Rivoluzionaria o Flop? Le riserve riguardo Li-Ion

Rivoluzionaria o Flop? Le riserve riguardo Li-Ion

13 gen, 2011

Da Nikki Gordon-Bloomfield
Fonte: All Cars Electric

13 gennaio 2011. L’anno scorso Li-Ion Motors veniva incoronata come vincitrice del Progressive Insurance X-Prize Alternative Side-by-Side con la loro insolita vettura elettrica .

In mezzo a tutte le polemiche che hanno circondato i risultati del premio e le accuse di cattiva condotta e frode, i casi giudiziari e persino un’ indagine dell’US Securities and Exchange Commission, Li-Ion ha deciso di mantenere un basso profilo, rimanendo tranquilla circa i loro piani per portare il loro veicolo elettrico a due posti di strano stile sul mercato.

Ma al Salone di Detroit 2011, Li-Ion Motors è rimasta ottimista sul suo futuro, con uno stand espositivo dove erano presenti sia la Wave II e la supercar Inizio.

Purtroppo, entrambi i veicoli hanno cambiato poco da quando sono stati visti l’anno scorso, presso l’Auto Show 2009 di New York. Avevamo sperato che la società avrebbe nuove offerte per il pubblico, ma purtroppo il nostro ottimismo è stato smentito.

Le specifiche per il Wave II non sono per nulla entusiasmanti, con un’autonomia di fino a 150 miglia per carica, due posti e una velocità massima di 90 mph indicati come specifiche del modello da 39.000 dollari, l’accelerazione 0-60mph avviene in lunghissimi 12 secondi e la ricarica da vuoto è di circa 6 ore. La Nissan Leaf 2011 offre cinque posti, una autonomia certificata EPA di 70 miglia per carica, velocità massima di 90 mph e un prezzo di $ 32.780.

Proprio così. Oltre ad offrire la metà dei postei di una Nissan Leaf 2011, Li-Ion offre la stessa velocità massima e accelerazione più lenta.

Quindi, quante prenotazioni ha avuto questa vettura rivoluzionaria finora? Secondo AutoBlogGreen, la risposta è cinque.

Che dire dell’altra auto Li-Ion, l’Inizio? Proprio come il Wave II, è stata concepita per essere lanciata su strada durante la metà del 2010. Eppure ora non pensano di essere pronti per la vendita fino alla fine di quest’anno.

Ad un prezzo base di 139.000 dollari, l’Inizio non è a buon mercato. Rispetto la sua rivale, la Tesla Roadster Sport 2.5, le prestazioni sono poco impressionanti. L’accelerazione 0-60mph avviene in poco meno di 6 secondi, velocità massima è di 130 mph e autonomia “fino a” 150 miglia. La Tesla Roadster Sport 2011 2.5 costa 109.000 dollari, ha un’acdelerazione 0-60 h in 3,7 secondi, un’autonomia di oltre 240 miglia e una velocità massima di 125 mph.

Aggiungi un caricabatterie veloce, e si paga un supplemento optional di 3.900 dollari. Scegliendo il modello RTX più alto di gamma in grado di raggiungere una velocità massima di 170 mph ed un’autonomia di 200 miglia per carica, e troverete il vostro conto corrente più leggero di 249.000 dollari.

Abbiamo coperto il Wave II e l’Inizio prima, ma non possiamo fare a meno di informare che non è cambiato nulla sia per l’azienda che per le auto.

Perchè dovresti acquistarne una? Se ti piace di essere diverso e pensi che la Tesla Roadster sia troppo tradizionale.

Ma se hai 39 mila dollari per acquistare un’auto elettrica possiamo pensare che ci sono molte altre auto elettriche che potrebbero essere scelte prima della Wave II.

Come al solito, Li-Ion Motors sembra essere una società che cavalca l’onda del clamore mediatico. Fino a ce le auto lascieranno la linea di produzione, entrando negli showroom, oppure verranno offerti test drive; non avremo motivi per cambiare i nostri pensieri.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: li ion motors inizio naias north american international auto show salone detroit wave II

Lascia una risposta

 
Pinterest