Project Zero in volo verso il futuro

Project Zero in volo verso il futuro

18 giu, 2013

Fonte: Bertone

Caprie (TO), Italia. 17 giugno 2013. E’ stato presentato oggi al Salone Internazionale dell’Aeronautica di Le Bourget (Parigi), l’avveniristico velivolo ecocompatibile a decollo verticale Project Zero, costruito da Agusta Westland su disegno di Bertone.

Frutto del lavoro congiunto di due team di specialisti di altissimo livello, guidati da , Vice President R&D di Agusta Westland e , Direttore del Design Bertone, Project Zero è una visione avanzatissima sul futuro del trasporto aereo, che potrebbe rendere obsolete tutte le macchine volanti esistenti.

Strutturalmente Project Zero  si presenta come un’ala gigante che integra due rotori ad alimentazione elettrica.
Il velivolo si stacca dal suolo decollando verticalmente come un elicottero.

Quando giunge in quota, i due rotori possono girare di 90 gradi sul loro asse orizzontale, in modo da trasformarlo in un aereo con eliche posteriori. Per adesso è previsto solo il posto del pilota.

“Project Zero incarna con esattezza la nostra filosofia -ha detto Mike Robinson-  ovvero: tutto ciò che può essere sognato piò essere costruito. In questo caso, dopo un’intensa ricerca congiunta con Agusta Westland sul fronte del design e dell’ingegneria, siamo giunti alla configurazione finale del velivolo.

Il telaio in alluminio e gli stampi per i pannelli della “pelle esterna” sono stati realizzati da Bertone, che ha poi assemblato e verniciato l’intero prototipo. I componenti sono stati spediti alla Agusta Westland  per l’assemblaggio finale delle parti elettroniche e dei rotori. Poi il momento della verità, la prova del volo verticale. Un test superato brillantamene. E il  sogno è diventato realtà”.

“Project Zero è una meraviglia dell’ingegno italiano – ha detto , Direttore Generale Bertone – nessuno ha mai realizzato un concetto tanto avanzato nel mondo aeronautico.

Bertone è un azienda famosa in tutto il mondo per i suoi 100 anni di car design, famosa  per trasformare idee provocatorie in veicoli di produzione che fanno scuola.

Agusta Westland  è leader mondiale in elicotteri e tecnologia.

Due aziende italiane che hanno avuto l’audacia di credere nei propri sogni e che hanno prodotto il velivolo multi-uso più innovativo, più ecologico e più bello della storia.

Pensando a questo momento economico così difficile per il nostro Paese, ci auguriamo che anche l’Italia ritrovi la forza per rialzarsi in  volo verso un futuro migliore”.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Agusta Westland Project Zero James Wang Mike Robinson Salone Aeronautico di Le Bourget Sandro Colella

2 commenti

  1. andrea /

    nemmeno una foto? :(

  2. M.Padin /

    Egr. Sig. Andrea… come vede, cerchiamo sempre di offrire il massimo possibile a nostri lettori. Il comunicato ufficiale era arrivato con la prima foto pubblicata, dopo la sua richiesta, abbiamo cercato altre foto. Una è stata trovata ed è stata pubblicata.
    Grazie perchè il suo è un contributo a migliorare il portale.
    Cordiali saluti

Lascia una risposta

 
Pinterest