Nissan presenta le sue nuove tecnologie al Salone di Ginevra

Nissan presenta le sue nuove tecnologie al Salone di Ginevra

7 mar, 2017

Nissan presenta la sua visione di mobilità del futuro al Motor Show di Ginevra 2017

Nuovo Qashqai, con nuovo design degli esterni, interni di qualità superiore, nuove tecnologie e migliori prestazioni

La nuova versione del crossover Nissan sarà dotata del sistema di guida autonoma nel corso del FY2017, per offrire ai clienti maggiore sicurezza e libertà alla guida

Nuovo Qashqai si inserisce nel programma , con innovazioni in termini di tecnologie di guida, motorizzazioni e sistemi di integrazione

Fonte: Nissan Italia

 

Ginevra, Svizzera. 7 marzo 2017. Al Motor Show di Ginevra 2017, occhi puntati sulle prossime tappe del percorso Nissan verso una mobilità del futuro più intelligente e sostenibile.

, da sempre leader nel segmento dei crossover, si presenta Ginevra con una nuova versione caratterizzata da un uovo design ancora più esclusivo, interni di qualità premium e una serie di tecnologie Nissan Intelligent Mobility per maggiore sicurezza, comfort e piacere di guida.

Nel corso del FY2017, si aggiungeranno a tali tecnologie anche il sistema di guida autonoma ProPILOT.

Nissan Intelligent Mobility è il programma Nissan verso una mobilità del futuro a zero emissioni e zero incidenti fatali. Il programma, presentato un anno fa proprio al Motor Show di Ginevra 2016, ha visto realizzarsi notevoli progressi in tutti e tre i suoi pilastri: Intelligent Driving, con avanzati sistemi di guida; , con lo sviluppo di propulsori sempre più efficienti e sostenibili; Intelligent Integration, una strategia più ampia sul ruolo svolto dai veicoli nella società.

Per quanto riguarda Intelligent Driving, i progressi realizzati finora includono una dimostrazione pubblica del sistema Seamless Autonomous Mobility (SAM): sviluppato a partire dalle tecnologie della NASA, permetterà ai veicoli a guida autonoma di aggirare ostacoli imprevisti.

La tecnologia “vehicle-to-grid” di Nissan, che rientra in Intelligent Integration, è attualmente in fase di collaudo in Paesi come la Danimarca e il Regno Unito. Le prime unità sono a disposizione dei clienti, che possono così rivendere energia a una rete elettrica.

Nuovi sviluppi anche nella di stoccaggio dell’energia elettrica, grazie all’uso di batterie di di seconda vita. Le prime unità Nissan xStorage sono in funzione nelle case e negli uffici e alimentano anche l’Amsterdam Arena, lo stadio dell’Ajax.

Il prototipo Nissan BladeGlider esprime l’innovazione e l’entusiasmo di un veicolo elettrico ad alte prestazioni, elemento chiave della strategia Intelligent Power. L’attrice di Hollywood Margot Robbie, ambasciatrice dei veicoli elettrici Nissan, ha provato la vettura a febbraio sulle strade del Principato di Monaco.

Nissan LEAF, il veicolo elettrico più venduto al mondo, sarà dotato della tecnologia di guida autonoma ProPILOT a partire dal lancio del nuovissimo modello di seconda generazione, previsto a breve.

ProPILOT regola sterzo, accelerazione e frenata per l’uso in autostrada su corsia singola, offrendo ai clienti ancora più sicurezza, controllo e libertà alla guida. I Nissan Serena in Giappone sono già equipaggiati con ProPILOT.

E pochi giorni fa, Nissan ha tenuto un grande evento sulle strade pubbliche di Londra, per presentare una versione più avanzata di ProPILOT per la prima volta in Europa.

, , ha così commentato:

“Abbiamo realizzato davvero tanto nell’ultimo anno, da quando abbiamo annunciato il nostro progetto Nissan Intelligent Mobility, per raggiungere l’obiettivo di zero emissioni e zero incidenti fatali. Modelli come il nuovo Nissan Qashqai, presentato oggi al Motor Show di Ginevra, rappresentano l’inizio del nostro entusiasmante viaggio verso una mobilità del futuro più intelligente”.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: intelligent power Nissan Intelligent Mobility nissan leaf nissan qashqai Paul Willcox Presidente di Nissan in Europa propilot

Lascia una risposta

 
Pinterest