Nuova Avensis, maggiore efficienza e tecnologia

toyota_avensis_02

14 set, 2011

Nuova , maggiore efficienza e tecnologia

La nuova Avensis fa il suo esordio in occasione del Motor Show di Francoforte 2011. Questo nuovo modello Toyota mantiene tutti i punti che caratterizzano la terza generazione: spaziosità, funzionalità ed efficienza.

Fonte: Toyota

Francoforte, settembre 2011. La vettura presenta un design esterno più deciso e raffinato, gli interni sono stati arricchiti aumentando la qualità delle finiture ed il comfort. Le dinamiche di guida sono state ulteriormente migliorate e la nuova configurazione degli allestimenti sarà capace di rivolgersi ad un numero sempre maggiore di clienti.

A livello europeo, la più venduta delle cinque motorizzazioni attualmente disponibili è la 2.0 D-4D turbodiesel, che è stata oggetto di diverse modifiche per garantire un significativo miglioramento di consumi ed emissioni. Con un livello di tassazione che avvantaggia gli automobilisti in possesso di veicoli che non superano la soglia dei 120 g/km in quasi un terzo dei paesi europei, i 119 g/km della variante 2.0 D-4D garantiscono diversi benefici economici sia ai privati che agli operatori flotte.

Grazie all’ampia scelta tra due carrozzerie, tre motori diesel e due benzina, tre trasmissioni e tre allestimenti, la Nuova Avensis è stata sviluppata su misura per il mercato europeo, il cui segmento D dimostra circa il 70% di preferenze per le trasmissioni diesel, una tendenza intorno al 64% in favore delle vendite flotte e la preferenza per la wagon da parte di oltre il 50% dei clienti.

Disegnata, progettata e prodotta in Europa, l’Avensis è stata lanciata verso la fine del 1997, e da allora si è affermata nel segmento D europeo. Nel 2010 ne sono state vendute 70.585 unità in tutto il continente, attestandosi al 5,8% di quota del segmento.

Design esterno – Eleganza e Raffinatezza

Il nuovo frontale, più deciso ed elegante, presenta le linee esclusive che caratterizzano tutti i veicoli appartenenti alla famiglia Toyota di nuova generazione. Un elemento chiave di questa nuova direzione stilistica è rappresentato dal cambiamento delle proporzioni nelle griglie superiore e inferiore della parte anteriore, con la seconda che presenta oggi una forma più ampia che le conferisce un look più dinamico ed energico.

Subito sotto il tradizionale cofano ‘a conchiglia’, il nuovo e potente design della griglia è affiancato da fari più stretti ed espressivi, capaci di enfatizzare le eleganti e sinuose proporzioni del nuovo styling. I fari incorporano oggi le nuove luci di marcia diurna ed un highliner con tecnologia LED.

Il paraurti inferiore presenta una pronunciata sezione centrale sporgente, che alloggia un’ampia presa d’aria in grado di concentrare l’attenzione sulla metà superiore del veicolo. Insieme alla risolutezza dei dettagli, definiti dai fendinebbia integrali posti alle estremità dal paraurti, il design conferisce alla nuova Avensis un aspetto più ampio, espressivo e solido.

Sul retro, la nuova Avensis presenta un paraurti dal design rinnovato, che sulle configurazioni berlina incorpora uno spoiler inferiore. La combinazione tra gruppi ottici e fendinebbia è stata ridisegnata per garantire maggiore rilievo e visibilità. Infine, la nuova finitura cromata sopra la targa aggiunge un ulteriore tocco di eleganza. La nuova Avensis è stata ridisegnata per offrire un aspetto ancora più elegante e sportivo pur mantenendo inalterate le dimensioni delle versioni berlina e wagon.

Design interno – Eleganza e Comfort

Già nei modelli precedenti l’abitacolo era elogiato per il comfort, la spaziosità e la versatilità; la nuova Avensis può vantare livelli qualitativi ulteriormente migliorati, grazie alle nuove tappezzerie, oggi in una scelta di nuovi colori, e dal Touch & Go High, il più avanzato e accessibile sistema di navigazione satellitare con tecnologia touch screen disponibile nel segmento D. L’intero cruscotto è stato rivisitato migliorandone l’aspetto, la sensazione tattile e il fascino.

La sensazione tattile delle componenti maggiormente utilizzate, quali l’area d’appoggio sul pannello di rivestimento della portiera, il cambio e la consolle anteriore, è oggi migliorata grazie a numerose rifiniture di estrema qualità. L’illuminazione del quadrante per il guidatore è passata dal colore ambra al bianco per conferire un aspetto di qualità superiore, mentre il rivestimento che copre il bracciolo centrale anteriore non è più in poliuretano bensì in pelle.

La forma del supporto laterale degli schienali anteriori è stata ridisegnata per migliorare le prestazioni di sostegno laterale e per garantire maggiore comfort, con l’aggiornamento della tappezzeria per i sedili di tutti gli allestimenti.

