Premiata la Renault Zoe

Premiata la Renault Zoe

24 ago, 2013

La citycar elettrica Zoe vince il Green Award a “Business Techies”

vince la categoria Green nel Fleet Technology Awards “The Techies” 2013
• L’ammiraglia elettrica della casa francese premiata per la tecnologia all’avanguardia, incluse le cinque funzioni “anteprima mondiale” ed i 60 brevetti
• I giudici dicono della citycar elettrica “è chiaramente la più attraente” sul mercato ed hanno elogiato l’impegno di Renault nei veicoli a zero emissioni *

Fonte: Renault Gran Bretagna

20 Agosto 2013. La stella citycar elettrica Renault Zoe è incandescente, dopo essere stata nominata l’auto di flotta più ecologica.

Le ‘Techies’ consolidate sono gli unici premi del settore che premiano l’innovazione tecnologica nel mercato aziendale, aiutando le flotte ad operare in un modo più economico, più pulito e più efficiente.

Vincere la categoria Green Development al BusinessCar Fleet Technology Awardsè stata la Zoe, sofisticata auto leader del settore. Tra i punti forti, le caratteristiche di cinque ‘prima mondiale’ e 60 brevetti progettati per garantire la facilità di utilizzo, l’autonomia e la connettività.

L’editore di BusinessCar, ha detto: “La Renault Zoe è una spinta enorme per il settore dei veicoli elettrici perché è chiaramente il modello più interessante per entrare in questo mercato nascente. L’impegno di Renault di investire nei veicoli a zero emissioni allo scarico e di aiutare le flotte a soddisfare gli obiettivi ambientali e di costo in termini di gestione dei loro veicoli, merita lode”.

Il veicolo di punta della gamma di veicoli elettrici del marchio francese è elegante, accessibile e incredibilmente versatile – ideale per gli spostamenti e su misura per le aziende attente all’ambiente che vogliono ridimensionare le auto della loro flotta e le emissioni di anidride carbonica”.

, Direttore Marketing di Renault UK, ha dichiarato: “Zoe rappresenta una tecnologia all’avanguardia in un package veramente elegante, che offre a tutti la possibilità di ‘andare in elettrica’ allo stesso prezzo come alternative al motore diesel.

“Zoe è un importante passo in avanti nella tecnologia utile e fa una vera differenza per l’ambiente e nel modo di guidare. Siamo lieti che questo è stato riconosciuto ai Techies e siamo molto orgogliosi di ricevere questo green award”.

Zoe è arrivata negli showroom del Regno Unito nel mese di giugno ed ha un prezzo di partenza di soli 13.995 sterline on-the-road, dopo che il governo britannico ha riconosciuto la deducibilità. E ‘disponibile in tre livelli di allestimento e combina sapientemente tecnologia avanzata con sicurezza Euro NCAP a 5 stelle. Il canone mensile di noleggio della batteria parte da 70 sterline al mese.

Il pacchetto ‘Range OptimiZEr’ delle tre importanti innovazioni (bi-modale con frenata rigenerativa, pompa di calore e pneumatici Michelin EV Energy) aiuta la Zoe a fornire l’autonomia più ampia di qualsiasi veicolo puramente elettrico della sua classe – interessanti 130 miglia (circa 210 km). In condizioni reali di guida, è probabile che l’autonomia reale sia circa 90 miglia (circa 150 km), a seconda delle condizioni di guida, di stile di guida, delle condizioni stradali e meteorologiche.

Per rendere la vita facile, il suo caricabatterie Chameleon è compatibile con diverse sorgenti di alimentazione per fornire la ricarica da 3 kW fino a 43kW. A seconda della potenza della stazione di ricarica, questo si traduce in un tempo di ricarica di 30 minuti (carica rapida), un’ora (Rapid Charge) o fino a quattro ore con il dispositivo di 7 kW nella singola scatola a muro interno, forniti e installati da British Gas.

Zoe di R-Link dispone di un tablet da sette pollici integrato nel cruscotto con display touchscreen, comandi al volante montati e riconoscimento vocale. Dispone inoltre di un negozio collegato che dà accesso ad applicazioni e servizi specifici, così come e-mail e tweet.

Riguardo questa innovazione, la Z.E. Inter @ ctive app permette agli automobilisti di Zoe di controllare il pre-condizionamento (raffreddamento o riscaldamento della temperatura della cabina) e gli orari di ricarica dal proprio smartphone o tablet – garantiendo che la loro auto sia sempre pronta. Il navigatore satellitare individua anche i punti di ricarica più vicini lungo il percorso.

Lo ‘Z.E. Voice’ avverte ai pedoni dell’approccio della vettura fino alla velocità di 18 mph (29 km/h), mentre il pacchetto Zoe ‘Take Care’ include uno ionizzatore d’aria per combattere l’inquinamento dell’aria filtrata in cabina, così come un diffusore di profumo per dare un ambiente rilassante o stimolante in base alle preferenze degli occupanti.

La  Techies viene giudicata dalla giuria di esperti del BusinessCar, compresi i nuovi ACFO – la prima organizzazione per i gestori di flotte – con il presidente .

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: BusinessCar Damiano James Paul Barker Phil York renault zoe

Lascia una risposta

 
Pinterest