Storia. Nel 2008 arrivava in Italia la Cadillac Escalade hybrid

Storia. Nel 2008 arrivava in Italia la Cadillac Escalade hybrid

19 set, 2015

In occasione del MotorShow di Bologna che si tiene nel mese di dicembre, Cadillac ha presentato in anteprima italiana il SUV Escalade che tra le diverse versioni includeva una ibrida.

Ecco come veniva presentata sette anni fa…

Fonte: Archivio Electric Motor News

 

Cadillac Escalade: la seconda generazione

 

Motore V8 da 6.2 litri completamente in alluminio e con distribuzione a fasatura variabile VVT

Livelli di allestimento Elegance e Sport Luxury

Navigatore satellitare su supporto DVD completamente integrato e telecamera per la retromarcia disponibili come optional

Prestigioso tour di esclusive manifestazioni in Europa

 

Bologna, Italia. Dicembre 2008. La seconda generazione di SUV di lusso Cadillac Escalade irrompe sul mercato italiano con tutta la potenza del suo nuovo V8 di 6.2 litri per una potenza di 409 CV e una curva di coppia straordinariamente consistente fin dai regimi più bassi grazie alla sua distribuzione a fasatura variabile VVT. Con il nuovo V8, con blocco cilindri e teste realizzate in alluminio, arriva anche un’efficientissima trasmissione automatica a sei rapporti che ne asseconda perfettamente il potenziale traducendolo in prestazioni poderose con consumi comparativamente contenuti.

Il nuovo Escalade propone anche un nuovo stile, con la sua personalità, unica e poderosa, che ne ha già fatto un’icona nella più rigorosa tradizione Cadillac. Ugualmente, gli interni presentano soluzioni raffinate, sia per la qualità dei materiali che per la cura esecutiva e la ricchezza della dotazione.

Basata sulla nuovissima architettura per SUV 4×4 di grandi dimensioni della GM, l’Escalade realizza un vero salto generazionale rispetto alla edizione precedente. La carrozzeria completamente nuova conferisce alla vettura, che comunque conserva inequivocabilmente tutto il DNA si una Cadillac, uno stile più slanciato e pulito e un’aerodinamica migliorata.

Il frontale, caratterizzato dalla tipica calandra Cadillac a grata a settori rettangolari e affiancata da proiettori a scarica ad alta intensità (HID) a tre elementi, è in armonia con lo stile altrettanto personale della sezione posteriore. I cerchi da 18 pollici a sette razze sono di serie.

Il motore V8 da 6.2 litri, realizzato completamente in alluminio e con sistema di distribuzione a fasatura variabile, eroga 409 CV e 565 Nm di coppia ed è abbinato ad un cambio automatico a sei rapporti. Le qualità dinamiche del nuovo autotelaio sono esaltate dalle sospensioni di serie che includono speciali sensori in grado di rilevare lo stato del fondo stradale, e quindi pilotano gli ammortizzatori a gestione elettronica per apportare regolazioni praticamente istantanee allo smorzamento. Il sistema “legge” la strada per gestire conseguentemente la taratura degli ammortizzatori ottimale per sicurezza e piacere di guida.

Il lancio dell’Escalade originale, avvenuto nel 1999, ha segnato l’inizio della rinascita del prodotto Cadillac negli USA ed ha contribuito ad attrarre la clientela più giovane e maggiormente diversificata verso i prodotti Cadillac. Il 35% degli acquirenti statunitensi dell’Escalade, ad esempio, è costituito da donne.

 

Gli allestimenti

Il nuovo Escalade è disponibile in due livelli di allestimento: “Elegance” e “Sport Luxury.”

L’ampio equipaggiamento di serie dei modelli Elegance comprende il portellone ad azionamento elettrico, il sistema di ausilio al parcheggio in retromarcia, più una serie di dotazioni mirati al comfort quali il climatizzatore a tre zone, l’impianto audio con DVD e caricatore da 6 CD, l’amplificazione Bose 5.1 Discrete Surround con 10 diffusori, sedili rivestiti in pelle (riscaldati sulla prima e seconda fila), con quelli anteriori a regolazione elettronica e due posizioni di memoria per il sedile lato guida.

