Sostenibilità per tutti i gusti a Dalmine

Sostenibilità per tutti i gusti a Dalmine

26 set, 2011

- Si è svolta a la 6a edizione della Fiera della Sostenibilità

- Mobilità, edilizia, alimentari, materiali per ufficio, trattamento acqua, associazioni, sociale e persino spazio bimbi

di Marcelo Padin

Fonte: Electric Motor News

Dalmine (BG). Italia. 25 settembre 2011. L’Assessore all’ambiente del Comune di Dalmine ha dato la giusta definizione riferendosi alla 6a edizione della Fiera della Sostenibilità che si è tenuta nel comune della bassa bergamasca questa domenica.

“Ci sono delle cose interessanti per tutti i gusti” – ha detto l’Assessore Pellegrini.

Infatti, nulla di più vero. Perchè nella Fiera della Sostenibilità organizzata da Isola bergamasca Dalmine Zingonia, con il Patrocinio del Comune di Dalmine, il contributo di L TecnoImpianti e la partnership di , BLife e Bergamo Sostenibile, gli interessati al settore alimentare potevano trovare una grande quantità di prodotti tipici locali commercializzati sotto la forma “chilometro zero”; coloro interessati al settore edile avevano soltanto l’imbarazzo della scelta tra abitazioni ecologiche; pannelli solari fotovoltaici, impianti solare termico, sistemi di trattamento delle acque e altri sistemi di costruzioni compatibili con l’ambiente per quanto riguarda il risparmio energetico.

Coloro interessanti ai problemi degli uffici, oltre quello che è il settore edile hanno potuto prendere contatto con un’azienda impegnata nel riciclo delle cartucce; aspetto molto importante per quanto riguarda il tipo di materiali utilizzati e che vengono classificati come “rifiuti tossici”.

La 6a edizione della Fiera della Sostenibilitù è stata interessante anche per coloro che sono impegnati nel sociale; con una grande quantità di Associazioni presenti dove persino i bambini hanno trovato il proprio spazio per i giochi; mentre chi si è recato in piazza a Dalmine per conoscere le possibilità economiche che offre il mercato ha potuto consultare anche un Istituto di Credito con delle particolari offerte di finanziamenti.

Infine, anche nel settore della mobilità elettrica si può dire che non mancava nulla; perchè si sono visti svariati tipi di biciclette e pedalata assistita con le varianti di biciclette a tandem e tricicli offerti da   (www.biciclette-elettriche.org) ed ovviamente quelle pieghevoli comode da utilizzare in camper e barche.

Per gli interessati al settore degli scooter, (concessionario Aspes per la Prov. di Bergamo – www.aspesitalia.com) ha portato la gamma di scooter ibridi del mitico marchio varesino, includendo anche la gamma di biciclette a pedalata assistita Aspes; mentre la Cassa Rurare di Treviglio era presente con la Smart Electric Drive.

C’erano persino delle barche a Dalmine poichè Electric Motor News in collaborazione con (www.zioprestitrade.com) hanno offerto la possibilità di conoscere la barca elettrosolare Lilia, vincitrice della categoria Open nella gara del Campionato Europeo che si è svolta ad Avigliana e che per l’occasione è stata profondamente modificata con l’aggiunta di un impianto solare fornito da ReWatt (www.rewatt.it/) pensando alla stagione di corse 2012.

La Fiera della Sostenibilità di Dalmine si conferma come una Fiera di successo, giocando la carta del contatto diretto dalle Istituzioni e dai produttori/rivenditori con il pubblico; mantenendosi in una dimensione media adatta a questo tipo di rapporto diretto; che permette i cittadini di avere delle informazioni personalizzate secondo le proprie necessità e permette gli operatori di ogni settore di conoscere la tipologia di pubblico interessata al proprio prodotto e di sviluppare di conseguenza la propria attività.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: agenda 21 crotti solutions dalmine davide fortini emilio banchelli fiera sostenibilità Dalmine green spark motorama rewatt tecnosystem zio presti

Lascia una risposta

 
Pinterest