel 1999

27 set, 2015

Nel 1999, un “Lampo Bianco” segna il record di 409,529 km/h

Un record mondiale di velocità segnato a con un’auto elettrica

Già alla fine del 1999, i veicoli elettrici raggiungevano la velocità di oltre 400 km/h

Fonte: Archivio Electric Motor News

 

Santa Ana, California. . 22 Ottobre 1999. , 45 anni, tetraplegico guarito, ha pilotato lo streamliner elettrico fino a raggiungere il FIA World Record di velocità su terra di 245,524 mph (409,529 km/h il 22 Ottobre 1999 nelle Salt Flats Bonneville, nello Utah.

La speedster, di proprietà di di Santa Ana, CA, ha facilmente superato il record esistente di 215 mph (345,935 km/h) di Eric Lueben nel 1997.

“Che bel giro”, ha detto Rummerfield, il cui recupero da un incidente d’auto a conseguenza del quale è stato in pericolo di vita 25 anni fa  è stato poco meno di miracoloso. “La macchina ha funzionato senza problemi. I miei ringraziamenti a Ed Dempsey e l’equipaggio per tutto il duro lavoro che hanno fatto per ottenere il record”.

“Eravamo fiduciosi che White Lightning e Pat Rummerfield avrebbero fatto il lavoro”, ha detto Dempsey, proprietario di .

“Siamo entusiasti di avere FIA World Record e questa performance dimostra le enormi potenzialità per i veicoli alimentati a batteria. Voglio ringraziare , , , , AC Propulsion e Split Second Components per il loro sostegno”.

 

Riguardo White Lightning

White Lightning è alimentato da due motori elettrici con controller e batterie da 420 Volt composta da 6.120 celle al nichel-metallo idruro, dimensioni AA. I due motori elettrici in corrente alternata sono controllati attraverso sofisticati unità elettroniche di potenza, tutte che si adattano perfettamente in uno spazio che tipicamente potrebbe essere occupato da un motore V-8 ed il rispettivo sistema di alimentazione. I due motori da 150 kW nominali offrono grosso modo l’equivalente di 400 cavalli.

Andare oltre e più veloce dello stesso pensiero è la principale caratteristicha di World Record Associates di Dempsey (DWRA).

Il record del mondo ufficiale di 245,523 mph (395,046 km/h) è stato registrato nel mese di ottobre del 1999 presso la Bonneville Salt Flats dal pilota Pat Rummerfield nello streamliner elettrico White Lightning della DWRA. Questo incredibile streamliner ha anche recentemente fatto registrare una velocità ufficiale di 254,229 mph (409,054 km/h) durante una prova presso il famoso “Salt Flats”.

Su ciascuna delle piste da record di velocità su terra, è stata richiesta la piena potenza per circa 90 secondi data dalle complessive 20 confezioni contenenti 6120 batterie (ogni batteria del peso di 1 decimo di una libbra) in modo da spingere con una potente scarica elettrica attraverso i motori.

Il Team Orion della Svizzera ha modificato le batterie per consentire loro di essere scaricate contemporaneamente, creando così la potenza necessaria per accelerare rapidamente.

I motori ed i controller sono stati progettati da Alan Cocconi, fondatore di , che ha anche contribuito a progettare l’originale veicolo elettrico GM Impact, che si è evoluta nella vettura elettrica di produzione EV-1 della casa automobilistica americana.

Moltech Power Systems di Gainesville, Florida, ha costruito il pacco ricaricabile “Sub-C” formato da celle al NiMH che comandano i motori di White Lightning II.

 

In English

History. In 1999, White Lightning set e new world speed record of 245.524 mph

 

A World Speed Record set  at Utah’s Bonneville Salt Flats with an electric car

At the end of the last century, the electric car was faster than 240 mph

Source: Archive Electric Motor News

 

Santa Ana, California. USA. 22 October 1999. Pat Rummerfield, a 45-year old recovering quadriplegic, drove White Lightning, the electric streamliner, to an FIA World Record of 245.524 mph October 22nd at Utah’s Bonneville Salt Flats.

The speedster, owned by Ed Dempsey of Santa Ana, CA, easily surpassed the existing record of 215 mph set by Eric Lueben in 1997.

“What a ride”, said Rummerfield, whose recovery from a life-threatening auto accident 25-years ago, has been just short of miraculous. “The car ran flawlessly. My thanks to Ed Dempsey and the crew for all of the hard work they performed to get the record”.

“We were confident that White Lightning and Pat Rummerfield would get the job done,” said Dempsey, owner of Dempsey’s World Record Associates.

“We are thrilled to get the FIA World Record and this performance demonstrates the tremendous potential for battery-powered vehicles. I want to thank Graybar Electric, Moltech Power Systems, Prolong International, ADT Automotive, AC Propulsion and Split Second Components for their support.” The streamliner was powered by 6,040 Moltech “C”-size power cells.

About White Lightning

White Lightning is powered by two electric motors with controllers and a complex 420 volt battery pack consisting of 6,120 nickel-metal hydride, AA sized batteries. The two alternating current electric motors are controlled through sophisticated power electronics units, all of which fit neatly into a space that would typically be occupied by a V-8 engine and it’s fuel system. The two 150-kilowatt rated motors provide roughly the equivalent of 400 horsepower.

Going faster and further than ever thought possible is the goal of Dempsey’s World Record Associates (DWRA).  The official world record of 245.523 mph was set in October of 1999 at the Bonneville Salt Flats by driver Pat Rummerfield in DWRA’s electric streamliner, White Lightning. This amazing streamliner also recently clocked an official one way speed of 254.229 mph during a practice run at the famous “Salt Flats”.

On each of the land speed record runs, the power pack were required to run full power for about 90 seconds as 20 intricate packs containing 6,120 batteries (each battery weighing 1/10th of a pound) push a powerful electric charge through the motors.  Team Orion of  Switzerland modified the batteries to permit them to be discharged simultaneously, thus creating the necessary power to accelerate quickly.

The motors and controllers were designed by AC Propulsion Inc. founder Alan Cocconi, who also helped design the original GM Impact electric vehicle, which evolved into the automaker’s current EV-1 electric production car.

Moltech Power Systems of Gainesville, FL ( 904-462-3911 ) built the rechargeable “Sub-C” size NiMH. power cells that drive the motors of White Lightning II.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: ac propulsion AC Propulsion Inc ADT Automotive Alan Cocconi bonneville Dempsey World Record Associates Ed Dempsey Graybar Electric Moltech Power Systems Pat Rummerfield Prolong International record mondiale velocità Salt Flats Split Second Components usa utha White Lightning

Lascia una risposta

 
Pinterest