Nei modelli Sport Luxury la dotazione di serie comprende anche il tetto apribile, i sedili anteriori riscaldati e climatizzati e il volante riscaldabile. La console di intrattenimento con lettore DVD e ampio schermo da 8 pollici ripiegabile montato sul padiglione e i sedili della seconda fila ripiegabili e abbattibili elettricamente sono anch’essi di serie nella esecuzione Sport Luxury.

A richiesta, sui modelli Sport Luxury sono anche disponibili il nuovo navigatore satellitare su supporto DVD completamente integrato e la telecamera per facilitare le manovre di parcheggio in retromarcia. La dotazione degli equipaggiamenti opzionali comprende anche un impianto audio AM/FM con RDS, caricatore a 6 CD, lettore DVD, TMC e comandi vocali.

Oltre alla sicurezza attiva garantita da una dotazione di serie che include: il controllo della trazione, lo StabiliTrak e le sospensioni attive a gestione elettronica, il nuovo Escalade è dotata di un sistema di sicurezza perimetrale a 360º a protezione degli occupanti e di specifiche tecnologie atte ad evitare gli incidenti. L’Escalade è stato concepito per essere uno dei veicoli più sicuri dell’intera industria automobilistica.

I sistemi di sicurezza inclusi nella dotazione di serie comprendono anche gli airbag laterali a tendina montati sul padiglione e la protezione antiribaltamento per tutte le file di sedili, i pretensionatori delle cinture di sicurezza dei sedili anteriori collegati al sistema di sensori del veicolo che ne consentono (una esclusiva nel segmento SUV 4×4) l’attivazione in caso di collisioni posteriori. Tutte queste caratteristiche sono integrate in una struttura eccezionalmente robusta progettata.

 

Continuando nella sua ricerca di soluzioni tecniche e tecnologiche che consentano significativi contenimenti nel consumo di carburanti, General Motors ha sviluppato per Cadillac un gruppo propulsivo ibrido bimodale che consente risparmi fino al 50% senza rinunciare minimamente alle forti sensazioni generate dalla guida di un SUV di questa classe e di questa potenza. Il sistema ibrido bimodale brevettato dalla General Motors consiste di una efficientissima trasmissione a modulazione elettrica del rapporto (EVT) e di un complesso di accumulatori di energia del tipo al nikel-idruri metallici e operante con una tensione di 300 Volt. Queste unità elettriche operano in modo integrato con un nuovo V8 6.0 litri a benzina che, a sua volta, vanta una elevata efficienza termodinamica in quanto opera con rapporto di compressione molto elevato ed, inoltre, è dotato di un sistema attivo di gestione della alimentazione (AFM) e di distribuzione a fasatura variabile (LIVC). La potenza del solo V8 è di ben 355 CV. Il sistema attivo di gestione della alimentazione consente a questo V8 di escludere, in modo assolutamente impercettibile, quattro degli otto cilindri, quando è richiesta meno potenza, come in crociera autostradale a velocità-codice. Il nuovo sistema di propulsione ibrida non solo consente a Escalade Hybrid di utilizzare la sola propulsione elettrica nella guida in città a velocità moderata, ma permette anche al V8 6.0 litri di operare per lunghi periodi utilizzando solo quattro dei suoi otto cilindri, in condizioni di massima economia di carburante.

La chiave dell’efficienza del sistema ibrido bimodale di Escalade consiste sia nella compattezza di tutto il gruppo elettrico di propulsione-trasmissione, integrato al posto dell’usuale cambio automatico, sia nel fatto che l’energia elettrica che, immagazzinata negli accumulatori al nikel-idruri metallici alimenta il motore elettrico, è generata dallo stesso sistema ibrido. Quando il veicolo decelera o frena, il motore elettrico si trasforma in generatore e invia energia al gruppo di accumulatori da 300 Volt. L’energia immagazzinata viene utilizzata per la propulsione elettrica e il ciclo di recupero energetico in frenata si ripete. Escalade Hybrid è stato sviluppato sia con sola trazione posteriore, sia con trazione integrale.

Escalade Hybrid sarà posto in vendita negli USA a partire dalla estate del 2008. Nel frattempo i responsabili di Cadillac stanno valutando la possibilità di proporre anche al mercato europeo questa variante del poderoso SUV 4×4 di Cadillac.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: cadillac escalade hybrid motorshow bologna storia suv ibrida

Lascia una risposta

 
Pinterest