Record Nissan Leaf in Norvegia

Record Nissan Leaf in Norvegia

4 set, 2013

Le dominano la conquista del record mondiale
La ha assistito al più grande raduno di veicoli elettrici in movimento, composti in maggioranza da Nissan Leaf

Fonte: Nissan Italia

Rolle, Svizzera. 3 settembre 2013. L’Electric Vehicle Union (EVU) e la Norwegian EV Association hanno stabilito un nuovo record mondiale in Norvegia, con 260 ½ veicoli elettrici (EV), grazie alla Nissan “Half Leaf”, riunitisi per sfilare insieme nei pressi della capitale .

Partendo da , alle porte della città, il corteo di auto più ecologico e silenzioso di sempre ha percorso un tragitto prestabilito di 5 km ed è stato monitorato da due aerei-drone muniti di telecamera per assicurarsi che tutti i veicoli si muovessero contemporaneamente al fine di stabilire un nuovo primato mondiale. Il record precedente, stabilito nel 2012 con la sola presenza di veicoli Nissan Leaf presso il circuito di Silverstone del Regno Unito, è stato battuto per 35 ½ EV.

Benché aperto ai proprietari di qualsiasi veicolo elettrico, il corteo era costituito perlopiù da Nissan Leaf, per un totale di 129 proprietari partecipanti. Il veicolo a emissioni zero della Casa è una delle auto più vendute in Norvegia, con 2.298 unità acquistate nel 2012.

“Nonostante sia stato un evento all’insegna del divertimento, presentava anche un aspetto serio,” ha dichiarato , Direttore della divisione Veicoli Elettrici di Nissan Europe. “L’obiettivo era quello di dimostrare che gli EV sono auto per tutti i giorni eccezionalmente pratiche, prive di emissioni allo scarico e con un livello di rumorosità particolarmente basso. Un cliente di Hundeidvik, a oltre 500km da Oslo, ha viaggiato fin qui servendosi della rete di ricarica rapida. La Norvegia è al primo posto nella classifica dei mercati europei dei veicoli elettrici, ma molti altri governi e comuni stanno tenendo il passo e le vendite nella regione sono in aumento.”

Nissan ha celebrato il successo del nuovo record con la consegna delle chiavi del primo lotto di Nissan Leaf acquistate dal Comune di OSLO, il primo dei 1000 veicoli elettrici che il Comune acquisterà nel corso dei prossimi 3 anni.

Inoltre Nissan ha allietato la città con un Nissan Pop-up Café, dove sono state fornite ai partecipanti e agli spettatori notizie e informazioni sugli EV e il futuro della mobilità a zero emissioni. Ma il Pop-up Cafè è stato anche teatro dell’annuncio della prossima sfida di Nissan – raggiungere un miliardo di km percorsi con veicoli elettrici entro il 1° gennaio 2015 – con l’intento di incoraggiare sempre più consumatori a unirsi alla rivoluzione elettrica. I chilometri percorsi dalle Nissan Leaf già in circolazione e quelli effettuati durante i test drive verranno conteggiati per raggiungere l’obiettivo prefissato.

“Il record mondiale non avrebbe potuto avere tanto successo senza la partecipazione di Nissan Leaf. Non solo è il veicolo elettrico più venduto in Norvegia, ma è anche l’auto a emissioni zero più gradita al mondo. Un autentico veicolo da record,” ha dichiarato Jean-Pierre Diernaz.

La società aveva anche allestito un Test Drive Hub, dove i clienti e i nuovi potenziali proprietari potevano testare la nuova Leaf di seconda generazione, attualmente costruita in Europa, che integra oltre 100 importanti modifiche e migliorie.

Sul posto erano presenti anche degli esperti per rispondere alle domande sull’auto e sulla mobilità a zero emissioni e per illustrare i vantaggi dell’esclusivo , disponibile sulle Nissan Leaf acquistate presso la rete di concessionari norvegesi. Oltre ai sedili anteriori e posteriori riscaldati, al volante riscaldato, agli specchietti riscaldati e ai lavafari, il include un riscaldatore per batteria per contrastare le rigide temperature invernali del paese. Il riscaldatore è presente solo sulle auto allestite con il , dato che in altri parti d’Europa le temperature non raggiungono i livelli persistentemente bassi delle regioni più a nord del continente.

Gli EV a emissioni zero sono molto diffusi in Norvegia dove, nel 2012, hanno rappresentato il 2,9% dell’intero mercato automobilistico del paese. I proprietari non devono pagare l’imposta sulla vendita, possono parcheggiare gratuitamente nei centri urbani e possono persino usufruire delle corsie riservate agli autobus senza incorrere in sanzioni.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Jean-Pierre Diernaz Maridalen nissan leaf Nordic Pack norvegia oslo

Lascia una risposta

 
Pinterest