Nuova Peugeot 508 al Salone di Parigi

Nuova Peugeot 508 al Salone di Parigi

10 set, 2014

Fonte: Peugeot Automobili Italia

 

Milano, Italia. 8 settembre 2014. Presentata in occasione del « Mondial de l’automobile » di Parigi, la è stata oggetto di una profonda evoluzione, sia stilistica sia in termini di contenuto tecnologico e di nuove motorizzazioni. Con queste dotazioni, la grande stradista è più che mai l’espressione della crescita all’interno della gamma del Marchio. La sfoggia la nuova calandra che caratterizzerà i futuri modelli del Marchio e ospita a bordo nuovi equipaggiamenti come il Touchscreen, la retrocamera e il Blind Corner Assist (sistema di monitoraggio dell’angolo cieco della vettura). E’ anche dotata di motorizzazioni Euro 6 dai bassi consumi e dalle alte prestazioni, come il motore 2.0 BlueHDi 150 CV con cambio manuale che, con emissioni di soli 110 g di CO2 /km, si preannuncia tra le migliori offerte del segmento con questo livello di potenza.

 

Un segmento D vettore di immagine e di redditività

Nel segmento D, quello delle grandi stradiste, PEUGEOT è presente da diversi decenni. La notorietà e la fama del Marchio si basano da tempo sui successi delle serie 4 e 5.

Nell’Europa dei 30, questo segmento rappresenta circa 1 500 000 veicoli all’anno, il 45 % dei quali sono berline tre volumi e il 55 % Station Wagon. Proposta nelle versioni berlina e Station Wagon sin dal lancio all’inizio del 2011, la PEUGEOT 508 si è collocata nel trio di testa delle vetture generaliste del segmento tradizionalmente dominato dai marchi premium, oggetto di una forte concorrenza dei marchi generalisti che rappresentano ora il 50% dei volumi in Europa.

Nel 2012, la è venuta ad arricchire la gamma, proponendo un’offerta decisamente innovativa nel segmento delle stradiste all-road. Quella che era solo una nicchia con la silhouette RXH, si è sviluppata rapidamente con l’arrivo di nuovi modelli. In quest’universo alto di gamma, la rimane un modello a sé stante: abbinata alla catena di trazione ibrida, il suo assetto tipo all-road, la sua polivalenza di utilizzo e le sue prestazioni ambientali sono uniche nel panorama automobilistico.

 

La gamma più giovane della storia di PEUGEOT

Al vertice della nuova gamma « 8 » di PEUGEOT, che è adesso la più giovane della sua storia, PEUGEOT 508 incarna l’ambizione del Marchio per quanto riguarda la crescita all’interno della gamma, l’esigenza di qualità e la valorizzazione della sua immagine nel mondo. Prodotta in Francia e in Cina, è stata venduta fin dal lancio in più di 370 000 unità. E la Cina, che dal 2013 è diventata il primo mercato per la PEUGEOT 508, rappresenta ora oltre il 36 % delle vendite.

La nuova PEUGEOT 508 rafforza le qualità riconosciute al momento del lancio del modello, in termini di stile, di ricchezza e modernità degli equipaggiamenti e di prestazioni dinamiche.

 

Uno stile esterno più deciso per un maggiore carattere

Lo stile precedente della PEUGEOT 508, molto elegante, evidenziava già un veicolo con una robustezza e una qualità di realizzazione ai massimi livelli. Le equipe dei designer di PEUGEOT si sono basate su queste qualità per conferire al veicolo maggiore tecnologia, forza e carattere.

La nuova calandra è un elemento essenziale dello stile della Nuova PEUGEOT 508. E’ più verticale, integra al centro il Leone PEUGEOT e rimanda in modo evidente alle sue illustri antenate della serie 5. Permette inoltre alla Nuova PEUGEOT 508 di inaugurare nel frontale un’identità di marca più forte, che sarà adottata sui modelli futuri della gamma.

- Proporzioni nuove per un nuovo equilibrio

Il cofano è stato ridisegnato per renderlo più orizzontale, per ancorare le due versioni nell’universo dei veicoli alto di gamma, lo sbalzo anteriore è aumentato di 16 mm a livello sulla versione SW.

