Nissan a “La Repubblica delle idee”

Nissan a “La Repubblica delle idee”

16 giu, 2012

Nissan insieme a per scrivere il futuro della mobilità sostenibile a “

Il futuro sarà elettrico -

Fonte: Nissan Italia

 
Bologna, Italia. 15 giugno 2012. Nissan partecipa, in collaborazione con Enel, nell’anno del proprio cinquantenario, al Festival “La Repubblica delle Idee”, che si svolge a Bologna dal 14 al 17 giugno. Grandi nomi del giornalismo italiano incontrano il pubblico per riflettere insieme su presente e futuro dell’Italia, con l’obiettivo di stimolare una riflessione collettiva sui più rilevanti temi di attualità e sul futuro dell’Italia, come testimonia il titolo di questa prima edizione Scrivere il futuro.

In particolare Nissan sarà presente per testimoniare la propria leadership nella mobilità elettrica con la , la prima vettura 100% elettrica nella storia più premiata e più venduta, con già oltre 32 mila unità consegnate.

Le Nissan LEAF verranno utilizzate come navette per gli ospiti dell’evento e contestualmente messe a disposizione per i test drive da parte del pubblico, al fine di dimostrare come l’innovazione tecnologica, il piacere di guida e le zero emissioni possano convivere nel futuro della mobilità individuale e collettiva, nel rispetto delle persone e del pianeta.

Nel capoluogo emiliano fa poi tappa il tour itinerante Enel 5.0,che prevede anche l’esposizione esterna di Nissan LEAF. Dopo la “prima” avvenuta a Napoli, la mostra multimediale che celebra i 50 anni dell’azienda giunge infatti a Bologna in piazza XX Settembre. Aperta dal 14 al 17 giugno, dalle 10 alle 20, Enel 5.0 riceve venerdì 15 anche la visita  dell’amministratore delegato del Gruppo, Fulvio Conti, per intervenire all’incontro intitolato “Il futuro è sostenibile”, dialogo-intervista con il vice direttore di La Repubblica,  Massimo Giannini,  in programma alle 17 presso la sala dello “Stabat Mater” della biblioteca comunale dell’Archiginnasio.

All’inizio di questo mese, Nissan ha annunciato un programma pilota di taxi a San Paolo, la più grande città del Sud America, che segue i programmi di taxi Nissan LEAF già implementati a Città del Messico e ad Amsterdam. Le dieci Nissan LEAF del programma brasiliano saranno guidate da tassisti professionisti, che potranno ricaricare le batterie agli ioni di litio in cinque stazioni di ricarica rapida della città. Le ricariche veloci consentono ai conducenti di ricaricare le batterie da 0 all’80% in circa 30 minuti.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: enel la repubblica delle idee nissan leaf

Lascia una risposta

 
Pinterest