Il tessuto della tappezzeria dell’allestimento Active è stato migliorato offrendo quello che in precedenza apparteneva all’allestimento Executive. L’allestimento Lounge presenta oggi finiture in pelle ed Alcantara nei colori Beige e Black, mentre i sedili dell’allestimento Style sono rifiniti in pelle traforata. Inoltre, la tappezzeria in pelle è disponibile in due colori: Light Grey e Black.

Sistema Multimediale
La nuova Avensis sfrutta lo straordinario equipaggiamento multimediale Toyota Touch, oggi ancora più completo grazie al sistema di navigazione Toyota Touch & Go High.

Toyota Touch & Go High
Disponibile di serie sugli allestimenti Lounge e Style, il Touch & Go High fa il suo esordio a bordo della nuova Avensis, aggiungendo diverse ed avanzate caratteristiche allo straordinario sistema multimediale Toyota Touch.

Questa tecnologia presenta un avanzato sistema di riconoscimento vocale per l’inserimento degli indirizzi, delle destinazioni, per la ricerca e l’ascolto di musica, per la ricerca di contatti nella rubrica del proprio telefono cellulare e per effettuare telefonate. Il sistema incorpora inoltre una funzione per l’invio e la ricezione di mail, un fantastico dispositivo vocale per la lettura degli SMS, un calendario e, grazie al database Gracenote, una funzione musicale ‘play more like this’, vale a dire la possibilità di ascoltare musica in base ai generi musicali.

Le nuove funzioni di navigazione includono la possibilità di visualizzare modelli urbani e punti di riferimento tridimensionali, oltre alla disponibilità di un database aggiuntivo che visualizza la velocità media su determinati segmenti stradali secondo l’orario, il giorno e il mese. Il sistema include inoltre tre anni di aggiornamento gratuito delle mappe.

Nuovi allestimenti – Maggiore Qualità e Funzionalità

La nuova gamma Avensis sarà disponibile in tre allestimenti, Active, Lounge e Style. Ogni allestimento è stato studiato per offrire il massimo della convenienza, grazie soprattutto agli straordinari equipaggiamenti di serie e alla maggiore qualità sensoriale.

Allestimento Active
L’equipaggiamento dell’attuale generazione di Avensis è stato arricchito con l’adozione di luci di marcia diurna; la qualità della tappezzeria si presenta ulteriormente migliorata grazie all’adozione dei tessuti che prima erano presenti sull’allestimento Executive, mentre la console centrale è stata arricchita dalla presenza del nuovo colore silver. La lista degli equipaggiamenti di serie si è estesa includendo, oltre al Toyota Touch, anche i cerchi in lega da 17”, la telecamera posteriore per il parcheggio, il cruise control e il sensor pack.

Allestimento Lounge
Rispetto al nuovo allestimento Active, la versione Lounge si caratterizza per la consolle centrale con finitura Wood e per i sedili con tappezzeria in pelle ed Alcantara disponibile nei colori Beige e Black e per il Toyota Touch & Go High. Le motorizzazioni 2.2 D-4D avranno inoltre di serie i cerchi in lega da 18”. Gli optional includono i fari Xenon ad Alta Intensità (HID) con sistema di Illuminazione Anteriore Adattivo (AFS) e il tetto panoramico.

Allestimento Style
In aggiunta agli equipaggiamenti presenti sull’allestimento Lounge, la versione Premium aggiunge i sedili a regolazione elettrica con memoria e tappezzeria in pelle traforata con una scelta tra due colori, Ice Grey, e Black. Il primo è accostato alla console centrale Silver, mentre il Black si unisce ad una più calda tonalità Nichel. I fari Xenon ad Alta Intensità (HID) con sistema di Illuminazione Anteriore Adattivo (AFS), il tetto panoramico, il sistema Audio Display con 11 altoparlanti i sensori di parcheggio ed i cerchi in lega da 18” sono tutti accessori di serie.

Unità 2.0 D-4D ulteriormente sviluppata
Riuscendo a soddisfare le molteplici esigenze dei clienti del segmento D, a livello europeo la nuova Avensis condivide con il modello precedente l’intera gamma delle trasmissioni: due motori benzina e tre diesel, tutti equipaggiati con la tecnologia Toyota Optimal Drive.

Toyota Optimal Drive presenta un’ampia serie di tecnologie avanzate e di programmi di miglioramento interni studiati per ottimizzare il bilanciamento tra prestazioni, piacere di guida, economia dei consumi ed emissioni ridotte.

Queste diverse tecnologie si concentrano su tre aspetti chiave dello sviluppo della trasmissione: in primo luogo la riduzione del peso del gruppo motore, con l’impiego di componenti ed elementi di trasmissione del motore compatti e ultraleggeri; secondo, la minimizzazione di perdite meccaniche mediante la riduzione della frizione; terzo, la massimizzazione dell’efficienza di combustione. Il motore 2.0 D-4D turbodiesel da 124 CV è stato ridisegnato.

Il motore 2.0 D-4D turbodiesel da 124 CV è stato ridisegnato.
L’unità presenta oggi un nuovo turbocompressore, diverse modifiche alla camera di combustione e un controllo delle candele ulteriormente migliorato. Come risultato, i livelli di coppia sono stati resi più lineari, l’efficienza dei consumi migliorata e le emissioni di CO 2 diminuite di circa il 15%, passando da 139 a soli 119 g/km sia per la variante berlina che station wagon.

