Rinspeed Micromax: mobilità globale

Rinspeed Micromax: mobilità globale

11 mar, 2013

Rinspeed e sviluppano un concetto globale della mobilità e del corrispondente veicolo.

L’incarnazione dell’idea è: “Micromax” – l’auto sciame di rete

Fonte: Rinspeed

Ginevra, Svizzera. 6 marzo 2013. Molti anni dopo la pubblicazione del romanzo di Frank Schätzing “The Swarm”, tutti sanno del potere potenziale dei collettivi intelligenti – molto più potenti di una semplice somma di tutti i suoi individui.

Con “Micromax”, , capo dell’azzienda svizzera Rinspeed, trasferisce l’idea di swarm intelligence al traffico urbano e si propone di fare niente di meno che una rivoluzionare nel settore. L’incarnazione dell’idea è “Micromax”, in mostra al Salone di Ginevra 2013.

Il veicolo pendolare geniale abbina in modo intelligente il trasporto personale e quello pubblico.

Nel Rinspeed “Micromax”, il noto produttore di sistemi automobilistici multimediali  e di infotainment di alto livello Harman per la prima volta presenta la sua visione di un concetto della comunità “urbanSWARM” basata sulla piattaforma cloud Harman.

Questo concetto prevede la combinazione di singole caratteristiche tecniche della società che sono già disponibili attualmente in commercio con un completo basato sul concetto di mobilità. Ciò consente, ad esempio, un facile accesso alle funzioni di navigazione in tempo reale. Sulla base delle informazioni da tutti i veicoli collegati al rete, il sistema può modificare dinamicamente i percorsi tenendo conto del traffico attuale.

Rinderknecht dice: “Abbiamo sviluppato un concetto di mobilità intelligente ed eco-friendly con tanto di veicolo proprio che combina i vantaggi di trasporto personale con quelli dei taxi, dei car-sharing e dei car pooling, nonché quelli offerti con i mezzi pubblici. Utilizza le potenti reti di dati UMTS ed LTE nei centri urbani e opera in tempo reale”.

I proprietari di “Micromax” appartengono ad una comunità di mobilità moderna che permette a tutti i veicoli Micromax di essere utilizzati con la massima flessibilità: da persone che guidano loro, dai pendolari regolari che usano sovente il carpool, ma anche da persone che cercano sul posto corse o la necessità di coprire parti singole del loro viaggio con l’aiuto di diversi “Micromax” partecipanti.

Un app speciale personalizzato sviluppato da Harman per questo scopo offre a tutti gli utenti della strada che sono alla ricerca di una soluzione di trasporto e fanno parte della community selezionata l’accesso al nuovo concetto di mobilità. I potenziali utenti hanno solo bisogno di inserire la loro destinazione, la comunità “urbanSWARM” utilizza la tecnologia Cloud e l’accesso alle informazioni e l’esperienza collettiva del intero sciame di veicoli per fare il resto.

Poiché il sistema dispone di informazioni su itinerari, destinazioni, velocità di viaggio e di occupazione di tutti i veicoli collegati, esso calcola le opportunità potenziali della corsa in tempo reale e – se richiesto – determina anche le opzioni di trasferimento. Questo crea un sistema di trasporto estremamente efficiente, flessibile e conveniente con capacità massima – senza tempi di attesa, senza una pianificazione preventiva e senza deviazioni. I ciclisti possono anche avere le loro biciclette prese a bordo sulle lunghe distanze. Una compatibile e-bike è già stata sviluppata e viene commercializzata dal produttore di biciclette Grace.

“Micromax” dà forma al concetto generale con questa incarnazione di una mobilità sostenibile, e con quest’auto Rinderknecht e Harman definiscono i particolari di una nuova classe di veicoli fino a quel momento invisibile.

L’ingegneria – a seguito di una lunga tradizione – è stato fatto da 4erC,.. la ” Micromax “è stata costruita da Esoro tra altri fornitori. Con una lunghezza di 3,7 metri, più o meno equivalente a quella di una Mini,”Micromax” non solo offre molto spazio per il guidatore, tre passeggeri e un passeggino o carrello della spesa, ma fornisce anche la sua privacy!

