Suzuki al Tokyo Motor Show 2013

Suzuki al Tokyo Motor Show 2013

19 nov, 2013

Suzuki protagonista del 43°

Fonte: Suzuki Italia

Robassomero, (TO). Italia. 15 novembre 2013. Suzuki Motor Corporation parteciperà alla 43° edizione del Tokyo Motor Show, che si terrà dal 23 novembre al 1 dicembre 2013 presso il complesso fieristico Tokyo Big Site.

Il tema intorno a cui si svilupperà lo stand Suzuki sarà Let’s Create a Brand New Story: ogni persona è diversa, diverse sono le sue esigenze e diversa è la sua storia.

Suzuki vuole prendere spunto dalle diverse storie dei propri Clienti e renderle parte integrante della propria, per dare alla propria un corso nuovo e straordinario.

Lo stand avrà una parte centrale a forma di S, per sottolineare l’identità del marchio: la struttura aperta e ariosa consentirà di vedere e entrare facilmente all’interno dello stand, prendendo parte, così, alla storia di Suzuki e condividendone passione e amore per la tecnologia.

I modelli esposti saranno i seguenti:

- I modelli che fanno parte del presente, ovvero i quelli attualmente in commercio (Hayabusa, GSR250S, V-Strom 650, Burgman 650 Executive e GSR750 ABS);

- I modelli protagonisti del prossimo futuro (V-Strom 1000 ABS, Burgman 200);

- I modelli che rappresentano le solide basi per un futuro più avanzato (EXTRIGGER, RECURSION, ET4D Concept).
Nel dettaglio:

· HAYABUSA

La sportiva assoluta dallo stile senza tempo

Hayabusa è uno dei modelli di punta della gamma Suzuki: il suo nome significa “falco pellegrino”, l’uccello noto per l’elevata velocità che può raggiungere in picchiata durante la caccia e con il quale, questa moto, condivide la capacità di fendere l’aria con incredibile agilità e potenza, combinando una poderosa accelerazione con una manovrabilità estrema. I tanti aggiornamenti tecnici apportati nel corso degli anni ne hanno confermato e accresciuto la personalità e lo spirito autentico di Hayabusa, fatto di prestazioni incomparabili e stile inconfondibile.

· GSR250S

La versione semi-carenata della GSR250.

E’ una versione della GW250, equipaggiata con una nuova semi-carena che garantisce un’ottima protezione del pilota dai flussi d’aria, offrendo al contempo una buona maneggevolezza e confort anche nelle lunghe distanze.

· V-Strom 1000 ABS

Solo avventura, nessun compromesso

Il modello di punta di Suzuki nella categoria Sport Adventure Tourer, è stato sviluppato per adattarsi ai diversi percorsi di guida e per offrire il massimo divertimento e grande confort di guida anche nei viaggi a lunga percorrenza.
Leggero, maneggevole e parco nei consumi, si posiziona ai vertici della categoria con oltre 400 km con un pieno. È dotato di sistema di controllo della trazione e di ABS.

· BURGMAN 200

Urban smart: lo scooter leggero, compatto e agile di casa Suzuki.

Il nuovo BURGMAN 200 è stato sviluppato intorno al concetto di mobilità urbana efficiente e funzionale, con un occhio di riguardo al design; offre un’esperienza di guida piacevole che abbina efficienza e praticità a uno stile elegante e ricercato.

· EXTRIGGER

Una moto elettrica per un nuovo divertimento

EXTRIGGER è una moto elettrica sviluppata sulla base del progetto dello scooter e-Let’s: è dotata di un telaio in alluminio compatto simile a quello di una piccola bicicletta, di forcelle a steli rovesciati, freni a disco anteriori e posteriori e molto altro ancora.

Una motocicletta pensata per regalare il massimo divertimento anche a coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo delle due ruote: infatti, il suo nome è una sintesi tra le parole E – elettrico – X – per – e TRIGGER – inizio. E’, inoltre, equipaggiata con un dispositivo elettronico che permette all’utente di essere sempre connesso, sia con il proprio Concessionario di fiducia, sia con i social network.

· RECURSION

Un motociclo di media cilindrata dai dettagli sofisticati.

Lo stile ricercato si sposa perfettamente con le prestazioni tipiche di una moto progettata per i grandi viaggi e la maneggevolezza di uno scooter concepito per un uso urbano. Un nuovo motore da 588 cc, raffreddato a liquido, con 2 cilindri in linea, dotato di turbo intercooler, installato su un veicolo dalle dimensioni compatte: maneggevole e dai consumi assolutamente contenuti, perfetto sia per un uso quotidiano, sia per percorrere tragitti più lunghi. Il nome richiama il divertimento “puro” che si prova nel guidare una moto.

· ET4D Concept:

Un veicolo elettrico dotato di driver-assist dall’utilizzo intuitivo: sicuro e parco nei consumi.

Un prototipo pensato per la mobilità a corto raggio di persone con difficoltà motorie; è equipaggiato con: innovativi e sofisticati sistemi di sicurezza; un sistema di driver-assist assolutamente intuivo; di schienale inclinabile per una postura personalizzata; di un sistema di guida a comandi vocali; un ampio cestino per il trasporto di oggetti; sistema di riscaldamento; sistema vocale di assistenza alla guida.

· Moto GP

La test machine sviluppata per il rientro in MotoGP nella stagione 2015.

Equipaggiata con un blocco-motore di nuova concezione da 4 cilindri in linea, è stata progettata per offrire grande potenza e resistenza alle sollecitazioni, ottime accelerazioni e la massima efficienza dei consumi. Il layout del telaio, slanciato e filante, è frutto degli studi effettuati negli anni sui modelli della gamma GSX-R, e rende questa moto particolarmente aerodinamica e maneggevole. La rigidità del telaio, le dimensioni e il peso sono ben bilanciati, e contribuiscono a creare una moto estremamente competitiva.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: suzuki burgman 200 suzuki et4d suzuki extrigger suzuki GSR250S suzuki HAYABUSA suzuki moto gp suzuki recursion suzuki V-Strom 1000 ABS tokyo motor show

Lascia una risposta

 
Pinterest