Quadro: design italiano ed affidabilità svizzera

Quadro: design italiano ed affidabilità svizzera

6 nov, 2013

S.A.
Il design italiano incontra l’affidabilità svizzera

Fonte: Quadro Vehicles

Milano, Italia. 5 novembre 2013. Quadro Vehicles S.A. nasce con l’obiettivo di creare scooter a tre e quattro ruote che coniugano l’agilità delle due ruote alla stabilità delle auto, per garantire divertimento e feeling di guida immediato a tutti i potenziali utenti.

Per motivi strategici, Quadro Vehicles S.A. apre la propria sede a Vacallo, in Canton Ticino, dove si concentrano tutte le funzioni dell’azienda: Presidenza, Direzione Finanziaria, Direzione Commerciale, Direzione Tecnica, Marketing e Comunicazione, Centro Stile e Design, Ricerca e Sviluppo, Modelleria, Supply Chain, Post Vendita e Amministrazione.

L’attenzione per i dettagli estetici, unita a soluzioni tecnologiche innovative e brevettate (HTS Hydraulic Tilting System, la sospensione idraulica riconosciuta in tutti i più importanti mercati mondiali), consentono a Quadro Vehicles S.A. di realizzare e proporre al mercato oggi, a soli due anni dalla sua nascita, scooter a tre e quattro ruote sicuri e confortevoli, abili nell’affrontare ogni tipo di fondo stradale, anche il più impervio, in ogni condizione di guida. Veicoli in grado di garantire contemporaneamente doti di comfort, sicurezza, agilità e divertimento.
Quadro Vehicles nel mondo

Quadro Vehicles S.A. conta oggi oltre 500 Concessionari in 26 Paesi nel mondo, e opera per i mercati svizzero e italiano attraverso una filiale diretta.

Per il 2014 l’obiettivo dell’azienda è di divenire la vera alternativa nella mobilità, sia nei mercati consolidati come la Francia che in quelli emergenti come ad esempio l’Italia e la Germania, e raggiungere una quota pari al 25% del totale mercato di riferimento (segmento dei veicoli da 250-400cc), grazie al nuovo tre ruote Quadro S appena arrivato sul mercato mondiale.

Ancora più ambizioso, ma decisamente interessante, l’obiettivo di aprire ex novo un segmento ‘tutto da esplorare’, grazie all’arrivo sul mercato del primo scooter a quattro ruote che garantirà una nuova ed esclusiva tipologia di mobilità urbana.

Offrendo un’esperienza di guida completamente nuova, Quadro Vehicles S.A. intende conquistare una fascia di mercato sempre più ampia, con particolare riferimento ai neofiti e al target femminile, in un periodo storico di flessione e ‘riflessione’ sui consumi in cui l’utente è chiamato a prestare sempre maggiore attenzione al rapporto qualità/prezzo dei prodotti.

Tutti gli scooter Quadro attualmente in commercio sono omologati nella categoria tricicli a motore (L5E) e si possono guidare in tutta Europa con la sola patente B (ad esclusione della Svizzera).

La tecnologia Quadro: il sistema HTS (Hydraulic Tilting System)

Gli scooter  Quadro  sono tutti dotati dell’esclusivo HTS (Hydraulic Tilting System), il sistema di sospensioni rivoluzionario che ne caratterizza il comportamento in ogni condizione di guida, anche la più impegnativa. Questa innovativa sospensione idraulica in costante evoluzione, consente allo scooter d’inclinarsi, garantendo così una guida istintiva e precisa e un assetto ottimale anche in situazioni di equilibrio precario.

Il sistema HTS consente un contenimento del peso generale del veicolo e un abbassamento del baricentro. Tutto questo permette agli scooter Quadro di essere più maneggevoli e di garantire un piacere di guida inimitabile.

La presenza dell’HTS consente agli scooter Quadro di essere adatti a tutti i potenziali conducenti. L’utente più esperto ha la possibilità di sfruttare le maggiori prestazioni offerte e di divertirsi al massimo in tutte le condizioni di guida.

L’utente meno esperto può guidare in tutta sicurezza, con un senso inequivocabile di stabilità e creando un feeling immediato con il veicolo.

B2B: Quadro Vehicles sviluppa e amplia l’offerta alle P.A.

Non solo scooter destinati all’utenza privata, ma anche mezzi allestiti ‘ad hoc’ per rispondere alla crescente domanda da parte di Pubbliche Amministrazioni ed Enti Privati che operano nel settore del servizio pubblico.