L’altezza del veicolo di poco meno di 2,2 metri consente l’installazione di sedili in posizione verticale confortevoli e di dimensioni ridotte dotati di un sistema di cinture di sicurezza sviluppato da , uno dei migliori fornitori nel settore della sicurezza dei veicoli. Ma soprattutto, i moderni ed accattivanti interni dallo specialista Hornschuch così come i pilastri e il tetto copertiu con tessuti speciali di Strähle & Hess offre agli occupanti uno spiccato senso di spaziosità con un carattere di accogliente salotto.

Tutti gli occupanti, inoltre, possono godere di servizi come una macchina per il caffè, frigorifero per rinfreschi e connettività illimitata per scopi di intrattenimento o per lavorare durante gli spostamenti. I vetri fabbricati e arricchiti da KRD in plexiglass fatto dal costruttore chimico Evonik garantisce la sicurezza del veicolo e il peso ridotto.

Hanno anche contribuito a questi ultimi scopi la progettzione dei componenti leggeri degli interni da Gaugler & Lutz che sono state prodotte dal Centro per l’Innovazione della Mobilità in Turingia. E con l’ultima tecnologia NFC (Near Field Communication), la tecnologia da Harman lo rende veloce e semplice per identificare i driver così come i passeggeri. Questa soluzione permette anche l’accesso ai dati personali, profili di comunità e sistemi di pagamento.

Rinderknecht: “Micromax” intende incoraggiare i potenziali passeggeri di salire e guidare, perché è estremamente comodo e semplice “La sua vernice turchese estiva si armonizza perfettamente con la carrozzeria sviluppata in leghe di argento AEZ.. Va da sé, il “programma di animazione benessere” comprende anche un riscaldatore ausiliario e climatizzazione da Eberspächer.

Gli interni spaziosi danno una sensazione ariosa e luminosa. Il cruscotto VDO chiaramente organizzato domina la zona davanti al conducente. L’unità centrale di controllo è stata personalizzata e programmata dal fornitore di servizi software Noser specificamente per la “Micromax. “Il centro di comando della piattaforma della comunità “urbanSWARM” è il touchscreen da 19 pollici HD da Harman, che dispone di un interfaccia multi-dimensionale HMI (Human Machine Interface) e offre funzioni di visualizzazione espansa.

“Micromax” è un veicolo completamente elettrico alimentato da un sistema utilizzati nel settore dei carrelli elevatori dal leader del mercato mondiale . Il sistema viene ricaricato in stazioni di ricarica intelligenti del pioniere delle infrastrutture RWE. Dal momento che il veicolo funziona in modo silenzioso, gli specialisti Harman hanno sviluppato un sistema di acustica per la sicurezza dei pedoni in base alla loro tecnologia HALOsonic. La replica di un rumore del motore sinteticamente generato viene emessa dalla parte anteriore del veicolo, segnalando la sua presenza in tempo reale ai pedoni. Questo effetto è ulteriormente rafforzato dal fatto che la natura del suono riflette sempre la corrente di carico del motore, la velocità del motore e la velocità del veicolo per assicurare che il veicolo offra i migliori indizi uditivi possibili ai pedoni.

“Micromax” è un concetto di mobilità intelligente con un approccio globale. Come è naturale per Frank M. Rinderknecht, ha creato una concept car piena di emozioni e condita con una serie di importanti caratteristiche tecniche che anche il gigante delle assicurazioni Swiss Zurigo è stato coinvolto. Alla luce di tali potenti partner, che cosa sarebbe più logico di contemplare la produzione in serie? Non c’è da stupirsi che la dinamica azienda di Frank M. Rinderknecht stia valutando questa possibilità come una vetrina per il produttore di orologi svizzeri CF Bucherer.

Moduli di varie attrezzature, ad esempio, per gli artigiani, corrieri postali o servizi di corriere espresso, rivelano la presenza di uno spazio estremamente versatile. Come fornitore leader di visualizzazioni professionali 3D in tempo reale, RTT ha già fatto diverse versioni “tangibili” con una app. di loro proprietà sulla base della società di consulenza A.T. Kearney con sede a  Düsseldorf, che ha sviluppato la fabbricazione e un programma di marketing per la produzione in serie. Queste visioni uniche sono comunicate in modo facile da comprendere grazie al supporto promozionale di un’agenzia pubblicitaria con sede a Vollmond, nella regione del Saarland.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Frank M. Rinderknecht Harman linde Linde Material Handling rinspeed micromax salone ginevra trw

Lascia una risposta

 
Pinterest