Lexus fa il suo ingresso nei SUV compatti premium

Lexus fa il suo ingresso nei SUV compatti premium

7 ott, 2014

Fonte: Lexus

 

Parigi, Francia. 2 ottobre 2014. , Ingegnere Capo del progetto NX Hybrid, dice a proposito della vettura:

“NX Hybrid è un SUV compatto Premium che combina prestazioni, numerose dotazioni tecnologiche d’avanguardia e un design accattivante sia degli esterni che degli interni, e che lo rendono desiderabile per i clienti a cui si rivolge. Oltre a dettagli esclusivi, NX Hybrid è stato progettato per adattarsi perfettamente alle esigenze di tutti i giorni così come ad uno stile di vita più dinamico durante i week-end”.

Il nuovo NX Hybrid segna l’ingresso di Lexus nel segmento dei SUV compatti Premium,ed è stato concepito seguendo il concetto definito “Premium Urban Sports Gear”. Così come gli orologi sportivi, le biciclette e gli oggetti di design di ultima tendenza, NX Hybrid esprime un design dalle linee accentuate e dalla forte personalità, per attrarre un nuovo cliente, con uno stile di vita “Active Urban”.

Il mercato dei SUV compatti è uno dei più competitivi del settore automobilistico, oltre ad essere caratterizzato recentemente da una rapida crescita. A livello globale, la domanda per i SUV compatti è cresciuta 7 volte negli ultimi 7 anni, e sembra destinata a raggiungere il milione di unità l’anno entro il 2015.

Con il lancio di RX nel 1998, Lexus ha aperto la strada al segmento dei SUV Premium mentre con il lancio della versione 400h nel 2005 è stato il primo SUV Premium ibrido, guadagnando un’invidiabile reputazione e fissando nuovi standard in fatto di qualità, stile e tecnologia nel segmento dei SUV 4×4 Premium.

 

Design esclusivo, allestimento completo

Influenzato profondamente dal design del concept LF-NX presentato a Francoforte e a Tokyo nel 2013, NX Hybrid rappresenta la più recente evoluzione della filosofia dello stile Lexus.

La linea slanciata in avanti incorpora una griglia a clessidra dal design molto personalizzato, una caratteristica che conferisce ad NX Hybrid un carattere deciso, rendendo evidente al primo sguardo la straordinaria presenza su strada della vettura, per avvicinare al brand Lexus una nuova e più giovane generazione di clienti, sempre più attenta allo stile.

NX Hybrid offre inoltre soluzioni estremamente versatili in termini di abitabilità e capacità di carico.

 

Innovazioni incentrate sul cliente

Gli straordinari livelli tecnologici raggiunti da Lexus trovano la loro espressione all’interno di NX Hybrid nell’ampia dotazione dei dispositivi di bordo dal contenuto altamente tecnologico e user-friendly.

Tra questi il Lexus Wireless Charger, che permette di ricaricare dispositivi portatili quali telefoni cellulari, la prima applicazione della nuova interfaccia Lexus Remote Touch con touch-pad, la telecamera Panoramic View Monitor che consente una visuale a 360°, un nuovo display multifunzione che include il primo G-Sensor e l’Head-Up Display da 6,2 pollici.

 

Eccellenti dinamiche di guida ed un motore straordinariamente efficiente

ha beneficiato di numerosi miglioramenti indirizzati sia alle dotazioni elettroniche che alle performance dinamiche, che assicurano alla vettura una agilità di risposta ed un piacere di guida eccellenti.

Storicamente dominato dalle motorizzazioni diesel, questo è il segmento in cui diventano maggiormente evidenti gli elevatissimi standard in tema di eleganza e qualità che Lexus ha introdotto per quei clienti che vogliono guidare un SUV Premium, in particolare grazie all’introduzione della tecnologia Hybrid, prima nel 2005 con RX 400h, seguito nel 2009 da RX 450h e infine oggi, con l’introduzione del nuovo NX Hybrid.

L’efficiente trasmissione ibrida del nuovo NX Hybrid assicura emissioni pari a 117 g di CO 2 per chilometro e una potenza totale di 197 cavalli.

Tutte le versioni sono disponibili sia con la trazione anteriore che integrale. Insieme all’eccezionale riduzione dei consumi, NX Hybrid è stato sviluppato per offrire un’esperienza di guida coinvolgente e il massimo del comfort a tutti gli occupanti.

