VEL Expo Ticino 2013

VEL Expo Ticino 2013

13 mar, 2013

Dal 22 al 24 marzo 2013 al Centro Esposizioni di

Fonte:

Mendrisio, Svizzera. 11 marzo 2013. L’11ma edizione di VEL EXPO TICINO, il salone dell’auto verde in Ticino, si presenta ai suoi visitatori con molti veicoli in anteprima, nuovi partner e tanta animazione “intelligente”

Aprirà i battenti dal 22 al 24 marzo al Centro Esposizioni di Lugano, l’11a edizione di VEL EXPO TICINO che, subito dopo la chiusura del Salone di Ginevra, sarà in grado di proporre al pubblico ticinese una paletta molto articolata di veicoli verdi di nuovissima generazione.

Torna, a neanche un anno di distanza, l’esposizione riconosciuta come “la più grande in svizzera” dedicata interamente ai veicoli efficienti e alla mobilità sostenibile.

Grazie ad un partenariato nato con gli organizzatori del Salone dell’Auto di Ginevra, VEL EXPO TICINO offrirà ai sui visitatori numerose novità da vedere e da provare oltre alla presenza, la sera dell’inaugurazione, del Direttore del Salone di Ginevra, André Hefti.

L’edizione 2013 conta 45 espositori (+30% rispetto al 2012) e sul totale delle auto esposte il 75% sono elettriche e/o ibride, mentre sul complesso di tutti i veicoli esposti -compresi i due ruote- il totale con trazione elettrica raggiunge l’80%. Queste percentuali elevate confermano senza alcun dubbio che l’elettromobilità sta avanzando e convincendo rapidamente, come lo testimonia anche il concetto del “Parcour vert” al Salone di Ginevra che, per la prima volta, ha integrato questo tipo di veicoli sugli stand principali degli espositori.

Molte le novità in anteprima! In esposizione si potranno ammirare l’attesissima Renault ZOE elettrica, la sportiva Fisker Karma (anche in prova), la fuoristrada Mitsubishi Outlander Plug-in, la nuova Volvo V60 Plug-in, la pratica Auris hybrid modello 2013 e molte altre.

A fianco delle auto si troverà una vasta gamma di due-ruote elettrici, tra scooter ed ebike. Sono attesi nuovi modelli tra i quali segnaliamo, in prima ticinese, i nuovi modelli Flyer, le nuove Grace –prodotto svizzero- e il primo veicolo human-hybrid, e-Rockit che per la sua particolarità farà l’oggetto di una conferenza di presentazione la domenica pomeriggio. Considerata l’elevata presenza di veicoli elettrici non mancheranno gli espositori sul tema della ricarica e, in particolar modo, della ricarica rapida.

Il programma delle conferenze è stato ampliato e mira a diventare un aspetto importante dell’evento negli anni a venire. VEL EXPO TICINO dà modo ad espositori e partner di presentare al pubblico i propri prodotti. In calendario quest’anno saranno presentate 6 conferenze con temi che spazieranno dall’energia alla mobilità, dalla presentazione di prototipi ad esperienze in bicicletta.

Per la didattica saranno presenti diversi stand. TicinoEnergia, con i suoi partner, presenterà il tool “optiresource”, programma che consente di valutare quale sia la migliore catena energetica per un veicolo, partendo dalla fonte arrivando fino alla ruota. Proporremo al pubblico un prototipo a idrogeno della Daimler, patrocinato dalle AIL SA, e la Suncar, auto elettrica sportiva costruita da un’équipe del Politecnico di Zurigo.

La mostra di quest’anno avrà per tema una carrellata dei Progetti VEL condotti dal 1995 fino ad oggi, dando uno sguardo a cosa potrà accadere in un prossimo futuro nell’ambito dell’elettromobilità in Ticino.

Oltre a tutti questi aspetti, non mancheranno le attività ricreative ed i concorsi lanciati dai nostri partner, in particolare da ReteUNO, AET e da TCS il quale, in collaborazione con Bellotti, offrirà gratuitamente la visita della vista e dell’udito.