Quadro Vehicles S.A. guarda al futuro, sviluppando e ampliando l’offerta nel settore B2B attraverso lo studio e la produzione di flotte di veicoli destinate all’adozione da parte di aziende pubbliche di medie e grandi dimensioni.

L’affidabilità e l’agilità degli scooter Quadro hanno incontrato negli ultimi mesi un enorme favore da parte delle Pubbliche Amministrazioni che hanno iniziato ad adottare il tre ruote QuadroS, interesse dimostrato non solo in Italia, ma anche dai mercati esteri.

Gli scooter Quadro tra presente e futuro

Il presente: QuadroS, a new concept of style

In commercio dal mese di luglio 2013, il QuadroS è il più recente scooter a tre ruote nato in Casa Quadro. Evoluzione del 350D (il primo scooter a tre ruote lanciato da Quadro Vehicles nel 2011), il QuadroS si distingue grazie a 21 aggiornamenti tecnici e stilistici, tra cui un nuovo motore a 4 valvole e 27 CV, la nuova sospensione con taratura comfort, una sella ancora più accogliente grazie al design rinnovato, una nuova strumentazione studiata per essere più visibile e completa e un maniglione posteriore altamente ergonomico.

QuadroS è dotato all’anteriore dell’HTS (Hydraulic Tilting System), che garantisce una guida istintiva e precisa, un assetto ottimale anche in situazioni di equilibrio precario come i dossi e gli avvallamenti, le rotaie o gli ostacoli più bassi, le pozzanghere e le strade bagnate.

Il domani: Quadro4, il primo scooter a quattro ruote al mondo

Quadro4 è il primo scooter a quattro ruote al mondo studiato, realizzato e distribuito da Quadro Vehicles S.A.. Quadro4 si presenta oggi nella sua versione definitiva, con una nuova livrea, due ruote motrici e l’esclusiva tecnologia HTS.

Quadro4 è il nuovo scooter pensato per rispondere alle richieste dei clienti più esigenti in termini di sicurezza e comfort che, aggiunti all’esclusiva maneggevolezza, leggerezza e compattezza del veicolo oltre a un design particolarmente innovativo e accattivante, si pone l’obiettivo di aprire il mercato a un nuovo stile di mobilità urbana.

Il concpet: , la mobilità su tre ruote ha un futuro “green”

Grazie all’acquisizione del marchio Oxygen, società leader nella realizzazione di scooter elettrici al 100% per il settore B2B, Quadro Vehicles presenta oggi un concept di veicolo a tre ruote elettrico.

Oxygen3 interpreta al meglio lo sviluppo di una tecnologia elettrica applicata a un veicolo a tre ruote: le caratteristiche degli scooter Quadro ben si sposano con la necessità di scooter a zero emissioni (ampio spazio per accogliere le batterie). Abbinando l’efficienza e la sicurezza degli scooter Quadro alla tecnologia elettrica Oxygen, Quadro Vehicles S.A. è pronta per rispondere tempestivamente alle richieste di un mercato sempre più attento alle politiche ambientali legate alla mobilità urbana, dimostrando sensibilità verso l’ambiente.      

All around the world: il giro del mondo in sella al Quadro350D

È il primo giro del mondo su un veicolo a tre ruote. E a realizzarlo, in sella al Quadro350D limited edition, nella versione AATW (All Around The World) di Quadro Vehicles S.A., è stato Maurizio Pistore, professore padovano di educazione fisica tornato nell’agosto 2013 da un viaggio durato dieci mesi che ha toccato i 5 continenti.

Obiettivo di questa importante avventura era la raccolta di fondi da destinare alla riapertura e alla riattivazione delle aree inutilizzate della Clinica Cardiochirurgica a Soba, in Sudan, in favore dell’associazione Emergency di Gino Strada.

Una causa sposata con entusiasmo da Quadro Vehicles S.A. che ha fornito a Maurizio Pistore un veicolo studiato ed equipaggiato ‘ad hoc’ per accompagnarlo nel suo viaggio, e che ha permesso all’azienda di confermare l’affidabilità di uno scooter che ha potuto affrontare terreni di ogni tipo, senza mai riscontrare problemi tecnici.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: eicma Oxygen3 Quadro Vehicles

Lascia una risposta

 
Pinterest