L’integrazione del nuovo frontale sulla PEUGEOT 508 RXH ha richiesto un aumento dello sbalzo anteriore di 5 mm, portando la lunghezza a 4,828 m.

Queste nuove dimensioni esterne accentuano i valori di eleganza, purezza e sobrietà veicolati dalla PEUGEOT 508 sin dal lancio. Le sue generose dimensioni interne di abitabilità e volume del bagagliaio sono invariate.

- Nuovi gruppi ottici anteriori e posteriori per una nuova firma visiva

Nelle versioni alto di gamma, il frontale del veicolo è caratterizzato anche da un insieme di gruppi ottici – proiettori anteriori, fari diurni, indicatori di direzione, fendinebbia – al 100% a LED e altamente tecnologici.

I proiettori anteriori Full Led, disponibili di serie o in opzione, si compongono di 3 moduli da 4 LED ciascuno, ai quali se ne aggiungono 3 supplementari all’esterno del proiettore per la funzione integrativa di illuminazione statica in curva.

Questa tecnologia, oltre alle qualità di sicurezza, rapidità ed economia di utilizzo, permette di assottigliare i gruppi ottici e accentuare lo “sguardo felino”. La loro dimensione ridotta e le lenti molto strutturate accentuano l’aspetto elegante e tecnologico.

La firma visiva – a forma di virgola sulla SW o di artiglio sulla RXH – assicurata dai fari diurni, integrati di serie nel fascione paracolpi, è decisamente identitaria ed emblematica del carisma della Nuova PEUGEOT 508.

Con gli indicatori di direzione, formati da 4 LED che sposano la forma delle luci diurne, e i fari fendinebbia – di serie a partire dal livello Allure – posizionati alle estremità del fascione anteriore in un inserto cromato, sono ben 44 i LED che compongono lo sguardo della nuova PEUGEOT 508.

Per i livelli di allestimento Active, Business e Allure, la nuova PEUGEOT 508 inaugura dei proiettori alogeni dotati di eccellenti prestazioni fotometriche. Gli altri fari – luci diurne, indicatori di direzione, luci di posizione, fari fendinebbia – sono identici alle versioni alto di gamma : interamente a LED, assicurano la stessa firma visiva.

Con la loro firma visiva a forma di arco, le luci posteriori delle versioni SW e RXH rimangono invariate.

 

Un più ricco contenuto tecnologico per una maggiore modernità

Anche gli interni cambiano. Ora la plancia integra, di serie dal livello Active, un Touchscreen da 7 pollici che raggruppa in modo intuitivo la maggior parte delle funzionalità del veicolo. I tasti di scelta rapida dei principali menu – navigazione, climatizzazione, radio, connettività, ecc. – sono sempre accessibili sotto il Touchscreen sull’interfaccia centrale del cruscotto. L’integrazione del Touchscreen e dei tasti a scelta rapida ha permesso di alleggerire la zona centrale riducendo il numero dei pulsanti, mentre il tunnel centrale integra un nuovo vano portaoggetti chiuso.

Posizionato davanti al conducente, il quadro strumenti, ricco e completo, ricorda gli orologi di precisione. E’ integrato dal Color Head-Up Display, disponibile di serie o in opzione, che mostra le informazioni relative alla guida in colori leggibili su una lamina fumé retraibile.

La qualità dei materiali utilizzati – sia per i decori sia per la selleria – la qualità degli equipaggiamenti e la cura profusa per le finiture ricollegano immediatamente gli interni della Nuova PEUGEOT 508 a un universo alto di gamma moderno e raffinato, ma senza ostentazione.

Quest’universo automobilistico estremamente valorizzante abbina nobiltà e tecnologia e presenta una dotazione di numerosi equipaggiamenti di comfort e di sicurezza. Tra questi: il Keyless System (accesso veicolo e accensione senza chiave), il freno di stazionamento elettrico, il retrovisore elettrocromatico, lo Smartbeam (commutazione automatica degli abbaglianti), il sensore di perdita di pressione dei pneumatici, i rilevatori di ostacoli anteriori e posteriori, il climatizzatore automatico quadri-zona, l’offerta Hi-Fi di JBL … A tutti questi equipaggiamenti si aggiungono i nuovi Blind Corner Assist (sistema di monitoraggio dell’angolo cieco della vettura) e la retrocamera, la cui immagine viene riproposta a colori sul Touchscreen.