Rammentiamo che nella sua tradizionale formula di “esposizione + prove”, a VEL EXPO TICINO, per tre giorni, i visitatori potranno provare la maggior parte dei veicoli esposti. Le e-bike si proveranno direttamente all’interno grazie ad un apposito circuito con rampa che consentirà di testare le prestazioni di queste bici sulle pendenze. Per le auto e gli scooter invece, le prove si effettueranno su strada e il parco veicoli in prova sarà disponibile sul piazzale esterno, adiacente all’entrata principale del Centro Esposizioni. Il personale di accompagnamento è competente e neutrale e vi consentirà di testare gratuitamente e in tutta libertà tutti i veicoli che desidererete. Ai primi verrà offerto un simpatico omaggio, fino esaurimento delle scorte.

Segnaliamo che venerdì 22, prima dell’inaugurazione ufficiale, in collaborazione con EcoVelClub, sarà organizzata una speciale carovana EcoVelTour, durante la quale i candidati politici di Lugano e Mendrisio si cimenteranno alla prova di veicoli efficienti facendo un giro nel Luganese per arrivare poi in Piazza Riforma verso le 18.00 a salutare la cittadinanza. Per questo motivo, nella fascia oraria tra le 17.00 e le 18.30, tutte le auto previste in prova a VEL EXPO TICINO non saranno disponibili.

Segnaliamo inoltre l’iniziativa di che anche quest’anno proporrà il mercatino delle bici usate in collaborazione con Soccorso Operario Svizzero, EcoDrive con prove gratuite sui suoi simulatori di guida efficiente, dei “bici generatori” per mettere alla prova la vostra forza muscolare e la tradizionale animazione per i bambini proposta dalla Fam. Molnar.

Appuntamenti particolari da mettere in agenda sono l’inaugurazione ufficiale di venerdì 22.marzo a partire dalle 19, alla quale interverranno l’On. Filippo Lombardi, l’On. Marco Borradori, l’On. Marco Romano, l’On. Carlo Croci e André Hefti, direttore del Salone dell’auto di Ginevra; la diretta radio con ReteUNO il sabato mattina e il programma delle conferenze da venerdì a domenica. L’esposizione è gratuita e sarà aperta il 22 marzo dalle 9 alle 21, sabato 23 e domenica 24 marzo dalle 9 alle 19.

infovel ringrazia in modo particolare gli sponsor principali dell’evento: SvizzeraEnergia, Canton Ticino
-Dipartimento del Territorio-, AET, , TCS, ecoincentivi cantonali e AIL SA, nonché la Città di Lugano per il patrocinio, i media partner ReteUNO, LaRegioneTicino e Ticinonline, oltre ai co-sponsor EVTEC, e-mobile, Securitas e gli sponsor tecnici EMME SA, Studio Emmanuel Urban, Elettroinnova SA, Polyrama SA e Stierling, che da diversi anni ci affiancano nell’allestimento e contribuiscono alla riuscita della nostra esposizione.

TCS – Consulenza neutrale e assistenza professionale nell’elettromobilità

Il TCS, per la prima volta a Vel Expo Ticino, già da molti anni segue con interesse lo sviluppo di nuove forme di mobilità per valutarne pregi e difetti. Presso il Centro TCS di Rivera sono attualmente in fase di studio o realizzazione diversi progetti innovativi in questo ambito (pannelli fotovoltaici, pista diagnostica per veicoli elettrici, colonnina di ricarica elettrica rapida e piattaforma informatica di consulenza).

Tecnologia, sicurezza, ecologia e costi sono gli aspetti importanti che il TCS approfondisce e valuta in questa evoluzione. Saper rispondere prontamente agli svariati quesiti che l’utente della strada si pone, rappresenta una vera sfida e l’obiettivo che il TCS si prefigge. Essere all’avanguardia nell’offerta di consulenza neutrale e assistenza professionale per gli affiliati del Club che decidono di usufruire di veicoli efficienti, è già una realtà.

Presso lo stand TCS, oltre alla presentazione dei propri prodotti e servizi, sarà possibile far controllare gratuitamente i sensi di vista e udito, nell’ambito della campagna di sensibilizzazione e prevenzione incidenti svolta in collaborazione con Belotti Ottica & Udito. Non da ultimo, il pubblico potrà divertirsi con l’animazione e concorsi.

