Mitsubishi Concept XR-PHEV

Mitsubishi Concept XR-PHEV

10 mar, 2014

Fonte: Mitsubishi Motors Corporation

 

Ginevra, Svizzera. 4 marzo 2014. In occasione del Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra 2014, Concept XR-PHEV e la sua tecnologia elettrica ibrida plug-in sbarcano per la prima volta nel cuore del mercato europeo, introducendo un sapiente mix di perfezione ingegneristica, basso impatto ambientale, agilità dinamica e design filante da coupé.

 

Sviluppo del sistema PHEV – Futuristico

Rivelato lo scorso novembre al 43° Motor Show di Tokyo, Concept XR-PHEV (“X (cross) over Runner”) è un avveniristico crossover di segmento C che si distingue sia per la nuova configurazione a trazione anteriore della propulsione elettrica ibrida plug-in (PHEV) di Mitsubishi Motors, sia per l’identità sospesa fra SUV e coupé, funzionalità e design. In breve, la massima espressione del piacere di guida (nel rispetto dell’ambiente).

 

Design da coupé – Atletico

Il principio che sottende l’estetica di Concept XR-PHEV è la forma atletica. La linea a cuneo e la silhouette protesa in avanti della carrozzeria ricordano l’energia e il dinamismo di un velocista ai blocchi di partenza, ancora piegato e pronto a scattare. I parafanghi tesi come muscoli avvolgono gli pneumatici maggiorati e la limitata altezza da terra si contrappone al rake, ossia il leggero rialzo posteriore, che offre un inviante assaggio delle prestazioni agili e complete dell’auto.

Valorizzato dal logo dei tre diamanti, il frontale esprime tutta la grinta e la funzionalità di un SUV, oltre che una presenza imponente sulla strada. La struttura della griglia inizia sotto i fari intelligenti ed è flessibile ai movimenti della carrozzeria.

Il tetto di Concept XR-PHEV integra pannelli solari per caricare la batteria ausiliaria e uno spoiler ad angolazione variabile sul tratto ascendente, che può essere regolato in base alle condizioni di guida.

Come le altre due concept car* presentate dalla Casa nipponica al Salone di Tokyo, Concept XR-PHEV sfoggia la nuovissima identità visiva che Mitsubishi Motors andrà a introdurre gradualmente nei prossimi anni con ogni nuovo modello crossover e SUV. Simbolo della funzionalità e della sicurezza tipiche dei SUV, è un’identità visiva fatta di elementi verticali (cromati o luminosi) che abbracciano il frontale dei veicolo sui due lati della griglia.

*Concept GC-PHEV e Concept AR, anch’essi in mostra al Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra 2014.

 

Interni galvanizzanti – Massima concentrazione

Uno dei maggiori punti di forza di Concept XR-PHEV è l’abitacolo, progettato intorno al conducente per stimolare una guida sportiva.

Il posto di guida avvolgente offre sostegno e stabilità, per una marcia sicura e precisa. La selleria rossa è coordinata agli accenti di colore interni ed esterni e spicca rispetto agli altri sedili, assegnando al conducente il ruolo di “regista” indiscusso del viaggio.

Contagiri, tachimetro e gli altri display sono progettati per cogliere subito eventuali variazioni e concentrarsi esclusivamente sulla guida.

 

PHEV a trazione anteriore – Segmento C

Il sistema PHEV a trazione anteriore ed elevata efficienza di Concept XR-PHEV deriva dalla comprovata versione che alimenta Outlander PHEV.

Nella nuova configurazione, la propulsione PHEV di MMC prevede: un’unità a benzina MIVEC turbo a iniezione diretta e 3 cilindri da 1,1 litri; un solo motore elettrico leggero, compatto e a elevata efficienza  (invece dei due di Outlander PHEV) con convertitore all’anteriore; una batteria ad alta capacità sotto il pianale. Il convertitore boost incrementa la potenza e l’efficienza del motore e del generatore.