La Nuova PEUGEOT 508 beneficia anche di una maggiore connettività. Dispone di una serie di servizi connessi di nuova generazione, basati sulla tecnologia Internet mobile: le PEUGEOT Connect Apps (utilizzabili attraverso una chiavetta di connessione 3G – disponibile in accessorio – l’attivazione di un abbonamento annuale). Grazie all’ergonomia del Touchscreen, le applicazioni sviluppate sono di facile accesso e il loro utilizzo è intuitivo. Il conducente dispone di informazioni pratiche in tempo reale che facilitano la guida nel quotidiano : parcheggi disponibili nelle vicinanze, prezzo del carburante nelle stazioni di servizio vicine, info-trafic, meteo, informazioni turistiche della Guida Michelin o di TripAdvisor, rubrica, ma anche l’applicazione Coyote (disponibile in base ai paesi).

I clienti delle PEUGEOT Connect Apps hanno acceso all’Apps store che riunisce tutte le applicazioni disponibili.

Quest’offerta di servizi optional in via di adozione sarà proposta in 13 paesi europei con un abbonamento annuale. La chiavetta 3G Plug&Play che attiva le PEUGEOT Connect Apps si collega alla porta USB sostemata nel cassetto portaoggetti della PEUGEOT 508.

 

Un piacere di guida accentuato per maggiore dinamismo ed efficienza

A livello di collegamenti al suolo, ritroviamo le caratteristiche che rendono la PEUGEOT 508 così piacevole e rassicurante. Con il suo avantreno a doppio triangolo con pivot disaccoppiato (sulla motorizzazione 2.0 BlueHDi 180 CV EAT6 EURO 6) o pseudo Mc-Pherson sulle altre versioni, e il retrotreno a bracci multipli, la Nuova PEUGEOT 508 offre sempre uno straordinario compromesso fra comfort e comportamento su strada.

- Un nuovo motore benzina Euro 6 più prestazionale e risparmioso

Nelle versioni benzina, la Nuova PEUGEOT 508 porta al debutto un nuovo motore Euro 6: è l’1.6 THP 165 CV S&S, abbinato a un cambio meccanico a 6 marce, oppure dotato del nuovo cambio automatico a sei rapporti EAT6.

Questo nuovo motore da 165 CV, che sostituisce l’1.6 THP 156 CV Euro5, è sovralimentato (con un turbo twin scroll), a iniezione diretta stechiometrica (200 bar) e dispone di una fasatura variabile continua delle valvole di aspirazione.

Eroga una potenza di 165 CV, pari ad un aumento di 9 CV, ed ha emissioni di CO2 ridotte a partire da 135g/km (in versione cambio automatico), quando con il motore migliore della generazione precedente raggiungevano i 145g/km.

E’ sempre abbinato ad un sistema Stop and Start con motorino di avviamento potenziato (STTd), nella versione con cambio manuale o automatico.

- Un’ampia gamma Diesel arricchita della tecnologia BlueHDi

Nelle motorizzazioni Diesel, l’offerta proposta dai motori Euro 5 è completata sin dal lancio dai nuovi propulsori Euro 6. Le versioni seguenti sono state riproposte sulla nuova PEUGEOT 508:

- 1.6 e-HDi 115 CV FAP® S&S, abbinato a un cambio manuale a sei marce o ad un cambio robotizzato a sei rapporti (ETG6). Molto risparmioso, è omologato a 105 g di CO2 /km nella sua versione migliore.

- 2.0 HDi 140 CV FAP®, abbinato ad un cambio manuale a sei marce.

- 2.0 HDi 163 CV FAP®, disponibile con cambio manuale o automatico a sei rapporti.

La tecnologia BlueHDi Euro 6 è rappresentata sin dal lancio della nuova PEUGEOT 508 da due versioni prestazionali.

- il 2.0 BlueHDi 150 CV cambio manuale, che ha emissioni di soli 110g di CO2 /km, è tra le migliori offerte del segmento D a questo livello di potenza.

