Strategie Ford per il mercato cinese

Strategie Ford per il mercato cinese

26 apr, 2012

Ford al Salone di Pechino 2012 rivela le strategie per il mercato Cinese

- La strategia “15X15″ di Ford per il mercato cinese prevede l’introduzione di 15 nuovi veicoli entro il 2015
- I quattro SUV presenti – EcoSport, Kuga, Edge, Explorer sottolineano le intenzioni di Ford di posizionarsi in Cina come leader del segmento
- Focus ST, la vettura globale ad alte prestazioni che porta avanti la tradizione ST, permette ai guidatori di tutto il mondo di mettersi alla guida di un’auto che incarna tutta l’emozione del badge ST
- Debutta anche in Cina il motore EcoBoost 1.0, al fianco delle soluzioni sostenibili di Ford

Fonte: Ford Italia

Pechino, Cina.  23 aprile 2012 – Ford ha mostrato oggi quattro nuovi modelli al salone dell’’Auto di Pechino 2012, catturando l’attenzione di migliaia di visitatori al più importante appuntamento asiatico del mondo dell’auto. Le quattro auto presentate rientrano nella nuova strategia Ford per la Cina, nell’ambito della quale introdurrà nel paese asiatico 15 nuovi veicoli entro il 2015.

Sono stati presentati al pubblico cinese tre SUV, il nuovo EcoSport, la nuova Kuga e l’Explorer, che hanno catturato l’attenzione grazie al loro design accattivante e alla ricca dotazione tecnologica. Ford, che con la versione cinese del suo Edge già vanta un’elevata popolarità nel segmento, ha l’obiettivo di diventare il costruttore leader nel mercato cinese, nel segmento SUV.

“Stiamo lavorando duro per assicurare ai nostri clienti cinesi una gamma di veicoli Ford ecologici e tecnologicamente avanzati,” ha dichiarato , Presidente di Ford Asia Pacifica e Africa. “Con l’apertura di una nuova fabbrica dotata di tecnologie di nuova generazione, a Chongqing, e l’espansione della nostra offerta di veicoli, Ford incontrerà sempre di più i desideri dei clienti cinesi”.

Presso lo stand Ford è stata mostrata anche la dinamica Focus ST, la prima vera auto globale ad alte prestazioni di Ford, che porta avanti la lunga tradizione europea di modelli ST. La Focus ST permetterà ai guidatori cinesi di apprezzare le straordinarie prestazioni e le dinamiche di guida di un’auto dal design sportivo, ricca di tecnologie innovative, ed efficiente nei consumi.

Oltre alla presentazione delle nuove vetture, Ford ha concentrato l’attenzione dei visitatori anche sulla nuova Focus prodotta in Cina per il mercato locale, la family car compatta che garantisce una straordinaria risposta alla guida, elevati livelli di comfort, e porta sul mercato asiatico le più recenti tecnologie di ausilio alla guida. La produzione inizierà a Maggio presso la nuova fabbrica di Chongqing, recentemente inaugurata, frutto di un investimento di 500 milioni di dollari.

Ford ha inoltre annunciato che il premiato sistema di connettività e comandi avanzati SYNC sarà disponibile sul mercato cinese, completamente localizzato in lingua mandarino, e debutterà a bordo della nuova Focus.

Ford EcoSport e la gamma SUV

I quattro SUV di Ford sono al centro dello stand, e celebrano l’attenzione di Ford nei confronti di questo segmento. Kuga, EcoSport, Edge ed Explorer saranno particolarmente apprezzati grazie alla versatilità e alla loro praticità anche per l’utilizzo urbano.

Il nuovo EcoSport porta in Cina la proposta Ford per un SUV compatto e divertente da guidare. Sarà prodotto a Chongqing, ed è perfetto per le moderne città, grazie alle dimensioni ridotte e alla ricca dotazione tecnologica, nonché una straordinaria efficienza, garantita dal motore EcoBoost. Nonostante le dimensioni compatte, offre un generoso spazio a bordo, sia per i passeggeri che per i bagagli.

