Smart City and Regions a Legnano

Smart City and Regions a Legnano

28 mar, 2014

: Primo evento italiano del programma

Legnano, 3 aprile 2014, TECNOCITY, Via XX settembre 34

Fonte:

 

Legnano (MI). Italia. 25 marzo 2014. AlpEnMAT, Alpine Energy Meetings on Advanced Technology , è un progetto europeo cui ALOT, Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica, collabora insieme ad altri partner italiani ed europei.

AlpEnMAT è’ un progetto finanziato nel quadro del Programma Spazio Alpino 2008/2014, all’interno della priorità “Accessibilità e Attrattività dello Spazio Alpino”. Il progetto, finanziato per 607.500 euro, è iniziato a luglio 2013 e si concluderà alla fine del 2014.

Nel corso del 2 ° periodo del programma Spazio Alpino 2008 – 2014 molti progetti europei si sono occupati e si stanno occupando di un’economia a basse emissioni di carbonio, di efficienza energetica e di mobilità sostenibile. Decine di imprese sono state coinvolte in questi progetti, sia in qualità di partner, sia in qualità di beneficiari dei risultati che questi progetti hanno ottenuto.

AlpEnMAT metterà a frutto le esperienze e le reti di relazioni che si sono create tra partner di progetto e tra aziende coinvolte, aiutando le PMI a sfruttare i benefici della nuova e crescente economia delle energie rinnovabili. Ciò che il progetto concretamente farà, sarà riunire le PMI produttrici di tecnologie energetiche con i potenziali acquirenti, con comuni e regioni, con i decisori istituzionali e privati, con le istituzioni finanziarie. Le imprese coinvolte saranno aiutate nel loro posizionamento sul mercato interno e su quello europeo, promuovendo i loro prodotti in modo mirato ed utilizzando un canale preferenziale di visibilità. La rete di relazioni che il progetto vuole costruire costituirà un potenziale di mercato, oltre che un punto di riferimento per rivedere la propria attività di ricerca e sviluppo.

Il progetto AlpEnMAT, nel corso del 2014, organizzerà 10 eventi internazionali e non, mirati alle PMI del settore energetico che operano nel campo di tecnologie e processi produttivi sostenibili. Il progetto dovrà garantire l’incontro tra almeno 250 PMI e centri di Ricerca e Sviluppo Tecnologico, 250 pubbliche amministrazioni, 30 investitori partecipanti al progetto oltre che un certo numero di passaggi sui media. Gli incontri vedranno anche la partecipazione di un numeroso pubblico.

 

Il sistema Jam-Bite

Per raggiungere questi risultati, il team di AlpEnMAT ha sviluppato JAM BITE Jam Advanced Meetings on Business, Innovation, Technology, Energy, il vero cuore del progetto, un concept per eventi innovativi tagliati su misura per attività di networking, che permetterà alle PMI partecipanti di promuovere le proprie capacità, i propri prodotti e i propri servizi.

Negli Incontri sulle Tecnologie Avanzate infatti, le PMI coinvolte avranno la possibilità di entrare in contatto con nuovi partner e nuove opportunità di mercato nel contesto dello Spazio Alpino (regioni alpine italiane insieme con le altre regioni alpine di Francia, Germania, Austria, Slovenia, Svizzera, Liechtenstein).

Le aziende del settore energetico (energia, mobilità, sostenibilità), potranno trovare nuovi contatti e opportunità di accesso ad un mercato vivace e in crescita, ma in cui spesso non hanno la necessaria visibilità nazionale ed internazionale. Tramite appositi eventi B2B, tavoli di lavoro tematici, spazi di condivisione e di confronto, gli eventi che AlpEnMAT organizzerà avranno un ruolo di mediazione tra le imprese, favorendo la creazione di partnership, di nuovi network di informazione e conoscenza, di consorzi, e favorendo contatti con i decisori politici, con le amministrazioni pubbliche interessate a tecnologie innovative e con gli sviluppatori di nuovi business.

Il sistema JAM BITE metterà a disposizione sia eventi innovativi che spazi virtuali dove le imprese potranno condividere il loro know-how, incrementare le loro capacità di networking, incontrare il cliente giusto e i potenziali investitori.

ALOT, Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica, è parte attiva del progetto, insieme ad altri partner provenienti da Austria, Germania, Italia, Slovenia, Liechtenstein e Svizzera. Nel corso del 2014 ALOT organizzerà 4 eventi sui temi della mobilità e dell’efficienza energetica, il primo di questi, dal titolo Smart Cities and Regions , si svolgerà Legnano il 3 aprile 2014.

 

Smart City and Regions

Primo evento italiano del progetto AlpEnMAT, Alpine Energy Meetings on Advanced Technology Legnano, 3 aprile 2014, TECNOCITY, Via XX settembre 34

Legnano (MI). Italia. 25 marzo 2014. Il concetto di Smart City raccoglie in un quadro d’insieme interventi che hanno la finalità di rendere le città più competitive in termini di sostenibilità, di qualità della vita e di “funzionamento” complessivo.

