Motori integrati a sei rapporti per gli ibridi Hyundai

Motori integrati a sei rapporti per gli ibridi Hyundai

29 ott, 2014

Hyundai lancia l’Integrated Motor Six-Speed nella trasmissione per gli ultimi modelli ibridi

- Le nuove tecnologie di motore integrato automatico a sei marce ottengono un miglior risparmio di carburante negli ultimi modelli ibridi

- Motori da 1.0 litro ridimensionato da alte prestazioni che rispetta gli standard Euro6

Fonte:

 

, . 28 ottobre 2014 – Hyundai Motor ha annunciato il lancio di un nuovo cambio automatico a sei velocità per i veicoli ibridi elettrici (HEV) al Convegno annuale che la società ha tenuto oggi a , Corea del Sud.

Il nuovo cambio automatico a sei rapporti integra il motore elettrico ed applica una serie di nuove tecnologie che offrono benefici tangibili per il cliente.

La nuova unità equipaggierà i futuri ibridi Hyundai, tra cui la nuova Sonata.

L’innovativa configurazione significa che quasi tutti i componenti del gruppo propulsore ibrido sono contenuti all’interno della trasmissione, riducendo al minimo le perdite di energia e aumentando il risparmio di carburante.

E’ stato montato un nuovo motore di trazione ed una pompa dell’olio elettrica (EOP), mentre il convertitore di coppia è stato rimosso completamente. Uno smorzatore torsionale più leggero, e la nuova frizione del motore, che dispone di un minor numero di dischi frizione, riducono la resistenza e contribuiscono ad un trasferimento e l’uso più efficiente dell’energia.

Il cambiamento più significativo è all’interno del sistema della pompa dell’olio. La nuova trasmissione con il nuovo sistema di pompa olio raggiunge una miglior efficienza del consumo di carburante, rimuovendo la pompa dell’olio meccanica (MOP) causa di perdite idrauliche e applicando una nuova pompa dell’olio elettrica (EOP) che ottimizza automaticamente il sistema secondo tutte le condizioni di guida.

Con un minor numero di componenti, il nuovo cambio pesa 130 kg (bagnato) – che lo rende più leggero rispetto alla versione precedente – ma fornisce ancora 280 Nm (28,5 kgm) di coppia.

 

Nuovo 1.0 litri T-GDI

Esposto in anteprima al Salone di Parigi 2014, il nuovo motore Kappa 1.0 litri T-GDI è un motore ridimensionato ad alte prestazioni che potrebbe sostituire i motori ad aspirazione naturale di maggior cilindrata che offrono alta efficienza di carburante e basse emissioni di CO2.

Il 998 cc tre cilindri si basa sul motore 1.0 litri MPI Kappa, portando diversi miglioramenti e nuove tecnologie, quali l’iniezione diretta di benzina e un piccolo, turbocompressore single-scroll.

Il motore T-GDI 1.0 litri produce 120PS (88.1 kW) e una coppia massima di 17.5 kgm (172Nm) e migliorerà la gamma motori Hyundai nel 2015.

Il nuovo motore è dotato di un waste-gate a controllo elettronico per migliorare la coppia e la risposta ai bassi regimi con la migliore economia di carburante, riducendo l’attrito di pompaggio. L’unità GDI dispone di iniettori al laser a sei fori, sistema di alimentazione ad alta pressione massima di 200 bar, assicurando una combustione pulita e migliorando il risparmio di carburante e le emissioni per soddisfare gli standard di emissione Euro6.

Esso utilizza raffreddamento per gestire le diverse temperature nella zona della testa del cilindro e del blocco. Il blocco cilindri viene riscaldato rapidamente per attrito inferiore e conduzione più efficiente, mentre la testata funziona moderatamente a basse temperature per sopprimere la tendenza ai colpi, quindi migliorare il risparmio di carburante.

Il collettore di scarico è integrato nella testata cilindro che raffredda efficacemente abbassando la temperatura dei gas di scarico utilizzando la camicia d’acqua della testa del cilindro intorno al sistema di scarico.

Questi sforzi si traducono in un più veloce warm-up, con la conseguente riduzione del consumo di carburante e di emissioni nel mondo reale.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Corea del Sud hyundai motor company Kappa Turbo Namyang Powertrain International

Lascia una risposta

 
Pinterest