Storia. La prima auto a vapore

Storia. La prima auto a vapore

16 ago, 2016

La prima macchina a vapore è stata in realtà la prima automobile creata sulla Terra. Tutte le altre tipi di alimentazione quali la benzina, l’elettricità, l’idrogeno, i biocarburanti e altri tipi di veicoli sono venuti molto più tardi.

Padre Ferdinand Verbiest, un prete cattolico potrebbe essere stato l’inventore della prima macchina a vapore nel 1687. La prima documentazione suggerisce che padre Verbiest ha costruito il veicolo a vapore per l’imperatore cinese Chien Lung, ma questo è soggetto ad un grande dibattito.

L’ingegnere francese e ufficiale dell’esercito Nicolas-Joseph Cugnot e M. Brezin mostravano un trattore d’artiglieria a vapore sperimentale nel 1769, che molti considerano essere la vera prima macchina a vapore. La macchina a vapore di Cugnot o “Steamer” (Vapore) ha viaggiato alla velocità di 2 ½ mph e Cugnot una volta ha persino andato a sbattere contro un muro di pietra nel primo incidente automobilistico della storia.

Nel 1784, William Murdoch costruì una carrozza a vapore.

ha registrato il primo brevetto negli USA per una macchina a vapore nel 1789. Una carrozza a vapore da 10 posti è stata costruita da Richard Trevithick nel 1803. Sir Goldsworthy Gurney nel 1825 costruì la prima carrozza a vapore ad alta pressione. Il Gurney Steamer non è stato un successo travolgente per l’ingegnere della Cornovaglia a causa dell’apprensione dei passeggeri.

Tra il 1860 e il 1880 negli USA, diversi inventori hanno creato carrozze a vapore per trasportare passeggeri tra cui , , e .

Amedée Bollée Sr. ha costruito la macchina a vapore nel 1878, che aveva un motore anteriore con sedile di guida dietro il motore. La caldaia per il veicolo era alloggiata dietro l’abitacolo. Egli ha anche costruito un’auto a vapore che ha nominato e L’Obeissante.

Nel 1871, il professore del Wisconsin State University ha costruito una macchina a vapore che ha vinto una gara, percorrendo 200 miglia (circa 322 km). Nel 1902 più della metà delle 900 vetture iscritte immatricolate negli USA erano auto a vapore. Nei primi anni del 1900 i fratelli , , John, e Warren hanno progettato diverse auto a vapore che hanno attirato l’attenzione nazionale.

Tuttavia il motore a combustione interna presto si è imposto a causa del basso costo del carburante, il rifornimento rapido l’autonomia maggiore. In tempi più recenti, la macchina a vapore ha fatto una piccola. Il perossido di idrogeno (H2O2) è stato utilizzato per spingere la Peroxide Thunder e diverse altre auto da corsa lungo la pista utilizzando una reazione chimica di un metallo, di solito argento, creando la spinta del vapore.

L’auto a vapore britannico ha anche stabilito un record di velocità su terra per i veicoli della sua categoria.

Quindi, si vede che il vapore ha una storia più lunga di qualsiasi altro tipo di alimentazione per auto.

Dalla prima macchina a vapore a quelle attuali ed ai futuri auto a vapore, si tratta di una tecnologia che può essere stata superata per un po’ di tempo, ma ora di nuovo potrebbe ritornare ad esser calda bollente.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Abner Amedée Bollée auto a vapore Doble Dr. J. W. Carhart Gurney Steamer Harrison Dyer John Joseph Dixon l'obeissante La Mancelle m.brezin Nicolas-Joseph Cugnot Oliver Evans Padre Ferdinand Verbiest Peroxide Thunder rapide Richard Trevithick Rufus Porter Sir Goldsworthy Gurney steam car warren William Murdoch William T. James

Lascia una risposta

 
Pinterest