L’allestimento F SPORT è caratterizzato da un design più aggressivo e sportivo, con esclusivi dettagli e rivestimenti esclusivi F SPORT. Un sistema di ammortizzatori sviluppato espressamente per questo modello rende la guida ancora più esaltante.

 

Una gamma completa di dispositivi di sicurezza

Grazie all’introduzione di innovative tecnologie, Lexus ha anche ridefinito gli standard del segmento in termini di sicurezza attiva, passiva, preventiva e di assistenza alla guida.

Il nuovo NX Hybrid infatti dispone di tutti i più innovativi sistemi di sicurezza offerti da Lexus, tra cui il Pre-Crash Safety System (PCS), il controllo della stabilità (VSC), il Cruise Control Adattivo (ACC), il Lane Keep Assist (LKA), il Blind Spot Monitor (BSM), gli Abbaglianti Automatici (AHB) e il Rear Cross-Traffic Alert (RCTA).

 

Dieci caratteristiche distintive di NX Hybrid

1. Design delle maniglie sulle portiere: nessuna serratura visibile, una première mondiale.

2. Sedili posteriori elettrici: una première del segmento, con configurazione 40:60 ripiegabili elettricamente mediante i controlli presenti sia sul pannello strumenti, che nel bagagliaio e sui due lati dei sedili posteriori.

3. Legno Shimamoku: particolare tecnica di lavorazione del legno studiata per conferire ai rivestimenti una brillantezza che ricorda quella dell’acciaio, realizzata riprendendo la tecnica adottata sui migliori pianoforti da concerto firmati Yamaha. Il trattamento della superficie elimina i fastidiosi riflessi dovuti all’illuminazione del palcoscenico. Questa tecnica è stata introdotta da Lexus per prima sui rivestimenti interni della GS e sul volante della LS.

4. Lexus Wireless Charger: posizionato sulla console centrale, consente la ricarica wireless del proprio Smartphone direttamente appoggiandolo sopra l’area dedicata, senza necessità di alcun cavo.

5. Panoramic View Monitor a 360°: consente di visualizzare il nuovo NX Hybrid come se lo si guardasse dall’alto,  offrendo la possibilità di controllare tutta l’area circostante prima della partenza.

6. Remote Touch Interface con Touch Pad: collocato sulla console centrale, consente un comodo accesso ai controlli ausiliari minimizzando il rischio di distrazioni al guidatore.

7. Mark Levinson Premium Surround Sound System con Clari-FTi M: una première mondiale nel settore Automotive. Il sistema analizza e migliora la qualità di qualsiasi sorgente audio, anche dei formati compressi.

8. Sospensioni Adattive Variabili con solenoide lineare di nuova generazione : una nuova messa a punto degli ammortizzatori, con un aumento delle possibilità di adattamento da 9 a 30.

9. Motore 2.5 Hybrid da 197 CV con cambio automatico.

10. Sistema di sicurezza Advanced Pre-CrashSystem che, unito al Cruise Control Adattivo (ACC) riesce a rilevare un potenziale urto tra NX Hybrid e qualunque ostacolo lungo la sua traiettoria. Quando il sistema rileva la possibilità di un impatto, va immediatamente ad attivare il sistema frenante Pre-Crash, annullando il rischio di una collisione oppure minimizzandone le conseguenze contribuendo a ridurre significativamente la velocità in decelerazione.

 

2 Design ed equipaggiamenti

· Esterni decisi e linee accentuate , a sottolineare il carattere da SUV della vettura

· Interni audaci ed allo stesso tempo eleganti, che uniscono esclusivi elementi cromati a rivestimenti in pelle e legno di qualità Premium

· Plancia completamente disegnata intorno al guidatore

· Interni spaziosi, che uniscono la funzionalità di un SUV al lusso e al comfort di Lexus

Il design del nuovo Lexus NX Hybrid è influenzato profondamente da quello del concept LF-NX, presentato in anteprima nella versione Hybrid a Francoforte e poi in quella turbo a Tokyo nel 2013.

 

Esterni

Il Chief Exterior Designer Nobuyuki Tomatsu ha disegnato il nuovo NX Hybrid riuscendo a trasmettere una sensazione di agilità difficilmente associabile a un SUV, rendendolo allo stesso tempo adatto all’utilizzo urbano. La sua linea, che esprime un carattere deciso, rende evidenti al primo sguardo la performance e la versatilità della vettura.

