“Nissan Invitation Concept”: benvenuto futuro!

“Nissan Invitation Concept”: benvenuto futuro!

8 feb, 2012

Concentrato di dinamismo e tecnologie inedite, anticipa la nuova proposta della Casa per il segmento B

In sintesi

- Con il concept INVITATION, Nissan punta ancora sul segmento delle compact car
- Fonte d’ispirazione per la nuova berlina compatta in Europa, dopo Micra e Juke
- Design dinamico, configurazione intelligente e prestazioni equilibrate per il sofisticato pubblico dei clienti europei
- Avanzate tecnologie di sicurezza, bassi consumi e basse emissioni

Fonte: Nissan Motor Italia

Rolle, Svizzera, 6 febbraio 2012 – Nissan ha reso noti i primi dettagli del nuovo “concept” di berlina che prefigura l’auto compatta di segmento B che affiancherà la city car Micra e l’innovativo crossover Juke a partire dal 2013 in Europa.

Si chiama INVITATION e sarà svelato al Motor Show di Ginevra, in calendario dall’8 al 18 marzo, con la promessa di grandi novità tecnologiche ed emozioni coinvolgenti.

Linee dinamiche

Il design di INVITATION è vivace, fresco, innovativo ed esaltante: una ventata di novità sul mercato. La fluidità delle linee denota grande energia; l’aerodinamica perfezionata assicura la massima efficienza.

La fiancata dell’auto è attraversata da una linea decisa, che gli addetti ai lavori hanno battezzato “la linea dello squash”, e che accentua il dinamismo del profilo, caratterizzato da spalle e coda scolpite. INVITATION esprime solidità e sicurezza.

All’interno, l’abitacolo arioso combina praticità e modernità a eccellenti livelli qualitativi e dotazioni tecnologiche d’avanguardia.

“Il nome del modello parla da sé” ha dichiarato François Bancon, vicedirettore generale della Divisione Product Strategy e Product Planning. “Il vantaggio principale di questa compatta è di essere invitante.”

“Sono invitanti le flessuose linee esterne e gli interni spaziosi e confortevoli, intelligentemente configurati a dispetto di dimensioni globali compatte. È un invito che Nissan rivolge agli acquirenti del segmento delle berline compatte.”

 

Prestazioni ed efficienza ai vertici di categoria

Grazie a tecnologie motoristiche di ultima generazione, a una piattaforma leggera e all’efficienza aerodinamica della scocca, INVITATION ha ottimi valori di consumi ed emissioni. Nissan intende scendere al di sotto dei 100 g/km di CO2 con il modello top di gamma, ma tutte le versioni si fregeranno comunque del marchio ecologico Pure Drive.

La brillante manovrabilità assicura una guida reattiva e prestazioni ottimali per il segmento.

Tecnologie di sicurezza avanzate

INVITATION non è solo bello e divertente, ma anche ultrasicuro, perché integra alcune delle tecnologie più avanzate mai introdotte nel segmento B.

Prima fra tutte il sofisticato Around View Monitor (AVM), montato per la prima volta su un’auto di questa categoria, che semplifica le manovre in retromarcia e il parcheggio parallelo. INVITATION, inoltre, è dotato delle tecnologie Nissan Safety Shield, che avvertono il guidatore dei potenziali pericoli interagendo con l’ambiente circostante.

Conclusione

Con i suoi innumerevoli punti di forza – linee scattanti, interni funzionali, alta sicurezza, basse emissioni, economia dei consumi e performance dinamiche – INVITATION riconferma la volontà di Nissan di offrire modelli innovativi ed emozionanti a ogni livello della gamma.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: nissan invitation concept salone ginevra

Lascia una risposta

 
Pinterest