Questa sensibile riduzione delle emissioni garantisce diversi benefici dal punto di vista dei costi di gestione: quasi un terzo dei paesi europei ha definito una soglia di 120 g/km, al di sotto della quale sia gli operatori flotte che i privati possono beneficiare di sconti sulle tassazioni, fattore garantito dai 119 g/km dal nuovo motore 2.0 D-4D.

Oltre al 2.0 D-4D turbodiesel da 124 CV, la gamma motori di Avensis offre un 2.2 D-4D da 150 CV ed un 2.2 D-CAT da 150 CV (disponibile però solo col cambio automatico), e la scelta tra motori benzina 1.6 da 132 CV e 1.8 da 147 CV.

Tutti i motori si uniscono a trasmissioni manuali 6 rapporti ma il motore 1.8 benzina può esser equipaggiato con trasmissione a variazione continua Multidrive S con comandi al volante.

La nuova Avensis conserva la stessa straordinaria struttura delle sospensioni con assale torcente McPherson anteriore e doppio braccio oscillante posteriore del modello precedente. Nonostante questo, i miglioramenti apportati al telaio e alla trasmissione garantiscono maggiore comfort di guida e nuova agilità, per un’esperienza di guida ancora più coinvolgente.

Avensis beneficia di una ulteriore riduzione dei livelli di NVH (rumore, vibrazioni e comfort). Le modifiche degli isolanti acustici, il nuovo rivestimento interno al cruscotto ed i nuovi tappetini fono assorbenti migliorano il comfort di guida nell’abitacolo.

Sicurezza –tecnologie di assistenza per il guidatore
estremamente avanzate

La nuova Avensis condivide tutte le straordinarie caratteristiche di sicurezza della precedente generazione, che avevano consentito di raggiungere il massimo delle 5 Stelle Euro NCAP nel 2009.

Per Toyota quello di garantire i massimi livelli possibili di sicurezza attiva, passiva e per i pedoni rappresenta un impegno prioritario, ed è questo che intende continuare ad essere un marchio leader nello sviluppo di tecnologie di sicurezza sempre più avanzate.

Sistemi di Sicurezza Attiva aggiuntivi
Tutti i nuovi modelli Avensis sono equipaggiati di serie con il Sistema di Frenata anti-bloccaggio (ABS),la distribuzione elettronica della forza frenante (EBD), l’assistenza di frenata (BA), il controllo di trazione (TRC) e il controllo di stabilità del veicolo (VSC+).

Il sistema EBD lavora in tandem con l’ABS per assicurare un’applicazione efficace della forza frenante a ciascuna ruota, adattandola alle condizioni della carreggiata. Evitando il bloccaggio delle ruote, l’EBD aiuta a mantenere una stabilità ottimale durante le curve e le frenate.
Il sistema BA identifica la necessità di maggiore forza frenante, applicandola nel caso in cui il guidatore non dovesse utilizzarne abbastanza, oppure rilasciasse anticipatamente la pressione di frenata.

Il sistema TRC controlla la quantità di forza che viene applicata sulla strada dalle ruote del veicolo. Se il sistema dovesse rilevare una perdita di trazione da parte di una o più ruote, esso andrebbe subito a determinare la soluzione migliore perché essa venga restituita alla ruota, diminuendo la distribuzione della forza oppure, in casi estremi, frenando momentaneamente la ruota fino a che essa non trovi nuovamente trazione.

Il sistema VSC+ è studiato per prevenire la perdita del controllo del veicolo in caso di sterzate ad alta velocità o in condizioni di strada sdrucciolevole che possano portare ad uno slittamento. Attraverso sensori che controllano la rotazione dell’auto, la velocità delle ruote e la pressione dei freni, il sistema valuta il livello di stabilità del veicolo o la prossimità di slittamenti dovuti a condizioni di sottosterzo o sovrasterzo.

Il sistema ripristina la stabilità regolando automaticamente la potenza del motore ed applicando una frenata modulata in maniera uniforme, garantendo i giusti livelli di coppia mediante il servosterzo elettrico (EPS) per aiutare chi guida a recuperare la stabilità del veicolo.

Illuminazione Anteriore Adattiva (AFS)
I modelli Avensis equipaggiati con Fari Xenon ad Alta Intensità (HID) presentano anche il nuovo Sistema di Illuminazione Anteriore Adattiva (AFS). In presenza di una svolta, il sistema calcola il movimento del veicolo nei successivi tre secondi, basandosi sulla velocità e sull’angolo delle ruote, regolando la direzione laterale degli anabbaglianti e illuminando la curva nel momento in cui il veicolo dovesse impegnarla.

L’Illuminazione Adattiva è equipaggiata inoltre con funzione livellante dinamica, che mantiene automaticamente costante l’altezza dei fari. La combinazione di queste due funzioni garantisce un’ottimale distribuzione dell’illuminazione in qualsiasi condizione di guida.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: avensis salone francoforte

Lascia una risposta

 
Pinterest