NEVS rivela le auto elettriche cinesi su base ex Saab 9-3, 9-3X

NEVS rivela le auto elettriche cinesi su base ex Saab 9-3, 9-3X

13 giu, 2017

di Sean Szymkowski

Fonte: GreenCarReports

 

9 Giugno 2017. Il marchio automobilistico svedese Saab non ritornerà, ma la società ha debuttato ufficialmente con le sue autovetture elettriche di produzione, che sono state adattate dai beni Saab acquisiti dopo la caduta in disgrazia del marchio svedese.

La NEVS (National Electric Vehicle Sweden) è infatti una società svedese, anche se è sostenuta da investitori cinesi.

La sua serie , composta da berlina a quattro porte e dalla 9-3X Wagon, ha debuttato all’inizio di questa settimana alla fiera 2017.

Sì, le vetture si basano sui modelli Saab 9-3 e 9-3X che il debutto risale al Gennaio del 2002, ma sono alimentati esclusivamente da motori elettrici.

NEVS non ha fornito specifiche sulle batterie o sui motori, ma afferma che una singola carica dovrebbe essere sufficiente da percorrere 300 chilometri di distanza (186 miglia), probabilmente nel ciclo di test europeo che produce dati dal 20 al 30 per cento superiore alle valutazioni EPA degli Stati Uniti.

NEVS non prevede ancora di iniziare a produrre la serie 9-3. Invece, ha piani per programmi di car sharing.

Le auto saranno distribuite a Tianjin in Cina, che diventerà il nucleo di quello che NEVS definisce “un nuovo tipo di soluzione di mobilità” per le città sostenibili.

NEVS InMotion concept

La città di Tianjin ospita 15 milioni di persone.

Per quanto riguarda la serie NEVS 9-3 stessa, ci sono molti servizi moderni inclusi nell’auto.

Essi includono un hotspot Wi-Fi, una capacità di aggiornamento via etere, un controllo degli smartphone, un software di monitoraggio e gestione della flotta e un filtro dell’aria cabina che si dice che elimina il 99 per cento delle “particelle pericolose”.

NEVS afferma inoltre che i veicoli manterranno le caratteristiche Saab – senza citare la parola Saab nel suo comunicato stampa – di sicurezza, qualità, maneggevolezza e comfort.

Panda Energy Company ha già ordinato 150.000 veicoli NEVS 9-3 e NEVS aggiungerà infine il modello di 9-3X Wagon per espandere il proprio portafoglio di modelli.

Una volta che le prime 150.000 vetture vengono consegnate, Panda Energy ordinerà ulteriori 100.000 vetture da NEVS.

La serie 9-3 sarà prodotta nelle fabbriche cinesi NEVS, che hanno la capacità produttiva di 200.000 auto all’anno, utilizzando utensili importati dall’ex stabilimento di Saab a Trollhättan in Svezia.

Mentre NEVS possiede anche quella pianta, e la piattaforma Phoenix di nuova generazione di sviluppo del marchio, non può utilizzare il nome Saab e nemmeno il suo logo.

NEVS ha detto che la serie 9-3 farà il suo debutto ufficiale allo show CES Asia di 2017 a Shanghai, dove prevede di definire ulteriori informazioni sulle vetture e sul programma di mobilità.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: 9-3 9-3 wagon ces asia National Electric Vehicles Sweden nevs

Lascia una risposta

 
Pinterest