La nuova Kuga è una vettura dotata di uno spirito dinamico ed elegante, e vanta una dotazione tecnologica che comprende un esclusivo portellone ad apertura senza mani, il sistema SYNC con interfaccia MyFord Touch, e i sistemi di assistenza alla guida Ford come l’Active Park Assist, il BLIS (sistema di rilevamento veicoli nella zona d’ombra), e il sistema di mantenimento della corsia di marcia. I clienti cinesi potranno apprezzare un’auto sicura, accessibile e divertente, e dall’utilizzo facile e intuitivo. I sensori di guida di cui è dotata, posizionati in oltre 25 punti, le permettono di adattarsi a ogni tipo di terreno, rendendola piacevole e sicura da guidare nell’off-road e in condizioni meteo difficili.

Il Ford Explorer porta in Cina la tradizione americana, fatta di potenza senza compromessi, grande spazio a bordo, ed elevata qualità dei materiali, per un’esperienza a bordo di classe superiore. Grazie al Terrain Management System (sistema di adattamento al terreno), l’Explorer è un veicolo adatto a ogni condizione, ed offre la più completa dotazione di sicurezza, che include, tra le tante disponibili a bordo, le nuovissime cinture di sicurezza posteriori con airbag integrato, airbag a tendina, BLIS, e tecnologie di ausilio alla frenata e assistenza alla guida.

Il Ford Edge, oggi disponibile anche per i clienti cinesi, è il versatile crossover di Ford caratterizzato da un eccellente dinamismo on e off-road, grande sicurezza, e sistemi di intrattenimento a bordo per i lunghi viaggi, da percorrere con la grande efficienza che lo caratterizza.

Go Further: tecnologia sempre più avanzata

La leadership globale di Ford sul fronte della tecnologia ha portato alla realizzazione del motore EcoBoost 1.0, oggi presentato anche al mercato cinese. Il primo motore a tre cilindri di Ford garantisce le prestazioni di un motore di cilindrata superiore, economia nei consumi, e basse emissioni di biossido di carbonio, grazie a tecnologie avanzate come l’iniezione diretta, il turbo e la progettazione a bassi attriti dei componenti in movimento.

Il motore EcoBoost 1.0 destinato al mercato cinese sarà prodotto e assemblato in Cina, e si aggiungerà alla famiglia di motori ecosostenibili EcoBoost, già disponibili nelle cilindrate 1.6 e 2.0.

Uno stand ricco di innovazione e interattività

Lo stand Ford del Salone regala ai visitatori un’esperienza appagante, divertente e interattiva, con una serie di attività ed eventi che prendono vita al suo interno.

I visitatori possono, per esempio, parteciapre al Crowd Game, in cui un gruppo di persone può mettersi alla guida, virtualmente, del nuovo EcoSport. Grazie a una telecamera con sensori di movimento, il gruppo può prendere collettivamente il comando della vettura e guidarla attraverso una serie di percorsi. Le persone, in gruppo, possono girare a destra o a sinistra semplicemente inclinandosi in sincrono nella direzione desiderata. Dopo l’esperienza, i partecipanti possono rivedersi in un replay, e condividere con amici le loro foto scattate mentre “guidano” in gruppo il nuovo EcoSport.

L’interattività si estende anche oltre lo stand: grazie alla Living Connected Experience, infatti, attraverso tecnologie di realtà aumentata, i visitatori possono guidare con la star del web Ken Block, entrando a far parte dell’azione assieme al pilota acrobatico.

L’ EcoBoost Touch Table permette invece ai visitatori di conoscere i vantaggi delle tecnologie EcoBoost e capirne l’applicazione a bordo di un motore che vanta una straordinaria efficienza e una grande attenzione per l’ambiente.

L’ Explorer Cutaway, uno spaccato di un Ford Explorer, permette ai visitatori di vedere all’interno della vettura riconoscendo le numerose tecnologie che lo rendono resistente e sicuro.

Un mago si aggira inoltre per lo stand, intrattenendo i visitatori e dispensando consigli sulla sicurezza stradale nei modi più impensabili.

I visitatori che si registrano allo stand ricevono inoltre la Blue Oval Card, una carta che permette loro di accedere a una serie di servizi personalizzati presso lo stand, come la registrazione di video e foto da condividere sui social network.

Il Salone Internazionale si svolgerà dal 27 aprile al 2 maggio a Pechino, presso la Fiera Internazionale (Jinganzhuang).

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: auto china 2012 Joe Hinrichs salone pechino

Lascia una risposta

 
Pinterest