Venturi: Africa in auto elettrica

Venturi: Africa in auto elettrica

21 mar, 2012

Africa in auto elettrica

Fonte: Venturi Automobiles

 

22 Marzo 2012, Venturi presenterà a Monaco la quarta parte della “Venturi Global ChallengeI”: “” dal monte Kilimanjaro al Delta dell’Okavango.

“Da Shanghai a Parigi” in auto elettrica ha permesso Venuri di cogliere un un record mondiale per la distanza percorsa da un veicolo elettrico senza alcuna assistenza (13.400 km). Questa moderna “Jaune Croisère” lo doveva a se stesso per dare origine ad un’altra sfida, questa volta sul continente africano, in omaggio alla “Croisière Noire”, intrapresa da André Citroën, ma anche sulle orme del grande esploratore, David Livingstone.

“Missione Africa” è un’avventura coraggiosa lanciata da Venturi, sia in termini tecnologici che umani: una distanza di oltre 4.800 km per le strade e sentieri del Kenya, Tanzania, Zambia, Botswana e Sud Africa in un veicolo elettrico. Sarà la prima vettura elettrica ad intraprendere un tale “percorso verde” in tutto il continente africano senza la minima assistenza.

Il veicolo e tutte le informazioni riguardo questa nuova missione verranno svelati nel sito www.missionafrica.fr nonché all’EVER Moncaco 2012 a partire dal 22 marzo 2012.

Le “Venturi Global Challenges” sono costituite da una serie di sfide tecnologiche, ma anche umane, attraverso le quali Venturi intende dimostrare i progressi nel campo della propulsione elettrica. Prendendo la forma di una missione specifica, ogni sfida si svolge in scenari diversi e consente l’azienda di stabilire nuovi record dimostrando al contempo l’affidabilità, l’efficienza energetica e la solidità dei veicoli elettrici Venturi in condizioni estreme.

Per più di un decennio, Automobiles Venturi ha perseguito una politica di innovazione, punta di diamante nel campo dei veicoli elettrici. Padroneggiamdo le soluzioni tecnologiche più avanzate nel suo settore, Venturi spazia da veicoli urbani a vetture ad alte prestazioni da competizione.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: ever monaco missione africa

Lascia una risposta

 
Pinterest