Velv, il tre ruote presentato a Parigi

city_electric_vehicle_velv

3 ott, 2011

PSA Peugeot Citroën presenta la sua luce città veicolo elettrico (VELV) presso l’Innovation Forum ADEME

Fonte: PSA PSA Peugeot Citroën

Parigi, 26 settembre 2011. PSA Peugeot Citroën presenta un concept innovativo per muoversi in città in un forum organizzato dall’Agence de l’Environnement et de la Maîtrise de l’Energie (ADEME). Conosciuta con l’acronimo VELV francese, il veicolo urbano leggero è stato sviluppato da un consorzio di imprese francesi e un laboratorio di ricerca che hanno unito le forze per affrontare le sfide della mobilità di domani.

Il VELV è un veicolo che consuma poco, sicuro, a tre ruote che può ospitare tre persone. Con una potenza di 20 kW per 650kg, il veicolo ha un’autonomia di 100 km ed è in grado di accelerare fino a 110 km / h Il VELV è particolarmente facile da gestire in spazi stretti grazie a un raggio di sterzata di appena 7,20 metri. In più, indica in tempo reale la zona che può essere coperta in base al carica rimanente in batteria e identifica le stazioni di ricarica che possono essere raggiunte con l’energia residua.

L’obiettivo del progetto è quello di ridurre significativamente la quantità di energia a bordo, offrendo una vettura leggera e divertente il cui motore elettrico con una coppia massima immediatamente disponibile assicura un’esperienza di guida estremamente piacevole. Il VELV consuma solo 85 Wh al km, il che significa che il suo impatto ambientale è equivalente a quella di un viaggio in treno. Il VELV è conforme anche alle normative in materia di sicurezza passiva per le autovetture.

Il concept è rivolto a flotte aziendali, società di noleggio tradizionale e self-service programmi quali Autolib’, compratori di una seconda auto e numerosi clienti che desiderano una soluzione migliore per muoversi in città.

Il VELV risponde alle nuove sfide di trasporto di domani, contribuendo allo sviluppo di propulsori elettrici leggeri e di impulso per l’intera industria francese EV, con il sostegno della ADEME.

Ogni partecipante a questo progetto ha contribuito esperienza importante. PSA Peugeot Citroën ha sfruttato la sua esperienza come una casa automobilistica per offrire un’architettura innovativa del veicolo che soddisfa specifiche ambizione ma relaistiche.
Leroy Somer, GKN e Valeo hanno unito le loro competenze per creare un power train da 20 kW che è allo stesso tempo compatto ed altamente efficiente.
Johnson-Control Saft ha fornito una batteria agli ioni di litio e un sistema di gestione elettronica progettati appositamente per il veicolo per garantire la produzione di kWh 8,5 e 100 km di autonomia. Valeo ha anche sviluppato uno specifico sistema di riscaldamento per piccoli veicoli elettrici. Leoni ha progettato il segnale dedicato e i cavi di alimentazione. Infine, la Michelin ha contribuito con la sua esperienza con i sistemi di gestione per i motori all’interno delle ruote che operano a velocità elevate.
Nel settore della ricerca, l’IMS / LAPS laboratori a Bordeaux hanno fornito preziose informazioni sul comportamento dinamico di veicoli molto piccoli.

Il forum di un giorno sull’innovazione ADEME si concentra sulle iniziative ADEME di R & S nei settori della tutela ambientale e nuove tecnologie. PSA Peugeot Citroën parteciperà alle discussioni del forum. In particolare, il capo della ricerca e dell’ingegneria avanzata parteciperanno a una tavola rotonda sui nuovi modi di guardare al trasporto e mobilità.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS:

Lascia una risposta

 
Pinterest