Premio alla città cinese di Shenzhen nel C40

Premio alla città cinese di Shenzhen nel C40

29 set, 2014

vince il ed il

Fonte: BYD

 

New York, USA. 22 settembre 2014. Dando il via alla Settimana del Clima delle Nazioni Unite 2014, la città di Shenzhen, in Cina, è stata onorata con il C40 e Siemens Climate Leadership Award.

Vittoriosa in gran parte dovuto agli sforzi della città per elettrificare le loro flotte di trasporto pubblico, Shenzhen ha battuto gli altri finalisti quali Milano e Johanesburg.

La città ha grandi risorse nel lavoro con il gigante tecnologico locale BYD Company Ltd. in grado di progettare, costruire e implementare taxi e autobus elettrici che offre ora a Shenzhen i diritti di vantarsi del più grande parco veicoli elettrici puro in tutto il mondo.

Il premio è stato consegnato il giorno precedente alla cerimonia di apertura del C40 Leadership Awards a Manhattan, al Vice Sindaco ed al Presidente di BYD Company Ltd. in occasione del vertice sul clima delle Nazioni Unite 2014.

“E’ il primo passo per Shenzhen per diventare una città verde. Diamo il benvenuto a tutti voi a venire a conoscere il bus verde”, ha detto Tang Jie, vice sindaco di Shenzhen.

“A nome del C40, voglio fare i complimenti a Shenzhen per la sua leadership nell’azione per il clima”, ha detto il sindaco di Rio de Janeiro che presiede il C40.

“Sebbene Shenzhen è una delle più recenti città del C40, ha già adottato misure aggressive e mostrato risultati enormi nel ridurre le emissioni di carbonio”.

Il progetto di Shenzhen verrà visualizzato nella più grande mostra delle città sostenibili al mondo al Crystal di Londra, dove più di 100 mila visitatori annuali potranno conoscere la loro soluzione verde della città. Più di 25 città, tra cui Los Angeles, New York, Londra, Amsterdam e Barcellona competono per la leadership Climate Awards del C40.

“Anche se Shenzhen è senza dubbio il nostro leader nel New Energy Vehicle, BYD sta attualmente lavorando con più di 100 città a livello mondiale per implementare veicoli a zero emissioni di uso urbano. Siamo entusiasti di contribuire a che Shenzhen continui a crescere con le loro flotte di veicoli elettrici puri e con l’economia locale”, ha detto il presidente BYD, Wang Chuanfu.

Il C40 spera che altre città possono essere ispirati dall’esperienza di Shenzhen.

“Mobilità a basso tenore di carbonio è la spina dorsale di una città sostenibile”, ha detto il direttore esecutivo C40 . “Il Progetto Promozione veicolo New Energy di Shenzhen ha permesso alla città di realizzare riduzioni delle principali emissioni attraverso soluzioni Trasporti”.

Entrambi Vice Sindaco Tang e il Sig. Wang sono stati presenti ed hanno intervenuti al vertice sul clima delle Nazioni Unite 2014 che inizio il 23 settembre. Essi hanno condiviso come la città di Shenzhen ha affrontato il cambiamento climatico e come promuovere veicoli di nuova energia.

 

Riguardo il C40

Il C40 è una rete di megalopoli del mondo, che prendendo provvedimenti per ridurre le emissioni di gas a effetto serra.

Con un unico insieme di beni, la C40 funziona con le città partecipanti di fronte a rischi climatici e gli impatti a livello locale e globale.

Le Città del C40 rappresentano più di 500 milioni di persone in tutto il mondo, che rappresentano circa il 20% del PIL a livello globale. C40 è stato creato nel 2005 dall’ex sindaco di Londra Ken Livingstone, e forgiato una partnership nel 2006 con il Programma Città del Climate Initiative del presidente Clinton (CCI) per ridurre le emissioni di carbonio e aumentare l’efficienza energetica nelle grandi città di tutto il mondo.

Il sindaco Bloomberg attualmente è Presidente del Consiglio di Amministrazione del C40.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: c40 Eduardo Paes Mark Watts Shenzhen Siemens City Climate Leadership Award Tang Jie Wang Chuanfu

Lascia una risposta

 
Pinterest