La scelta di un sistema PHEV a trazione anteriore senza motore elettrico posteriore non solo riduce il peso e le perdite per attrito, ma comporta considerevoli vantaggi in termini di risparmio energetico (carburante ed elettricità), che saranno particolarmente apprezzati dai clienti in cerca di veicoli di segmento C più piccoli e accessibili, come il modello Concept XR-PHEV lungo 4,37 m.

Partendo dalla modalità EV pura impostata di defult, il veicolo seleziona automaticamente tra le altre due modalità di guida disponibili (Series Hybrid e Parallel Hybrid) quella più adatta alle condizioni di guida e alla carica residua, proprio come su Outlander PHEV.

In alternativa, la guida 100% EV è resa possibile anche dalle modalità Battery Charge o Battery Save.

Infine, Concept XR-PHEV è equipaggiato di prese a bordo (100 V in c.a.) che possono diventare una fonte di energia esterna da 1500 W. Con la sola batteria, il sistema è in grado di alimentare gli elettrodomestici di una famiglia media per un giorno intero – o perfino 10 se si utilizza il motore endotermico per caricare la batteria.

 

Tecnologie di sicurezza attiva – Protezione

Concept XR-PHEV è stato sviluppato per garantire dinamiche stabili e prestazioni agili senza sacrificare il piacere di guida.

Questo spiega la presenza – fra gli altri – dell’esclusivo sistema elettronico di sicurezza “attiva” di MMC,  utile a evitare incidenti e collisioni, e di avanzate ICT interconnesse.

Questi due sistemi lavorano in sinergia per prevedere e segnalare al conducente le situazioni pericolose e attivare con velocità e precisione le dotazioni di sicurezza, favorendo una guida a prova di incidenti. Tra le principali funzioni di sicurezza figurano:

· Pedestrian Collision Mitigating Auto-braking:

· Sistema Rearward Blind Spot Vehicle Warning*

· Sistema di supporto per la guida in sicurezza**

· Abbaglianti automatici

· Controllo spostamento accidentale del veicolo***

· Sistema Forward Collision Mitigation Braking (FCM)

· Sistema Lane Departure Warning (LDW)

· Sistema Adaptive Cruise Control (ACC)

* Il sistema aiuta a prevenire le collisioni segnalando al conducente la presenza di veicoli in avvicinamento da dietro. Inoltre rileva e segnala la presenza di veicoli o altri oggetti dietro il veicolo durante le manovre in retromarcia, ad esempio quando si parcheggia o si esce dal box.

** Promosso dalla Polizia di stato giapponese, il sistema migliora la sicurezza utilizzando la comunicazione tra veicoli e infrastrutture stradali per segnalare al conducente la presenza di semafori sulla strada e l’avvicinamento di pedoni, altri veicoli e ciclisti agli incroci, invitandolo a rallentare.

*** Quando, in presenza di oggetti immediatamente davanti al veicolo individuati da una videocamera anteriore, i sensori rilevano l’utilizzo involontario dell’acceleratore al posto del pedale del freno, il sistema interviene per limitare la potenza del motore e contenere l’avanzamento della vettura. Il sistema invita inoltre il guidatore a una maggiore prudenza.

 

Dati tecnici

Lungh. x largh. x alt: 4370 mm/ 1870 mm/ 1570 mm

Posti: 4

Efficienza mod. ibrida > 28 km/l

Autonomia plug-in > 85

Motore

termico

Tipo: MIVEC turbocompresso a iniezione diretta, 3 cilindri in linea, 1,1 litri

Potenza max. (netta) 100 kW

Tipo di carburante Benzina

Motore

elettrico

Potenza max. 120 kW

Batteria Capacità 14,0 kWh

Trazione 2WD

Trasmissione Anteriore – x cambio manuale

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Mitsubishi Concept XR-PHEV salone ginevra

Lascia una risposta

 
Pinterest