La BMW elettrica delle olimpiadi di Monaco

La BMW elettrica delle olimpiadi di Monaco

27 mar, 2012

BMW: facciamo auto elettriche dalle Olimpiadi del 1972

di Nikki Gordon-Bloomfield
Fonte: GreenCarReports

22 marzo 2012. A BMW potrebbe mancare più di un anno per portare sul mercato la sua prima auto elettrica – la del 2014 – ma la casa automobilistica tedesca vuole che tu sappia che non è nuova alle auto elettriche. Puoi non saperlo, ma la storia dell’aauto elettrica BMW inizia 40 anni fa. Come parte dei preparativi per la fornitura delle all-electric ActiveE e Mini E alle 2012, BMW è pronta a condividere il suo passato con le auto elettriche con un breve viaggio nella memoria.

Non può pretendere di essere la più prolifica casa automobilistica elettrica come Volkswagen, né può rintracciare la sua eredità nel passato come Nissan, ma almeno in grado di dimostrare che il 2012 non è il primo anno in cui ha fornito auto elettriche per le Olimpiadi.
Come spiega Autobloggreen, BMW ha convertito una berlina sportiva del 1972 a trazione elettrica per i giochi olimpici di Monaco 1972.
Sostituendo il suo motore a quattro cilindri a benzina M10 con un banco di batterie al piombo e un motore da 32 kilowatt, gli ingegneri BMW riuscirono a spremere energia sufficiente dalla macchina per consentirle di funzionare come una macchina di supporto sulle 26 miglia del percorso della maratona.
Da allora BMW ha continuato a lavorare su prototipi di auto elettriche, con una successione di 3 vetture elettriche di prova nel corso degli anni ’80 e ’90.
Nel 1993, il programma auto elettrica BMW era diventato meno esoterica, con il debutto della sua flotta test elettrica E1.
Essendo molto simili nelle dimensioni alla i3 che ci aspettiamo di vedere il prossimo anno, la E1 aveva spazio per quattro ed era stato progettato principalmente come un veicolo per il commuting metropolitano.
Ai giochi olimpici di quest’anno a Londra, BMW ha già promesso una flotta verde per traghettare i VIP in giro, tra cui le BMW Mini Es e le ActiveEs, ma dato che il 2012 segna il 40° anniversario della prima vettura elettrica BMW alle Olimpiadi, ci piacerebbe pensare che potrebbe uscire anche una all-electric 1602. Solo per amore dei vecchi tempi.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: BMW 1602 bmw i3 Olimpiadi di Londra

Lascia una risposta

 
Pinterest