No smog mobility torna a Palermo

No smog mobility torna a Palermo

5 ott, 2014

Appuntamento con la mobilità sostenibile

Dal 10 al 12 ottobre tre giorni di forum, esposizioni e test dedicati alle idee e alle soluzioni ecosostenibili

Fonte:

 

, Italia. 30 settembre 2014. Tre giorni di incontri, esposizioni e test drive. Sette forum monotematici per analizzare i diversi aspetti della mobilità sostenibile con il contributo delle Università, di esperti del settore e delle associazioni di categoria. È un programma fitto di appuntamenti quello della quarta edizione di “No Smog Mobility”, l’unica rassegna siciliana dedicata alla mobilità sostenibile – privata e pubblica, individuale e collettiva, di persone e merci – che si terrà a da venerdì 10 a domenica 12 ottobre.

Oltre all’aspetto congressuale e convegnistico, in cui sarà approfondito lo “stato dell’arte” della produzione di veicoli eco-compatibili a due e quattro ruote, durante la tre giorni palermitana è prevista anche l’opportunità di una sessione riservata all’incontro fra la domanda della pubblica amministrazione e delle grandi aziende, potenzialmente interessate a questo tipo di veicoli, ed i rappresentanti delle case costruttrici e dei distributori delle marche italiane ed estere. Spazio anche per gli studenti delle facoltà universitarie di Catania, Messina e Palermo, con una sessione loro riservata; mentre il pubblico avrà opportunità di ammirare i veicoli che saranno esposti nel corso dei tre giorni ma anche di testare – la domenica – alcuni di questi mezzi.

 

Il programma di venerdì

Il primo forum si terrà venerdì 10 ottobre al Grand Hotel Wagner. L’appuntamento è per le 17,30 nella Sala Verdi dell’Hotel, con una panoramica sul mercato e con un punto sul “pacchetto auto”, alla presenza del presidente della Commissione Finanze della Camera dei Deputati, l’onorevole . La tavola rotonda sarà moderata dal giornalista Pierluigi Bonora (Il Giornale), fondatore del movimento di opinione “Missione Mobilità” e parteciperanno i maggiori esponenti delle associazioni di categoria, tra cui: Gianmarco Giorda, direttore Anfia, Fabio Bertolotti, direttore Assogomma, Pier Francesco Caliari, direttore generale Ancma, Rita Caroselli, direttore Assogasliquidi, Angelo Sticchi Damiani, presidente Automobile Club d’Italia, Gian Franco Soranna, direttore generale Federauto, Fabrizio Guidi, presidente AsConAuto, Fabrizio Ruggiero presidente Aniasa e Romano Valente, direttore generale Unrae. Con la partecipazione del Gruppo di Lavoro di Missione Mobilità, coordinato dal giornalista Paolo Artemi (Style-Corriere della Sera).

 

Il programma di sabato

Sono in tutto cinque i forum previsti la mattina di sabato 11 ottobre. Gli appuntamenti saranno ospitati al Cinema Lux di via Francesco Paolo Di Blasi. Alle 9.45, dopo i saluti di Gaspare Borsellino, direttore responsabile dell’agenzia di stampa Italpress e di Dario Pennica, direttore di Sicilia Trasporti, padroni di casa e ideatori di “No Smog Mobility”, è previsto l’intervento del direttore generale di Assogomma, Fabio Bertolotti, il quale affronterà il tema della sicurezza: “Il pneumatico è il migliore amico della sicurezza stradale: perché fatichiamo a ricordarlo?”. Alle 10.30 verrà presentata la ricerca “I giovani e la sicurezza stradale”, con analisi e commenti dello Studio di Dekra Italia, a cura dell’amministratore Delegato Marco Mauri, insieme a Roberto Rasia dal Polo (direttore di Turismoinauto.com).

A seguire, Maurizio Toma, direttore del magazine TV Ride&Drive (in onda su Class TV e Class CNBC) e la collega Paola Baronio modereranno il talk show “Casco ben allacciato in testa, luci accese anche di giorno, prudenza sempre”. Previsti gli interventi di Pier Francesco Caliari (direttore generale Ancma), Marco Mauri (Dekra Italia), e Massimiliano Mucchietto (country manager di Yamaha Motor Italia). Con la partecipazione del Gruppo di Lavoro Junior di Missione Mobilità, che in quest’occasione includerà tre studenti delle Facoltà di Ingegneria di Catania, Messina, e Palermo. Alle 12.00 si riprende con “Uno spot per l’automobile: mobilità e web generation: stiamo cominciando a dialogare con le nostre automobili?”, cui seguirà il talk show introdotto e moderato da Roberto Rasia dal Polo e Maurizio Toma. Interverranno Donna Costanza Afan de Rivera Costaguti Florio (nipote di Vincenzo Florio, ideatore della Targa Florio),

Marco Alù, direttore relazioni esterne Ford Italia, Silvia Nicolis, presidente Museo Nicolis (Villafranca di Verona), Pier Paolo Porta (membro del Consiglio di Amministrazione di VisLab – L’auto senza conducente). Al termine dei forum, gli studenti delle Facoltà di Ingegneria di tre delle quattro Università siciliane presenteranno i loro progetti e le soluzioni da loro ideate sulla mobilità sostenibile. Le conclusioni saranno affidate a Pierluigi Bonora.

La giornata di sabato proseguirà a piazza Unità d’Italia, dove gli addetti ai lavori e la stampa potranno visitare gli stand e guidare alcuni dei veicoli esposti.

Domenica 12 ottobre la Piazza sarà aperta anche al pubblico, con la possibilità di effettuare test drive a cura dell’organizzazione di “No Smog Mobility”.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Commissione Finanze Camera Deputati Daniele Capezzone no smog mobility palermo

Lascia una risposta

 
Pinterest