AET e Infovel, insieme dal 2011

Per il terzo anno consecutivo l’ presenta a VEL EXPO TICINO il suo impegno a sostegno dell’elettromobilità nel Cantone

Nel 2011 l’Azienda Elettrica Ticinese ha avviato un partenariato con Infovel allo scopo di incentivare la transizione verso un sistema di mobilità più efficiente e rispettoso dell’ambiente e sostenere concretamente la diffusione a 360 gradi dell’elettromobilità in Ticino.

AET crede nella mobilità elettrica quale soluzione per promuovere un utilizzo più efficiente delle risorse energetiche e ridurre le emissioni di CO2, in linea con la propria strategia aziendale e gli obiettivi di politica energetica e ambientale del Cantone e della Confederazione.

Perno di questa collaborazione è la fornitura di energia ecologica certificata da parte di AET a tutti i punti di ricarica pubblica del Cantone. Un’iniziativa che mira a valorizzare la rete di ricarica ticinese vincolando il suo sviluppo all’impiego di energia proveniente da fonti rinnovabili, al fine di garantire un effettivo impatto zero a chi sceglie di muoversi con un veicolo elettrico lungo le strade ticinesi.

Oltre a questo, AET sostiene numerosi studi e progetti allo scopo di promuovere e assicurare l’adozione di un modello di mobilità sostenibile a livello cantonale e nazionale.

Lo stand ”AET muove l’elettromobilità” a VEL EXPO TICINO vuole presentare l’impegno dell’Azienda per lo sviluppo di questo settore in Ticino. Il pubblico potrà inoltre cimentarsi con un divertente gioco a tema.

EcoVelTour: la mobilità sostenibile on tour

Venerdì 22 marzo, in occasione dell’inaugurazione di VEL EXPO TICINO e con il sostegno di InfoVel, l’EcoVelClub Ticino organizza per la prima volta l’EcoVelTour, evento che vedrà protagonisti una quindicina di veicoli ad energia alternativa (veicoli elettrici, a gas, ibridi, ecc.) guidati per l’occasione da personalità politiche di Lugano e di Mendrisio, attualmente in corsa verso le elezioni del 14 aprile.

L’evento on tour si svolgerà sulle strade aperte alla circolazione e prevede la partenza dalla sede di
VEL EXPO TICINO, due tappe intermedie – una a Sonvico e l’altra in Piazza Riforma – e il rientro al Centro Espositivo Conza, per un totale di 19 km.

Al Conza verranno composte le squadre (rigorosamente interpartitiche), consegnate le istruzioni, un quiz ecologico da completare durante il percorso e le chiavi di uno dei veicoli di prova durante VEL EXPO TICINO.

La partenza è prevista alle ore 17.00 in direzione di Sonvico – uno dei Comuni di prossima aggregazione alla grande Lugano – nel cui nucleo gli eco-piloti verranno salutati dal Sindaco e dalla cittadinanza. Occasione anche di dissetarsi prima di proseguire per la tappa successiva. Dalle 17.55 infatti le prime eco-vetture inizieranno ad arrivare in Piazza Riforma, seconda tappa dell’EcoVelTour. Qui verranno raggruppate tutti i veicoli e verrà fatta una foto ricordo con tutti i partecipanti. Un punto informazione permetterà inoltre agli interessati di entrare in contatto con tecnici ed esperti in mobilità sostenibile dell’EcoVelClub. Il tour automobilistico sarà inoltre accompagnato da un EcoVelTest, un quiz giocoso per misurare le conoscenze dei partecipanti in materia di sostenibilità.

Il tour si concluderà alle 18.30 al Centro Espositivo Conza dove alle ore 19.00 ci sarà l’inaugurazione ufficiale di VEL EXPO TICINO.

Con questo evento l’EcoVelClub vuole contribuire a sensibilizzare politici e cittadinanza ad usare il mezzo privato con più parsimonia oppure ad optare in futuro per veicoli ecologicamente sostenibili.

