Via Motors con batterie A123 Systems

Via Motors con batterie A123 Systems

7 gen, 2012

Via Motors impiega batterie A123 agli ioni di litio nelle proprie auto elettriche

Da John Voelcker

Fonte: GreenCarReports

6 gennaio, 2011. Via Motors, l’azienda impiegata nell’elettrificazione di pick up e “truck” con GM nel consiglio direttivo, ha annunciato che utilizza batterie gli ioni di litio da nei suoi prodotti.

La società presenterà la sua linea completa di pick-up e truck elettrici la settimana prossima al Detroit Auto Show.

Il contratto firmato aggiunge un altro costruttore all’elenco dei veicoli elettrici con celle A123. Le altri sono la Fisker Karma, la prossima minicar Chevrolet Spark EV, e le BMW ActiveHybrid 5 alla quale si aggiungerà prossimamente la ActiveHybrid 3.

Via Motors intende equipaggiare i nuovi pick-up Chevrolet Silverado (standard, passo lungo e modelli equipaggiati con doppia cabina) e di convertirli dal motore V-8 a benzina in Range-extended a trazione elettrica.

L’azienda afferma che il suo truck avrà autonomia in modo completamente elettrico di fino a 40 miglia (64 km), quindi un motore V-6 da 4,3 litri entrerà in funzione per generare elettricità ed alimentare il motore elettrico da 300 kW (400 CV), che agisce sulle ruote posteriori. L’autonomia complessiva è fino a 400 miglia (640 km)

Il raffreddato a liquido delle batterie, alloggiate tra i longheroni dove trova posto l’albero motore nei veicoli convenzionali, contiene 24 kWh di energia, circa lo stesso del pacchetto che equipaggiat la Nissan Leaf elettrica. Il sistema è inoltre progettato per fornire prese di corrente per ricaricare utensili elettrici, per l’illuminazione ausiliaria e per altri usi in cantieri.

Via Motors dice che venderà fino a 20.000 pick-up elettrificate l’anno, non solo pick-up Silverado, ma anche Chevy Tahoe full-size SUV e furgoni Express.

Le batterie sono in costruzione a Livonia, nel Michigan, dove A123 ha aperto un impianto di assemblaggio. La società prevede inoltre di aumentare la produzione statunitense delle sue celle agli ioni di litio, attualmente fatte in gran parte in Cina.

L’assemblaggio è già iniziato, come dichiara Via Motors che ha presentato il suo truck in anteprima ai clienti commerciali.

Gli analisti dicono che le pick-up ed i furgoni commerciali possono diventare un importante mercato per gli elettrici Range-extended, perché gli acquirenti di flotte guardano solo al costo totale di proprietà (a differenza dei meno razionali acquirenti di auto al dettaglio, che di solito tengono conto del prezzo di acquisto iniziale).

Il costo per miglio di gran lunga inferiore dell’elettricità rispetto alla benzina o al gasolio spesso dà a un veicolo commerciale a propulsione elettrica un ritorno notevole durante i suoi numerosi anni di vita, anche se il suo costo iniziale è notevolmente più elevato. Nel sito web si cita un prezzo di vendita previsto di 79 mila dollari se verranno confermate ordini sufficienti.

“Pensiamo che le flotte commerciali e governative rappresentino una straordinaria opportunità per l’elettrificazione dei veicoli”, ha detto il vice presidente di A123 Jason Forcier. “Siamo ansiosi di lavorare con Via Motors per la progettazione dei truck eREV, i furgoni ed i SUV che soddisfano un traget specifico dei clienti di flotte ‘e di esigenze operative”.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: A123 Systems Bob Lutz naias north american international auto show pick up elettrica salone detroit via motors erev

Lascia una risposta

 
Pinterest