Questo obiettivo si ottiene con una particolare attenzione alle tecnologie, al capitale sociale e a quello ambientale.

L’evento della giornata “Smart Cities and Regions” si focalizza su due ambiti specifici di intervento:

-       la “Green Industry”: efficienza energetica nell’impresa.

L’innescare nuovi processi produttivi basati sul risparmio energetico e l’ottimizzazione delle risorse considerati punti di forza per il rilancio competitivo. In questo contesto l’impresa viene considerata come soggetto esperto nell’elaborazione di soluzioni di efficienza energetica per altre aziende, Pubbliche Amministrazioni, condomini, ecc.

-        la Mobilità Elettrica quale insieme di soluzioni e servizi innovativi che Pubbliche Amministrazion ed imprese possono adottare con un approccio teso alla sosteniblità

Con il progetto europeo AlpEnMAT (Alpine Energy Meetings on Advanced Technology) le Agenzia ALOT ed Euroimprese Legnano scrl hanno organizzato su questi temi una giornata ricca di momenti di scambio e di approfondimento, finalizzata a creare opportunità di conoscenza reciproca e di business per i soggetti partecipanti.

AlpEnMAT è un progetto co-finanziato dai Fondi FESR attraverso il Programma Spazio Alpino.

Il progetto metterà a frutto le esperienze e le reti di relazioni che si sono create tra partner del progetto e aziende coinvolte nei progetti sviluppati nel Programma Spazio Alpino, aiutando le PMI a sfruttare i benefici della nuova e crescente economia delle energie rinnovabili.

AlpEnMAT riunisce le PMI produttrici di tecnologie energetiche con i potenziali acquirenti, con Comuni e Regioni, con i decisori istituzionali e privati, con le istituzioni finanziarie, creando una stabile rete di relazioni orientate al business e allo scambio di conoscenza.

Tutti gli eventi organizzati all’interno del progetto sono caratterizzati da un format innovativo sviluppato appositamente per dare spazio ai soggetti partecipanti, garantendo loro una partecipazione attiva.

Di questo sistema di eventi denominato Jam Bite, fa parte l’appuntamento del 3 aprile 2014 a Legnano.

Cuore di Smart Cities and Regions e degli altri eventi del sistema, sono gli incontri B2B, concreta possibilità per le imprese di conoscere e farsi conoscere, così come una sessione dedicata alle aziende che vogliono rivolgersi ad una più ampia platea.

Altro importante momento sarà rappresentato dai tavoli di lavoro tematici sui temi dell’efficienza energetica (sia sotto il profilo tecnologico che della finanziabilità degli interventi) e della mobilità nella Smart City, moderati da attori chiave.

La conferenza plenaria vedrà invece affrontati gli stessi temi da istituzioni ed imprese che hanno già ottenuto grandi risultati e riconoscimenti.

Un evento che nei contenuti nasce dalle imprese, in particolare dale imprese di Lombardy Energy Cluster che operano nel settore dell’efficienza energetica, con la finalità di sviluppare a livello territoriale una cultura orientata al miglioramento e all’innovazione nell’uso dell’energia e di progettazione di una mobilità più intelligente.

La partecipazione del Comune di Brescia, con il suo Progetto Smart City,  garantisce una robusta sponda per le tematiche e le discussioni che l’evento stimolerà.

 

Il programma

AlpEnMAT “Jam-Bite”

Smart Cities and Regions Tecnocity, Legnano, via XX settembre 34 (MI, Italy) 3 Aprile 2014 / April 3rd 2014

Mattina

h. 9.00 Registrazione

h. 9.30 Saluti di benvenuto

- Guido Piccoli, Dir. ALOT, Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica

- Pierantonio Luminari , Vice Sindaco Comune di Legnano

- Silvia Pagani, Direttore Lombardy Energy cluster

h. 9.40 Keynote Speech

h. 10.10 Key stakeholders

- Modelli di business bankable per attrarre investimenti per il finanziamento delle smart cities | SITI Torino – Sergio Olivero

- Casi concreti e misurati di efficienza energetica nel riscaldamento degli ambienti |Robur S.p.A. – Luigi Tischer

- Servizio E-VAI per Lombardia | SEMS – Giovanni Alberio

- Progetto Smart City | Comune di Brescia – Nadia Busato

h. 11.00 Elevator Pitch – Le aziende presentano i loro “best case”

h. 12.00 Jam Session – 3 Tavole Rotonde

- Greening Industry (45’)

- “Certificate Bianchi” e finanziamenti per l’efficienza energetica

- Mobilità nella Smart City

h. 13.30 – 14.30 Pranzo / Lunch

Pomeriggio

h. 14.30 – 16.30 Jam 1:1 (B2B): Incontri preorganizzati

Altri servizi

Jam Cafè: Uno spazio per rilassarsi e conoscersi

JAM Marketplace: Uno spazio per esporre materiale di comunicazione aziendale

Un servizio di live twitting sarà disponibile durante la conferenza

Account: @jambite_eu. Follow it!

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: alot alpenmat smart city and regions

Lascia una risposta

 
Pinterest