Motorsport Expotech: ricerca e innovazione

Motorsport Expotech: ricerca e innovazione

1 gen, 2012

Motorsport : istituzioni, aziende e Università discutono le frontiere della ricerca e dell’innovazione

FIA, ACI CSAI, FIF e FICR, insieme a ingegneri e tecnici di Ferrari, Ducati, Lamborghini, Tatuus e altri autorevoli brand del motorsport internazionale, oltre ai docenti della Facoltà di Ingegneria “Enzo Ferrari” di , si ritrovano il 2 e 3 febbraio a 2012 per dar vita a un intenso programma di convegni, presentazioni, premiazioni e incontri

Fonte: Motorsport Expotech Modena

Modena, Italia. Dicembre 2011. Veicoli ad alte prestazioni, aerodinamica, materiali innovativi, futuro delle competizioni attraverso l’analisi dei diversi sistemi di propulsione alternativa, sicurezza: sono solo alcuni dei temi che verranno affrontati il 2 e 3 febbraio a ModenaFiere, nel corso della quarta edizione di Motorsport ExpoTech.

Gli appuntamenti della due giorni modenese si articoleranno su quattro aree tematiche, per approfondire gli aspetti puramente tecnici, l’ambito sportivo e le problematiche legate all’organizzazione di competizioni e alla gestione di autodromi. Infine, nell’area educational, sarà previsto un focus specifico sulla formazione.

Area Tecnica

Come vengono progettati i veicoli da corsa ad alte prestazioni? Risponderanno, tra gli altri, Ferrari, Ducati e Bilstein Motorsport, OZ e Pirelli – tra i massimi esperti del settore – mentre la Facoltà di Ingegneria “Enzo Ferrari” di Modena avrà il compito di sottolineare il ruolo fondamentale della ricerca in un percorso di miglioramento continuo. Il convegno “Veicoli ad alte prestazioni” apre giovedì 2 febbraio la quarta edizione di Motorsport ExpoTech: un momento di approfondimento e di incontro tra il mondo delle aziende e quello dell’Università, coordinato dal preside della Facoltà di Ingegneria prof. Giuseppe Cantore.

Altro tema che finirà sotto la lente di studiosi e tecnici sarà quello dell’aerodinamica. Nel convegno “Aerodinamica”, moderato dal professor Talamelli dell’Università di Bologna, si affronteranno i temi dei carichi aerodinamici e dell’aerodinamica applicata alle vetture da competizione, con Ferrari e Tatuus.

Venerdì 3 febbraio i lavori prenderanno il via con il convegno dal titolo “Le competizioni di domani”, in cui prospettive e nuove tecnologie verranno messe a confronto con il parere delle Istituzioni sportive. I sistemi di propulsione alternativa elettrici di Microvett – CRP, quelli a gas di B.R.C. Gas Equipment, le soluzioni legate all’ibrido, saranno alcuni dei temi affrontati in un incontro tra tecnici, ingegneri e istituzioni, rappresentate da ACI CSAI e FIA.

Chiuderà la due giorni di lavori l’incontro “I Materiali nel motorsport”. In collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e dell’Ambiente dell’Università degli Sudi di Modena e Reggio Emilia, si ragionerà di leghe di titanio insieme ad Akrapovic, di alluminio con Enginsoft, di materiali compositi con Saati Composites e di materiali frenanti con Ferodo Racing.

Area Sportiva

Protagonisti dell’area sportiva della quarta edizione di Motorsport Expotech saranno ACI CSAI e FIA. I lavori inizieranno giovedì 2 con le presentazioni e le premiazioni del Campionato Italiano e del Trofeo Velocità Montagna a cura di ACI CSAI. La giornata proseguirà con le premiazioni FIA dell’International Hill-Climb Challenge e dell’European Hill-Climb Cup.

Venerdì 3 verrà dedicato alla presentazione dei Campionati e Trofei Italiani, di pista e di rally, a cura di ACI CSAI. La giornata proseguirà con altre presentazioni e premiazioni di promotori e organizzatori privati, tra i quali l’Official Rally Series e l’Italian Radical Trophy. Avrà inoltre luogo il primo Forum Nazionale dei preparatori e l’incontro dal titolo “Le nuove discipline del Motorsport: il Drifting”, dedicato a questa specialità.

Evento clou della due giorni saranno le Premiazione dei Campioni dell’Automobilsmo 2011, che avranno luogo nella serata di venerdì. La cerimonia – dedicata ai Campioni Italiani delle competizioni a quattro ruote – rappresenta l’evento principale della stagione agonistica ed è organizzato direttamente dalla Commissione Sportiva Automobilistica dell’Automobile Club d’Italia, alla presenza di tutto il mondo dell’automobilismo tricolore.
Area organizzatori competizioni e autodromi

Nell’ambito di quest’area si dibatteranno i temi legati alla sicurezza, nel contesto del convegno “Sicurezza nelle competizioni motoristiche”, partendo dalle problematiche legate alla progettazione di un impianto, alla messa in sicurezza delle competizioni, ai sistemi antincendio, per giungere al delicato tema della responsabilità degli organizzatori.

Altro protagonista della giornata la Federazione Italiana Cronometristi, che dibatterà delle novità normative in applicazioni web e mobile per consultare i risultati delle competizioni.
Area educational

Nel corso della quarta edizione di Motorsport ExpoTech non mancheranno momenti dedicati alle proposte formative, con presentazione di corsi di alta specializzazione in meccanica e management del motor sport per laureati e diplomati, oltre a vere e proprie lezioni in cui le Aziende presenti alla manifestazione incontreranno i protagonisti di domani. Tra gli attori della giornata la MT School – Scuola Tecnica nel Motorsport.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: expotech Modena motorsport expotech

Lascia una risposta

 
Pinterest