Simpatizzanti della mobilità sostenibile, popolazione, personalità politiche e non, sono invitate ad incoraggiare e salutare i partecipanti al EcoVelTour in una delle sue tappe. Sarà anche occasione per i cittadini di incontrare di persona gli esponenti della politica locale sensibili alle questioni ecologiche.

Programma EcoVelTour 2013

Lugano – 22 marzo 2013
Ore 16.30/16.45 Ritrovo partecipanti al Centro Esposizione Conza – VEL EXPO TICINO
(Parcheggio veicoli in prova)
- Composizione equipaggi e assegnazione auto.
- Briefing per piloti e copiloti
- Consegna Road Book e prima scheda EcoVelTest
Ore 17.00 Partenza primo equipaggio direzione Sonvico (Nucleo)
Ore 17.15/17.22 Arrivo a Sonvico (Nucleo) degli equipaggi
- Ritiro della prima scheda EcoVelTest
- Accoglienza del Sindaco di Sonvico e della cittadinanza
- Ristoro
- Consegna della seconda scheda EcoVelTest
Ore 17.35 Partenza primo equipaggio direzione Piazza Riforma – Lugano
Ore 17.55/18.02 Arrivo in Piazza Riforma – Lugano
- Ritiro della seconda scheda EcoVelTest
- Raggruppamento auto sulla Piazza
- Foto di Gruppo di tutti i partecipanti
- Saluti alla cittadinanza da parte delle personalità politiche
Ore 18.25 Partenza per Centro Esposizione Conza – VEL EXPO TICINO
Ore 18.30 Arrivo
Ore 19.00 Inaugurazione VEL EXPO TICINO (premiazione candidati sostenibili)

Il mercatino delle bici usate a VEL EXPO TICINO!!

PRO VELO Ticino organizza, in collaborazione con il Soccorso Operaio Svizzero, il mercatino delle bici usate dal 22 al 24 marzo, presso il Centro Esposizioni di Lugano.

Tutta la popolazione è invitata a visitare la nostra esposizione di bici tradizionali, elettriche e di accessori e a portare eventualmente le proprie bici usate da vendere.

PRO VELO Ticino

L’Associazione PRO VELO Ticino è stata costituita per la promozione degli interessi dei ciclisti e per la diffusione dell’uso della bicicletta nel Cantone Ticino ed ha la sede a Belllinzona.

PRO VELO Ticino nasce nel 2010 a Bellinzona con lo scopo principale di promuovere gli interessi dei ciclisti e per la diffusione dell’uso della bicicletta nel Cantone Ticino.

PRO VELO Ticino fa parte dell’associazione mantello PRO VELO Svizzera, con sede a Berna (con più di 30’000 soci individuali ripartiti nelle 35 associazioni regionali). PRO VELO ambisce quindi a diventare un interlocutore autorevole e privilegiato per tutto quanto riguarda la bicicletta e quanto le ruota attorno: oltre agli aspetti infrastrutturali e legati alla sicurezza, la PRO VELO Ticino cerca di sviluppare modalità creative ed attrattive per promuovere in Ticino l’utilizzo della bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano.

SOS Ticino è un’organizzazione umanitaria no profit, nata nel cantone Ticino nel 1984 e inserita in una rete nazionale di Associazioni consorelle.

I suoi principali ambiti di attività sono l’inserimento e l’integrazione nel contesto cantonale dei richiedenti l’asilo e dei rifugiati riconosciuti e l’organizzazione di programmi di occupazione per disoccupati.

La sua attività si esplica attraverso l’offerta di una ampia e capillare serie di servizi e progetti, presenti su tutto il territorio cantonale e realizzati con il sostegno e la collaborazione di Confederazione, Cantone e comuni e di numerosi enti privati. Con il progetto Ri-cicletta organizza programmi occupazionali aventi i seguenti scopi:

- Recupero biciclette usate
- Manutenzione e riparazione di biciclette
- Decorazione e personalizzazione delle biciclette
- Realizzazione di biciclette “leopardate” per il Festival di Locarno

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: alpiq azienda elettrica ticinese lugano marco piffaretti PRO VELO Ticino SOS Ticino ticino energia vel expo ticino

Lascia una risposta

 
Pinterest