- la nuova versione 2.0 BlueHDi 180 CV EAT6 è omologata a 120 g di CO2 /km, il che costituisce uno tra i migliori compromessi fra potenza e consumi del segmento. L’EAT6, il cambio automatico di ultima generazione del Gruppo PSA, contribuisce al piacere di guida e alla sobrietà esemplare di questa versione.

- La tecnologia HYbrid4 al servizio della nuova PEUGEOT 508

La tecnologia HYbrid4, che rimane finora una proposta unica in questo segmento, è stata riproposta sulla nuova PEUGEOT 508 nella variante RXH. Grazie alla sua offerta estesa su PEUGEOT 3008 e 508 RXH, il Marchio rivendica il 2° posto nelle vendite di veicoli ibridi in Europa.

Il motore termico Diesel 2.0 HDi da 163 CV e il motore elettrico da 37 CV associato alle ruote posteriori funzionano in modo alternato, o insieme, in una maniera non percepibile dall’utilizzatore. Le quattro modalità di guida selezionabili (ZEV, 4 ruote motrici, Sport e Auto) offrono al conducente un comfort di utilizzo e un’esperienza di guida inedita. E la sobrietà dei consumi è assicurata: omologata a 104g di CO2 /km, e con consumi misti di 4 litri /100km.

 

Una produzione e una commercializzazione mondiali

La nuova PEUGEOT 508 è prodotta a Rennes per il mercato europeo e a Wuhan per la Cina. I lanci commerciali in Europa inizieranno dal 10 settembre 2014, mentre la Nuova PEUGEOT 508 sarà lanciata in Cina a partire da gennaio 2015.

 

508 in Italia: gamma e prezzi

Peugeot 508 sarà commercializzata in Italia il prossimo 25 settembre, proposta come SW (con allestimenti Active, Business, Allure e GT) e RXH, quest’ultima sempre con tecnologia HYbrid4.

 

La gamma italiana di Nuova 508 SW:

Active Business Allure GT
2.0 BlueHDi 120 180 CV EAT 6 € 37.850 € 42.030
2.0 HDi163 CV FAP® automatico € 34.850 € 36.700
2.0 HDi 163 CV FAP® € 33.150 € 35.000
2.0 BlueHDi 150 CV € 33.550 € 35.400
2.0 HDi 140 CV FAP® € 31.000 € 32.150 € 34.000
1.6 e-HDi 115 CV FAP® ETG6 S&S € 31.950
1.6 e-HDi 115 CV FAP® S&S € 30.800 € 31.950
1.6 THP 165 CV S&S EAT6 € 32.050 € 35.050
1.6 THP 165 CV S&S € 30.350 € 33.350

 

 

Nuova 508 RXH con tecnologia HYbrid4 (2.0 HDi 163 CV FAP® ETG6 abbinato ad un motore elettrico da 37 CV) è disponibile in un unico allestimento, a € 45.000.

 

Nuovi equipaggiamenti di comfort e di sicurezza

Oltre a tutti gli equipaggiamenti già disponibili sul veicolo della generazione precedente, la nuova PEUGEOT 508 propone due tecnologie supplementari:

- Il Blind Corner Assist (sistema di monitoraggio dell’angolo cieco della vettura)

Questa tecnologia permette di essere informati, durante il tragitto, della presenza di un veicolo o di una moto nell’angolo cieco grazie a quattro sensori posizionati sul fascione paracolpi anteriore e posteriore.

Un diodo luminoso si accende in uno dei retrovisori esterni per avvisare il conducente.

Questo dispositivo di sicurezza è di serie sui livelli di allestimento, GT e RXH ed è disponibile come optional a partire dal livello Business E’ abbinato obbligatoriamente di rilevatori di ostacoli anteriori.

- La Retrocamera

La nuova PEUGEOT 508 propone una retrocamera la cui immagine viene riprodotta sul Touchscreen posizionato sulla plancia. E’ di serie sui livelli di allestimento GT e RXH, ed è disponibile in opzione a partire dal livello Business.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: mondial de l'automobile nuova peugeot 508 PEUGEOT 508 RXH HYbrid4 salone parigi

Lascia una risposta

 
Pinterest