NX Hybrid unisce una linea del tetto più bassa ad una silhouette aggressiva protesa in avanti. I parafanghi anteriori e posteriori sono integrati nella carrozzeria, definita da spigoli tagliati come le linee di un diamante, che partono dalla griglia anteriore a forma di clessidra. NX Hybrid possiede il frontale più audace e aggressivo della gamma Lexus, con la ‘Spindle Grille’, la griglia a forma di clessidra, che spicca grazie agli innovativi gruppi ottici e alle luci diurne a LED.

L’elegante profilo laterale è accentuato dalla linea del tetto che si allunga verso il posteriore. I grandi archi passaruota, che accolgono pneumatici da 17’’ o 18’’, conferiscono alla vettura un aspetto muscoloso e pronto allo scatto.

L’inedito meccanismo di apertura delle portiere (una première mondiale che comprende una serratura a scomparsa e luce integrata), si abbina al design aerodinamico degli specchi laterali, integrati nel design totale della vettura.

La linea del posteriore riprende il design della griglia a clessidra del frontale, integrando i gruppi ottici a forma di “L” dotati di illuminazione a LED.

 

Aerodinamica

Il nuovo NX Hybrid assicura il bilanciamento ideale tra aerodinamica e design: la linea compatta ha rappresentato una sfida durante lo sviluppo aerodinamico della vettura. L’adozione di uno spoiler posteriore si è rivelata di fondamentale importanza per la creazione di un flusso dell’aria omogeneo lungo il posteriore dell’automobile,  mentre i numerosi test in galleria del vento hanno portato al capovolgimento del bordo posteriore dell’antenna a pinna di squalo. Questo particolare, oltre a creare un dettaglio stilistico davvero suggestivo, assicura alla vettura un coefficiente di penetrazione di soli 0,32 Cx.

I deflettori anteriori e posteriori, il rivestimento del pianale e la copertura sottoscocca del motore HV Hybrid sono stati sottoposti a diversi affinamenti. La forma e il materiale del rivestimento del motore assicurano una straordinaria resistenza al calore ed eccezionali livelli aerodinamici.

 

Luci e proiettori

Le luci a LED a basso consumo, un’altra première per Lexus, recitano un ruolo di grande importanza nella realizzazione del design del nuovo NX Hybrid. Questa tecnologia assicura un’illuminazione più immediata minimizzando allo stesso tempo i consumi energetici. In totale su NX Hybrid sono installati 90 LED.

Ciascun gruppo ottico dispone di 6 nuove luci a LED ad alta luminosità, inclusi i fari anabbaglianti a tre luci dalla forma a “L”. 23 LED vengono utilizzati per le luci diurne e altri 16 per gli indicatori di direzione su ciascun lato. Lo spessore delle lenti interne con l’aspetto simile ad un cristallo intagliato conferiscono a tutto il gruppo ottico un carattere dalla forte personalità.

Il nuovo NX Hybrid dispone inoltre di luci adattive che si attivano assieme agli indicatori di direzione quando la vettura si trova in prossimità di una curva, con due LED che aiutano a illuminare la strada nel migliore dei modi direzionando il fascio di luce assecondando il senso della curva.

La svolta stilistica decisa per il design dei gruppi ottici posteriori e la rigorosa attenzione nell’esecuzione,  personalizzano il nuovo NX Hybrid grazie ad un flusso continuo di luce che si distribuisce dal portellone posteriore verso la fiancata. La spessa modanatura adottata per le lenti esterne si unisce agli elementi rifrangenti interni, dando la sensazione di una luce riflessa da un cristallo intagliato.

 

Apertura delle portiere

Le nuove portiere dispongono di un inedito meccanismo di apertura (una première mondiale), che utilizza una serratura a scomparsa la cui struttura è stata concepita per consentire al cliente di inserire la chiave dietro la maniglia qualora risultasse necessario.

Quando ci si avvicina alla vettura, una luce a LED trasmette un fascio luminoso di benvenuto sulla parte superiore della maniglia e allo stesso tempo proietta un fascio luminoso verso il basso sull’area circostante.

Rappresentando l’attenzione di Lexus nei confronti del cliente, la luce si accende automaticamente quando ci si avvicina alla vettura; contemporaneamente la Remote Touch Interface illumina l’interno dell’abitacolo.

 

Retrovisori laterali

Uniti direttamente alle portiere per offrire un campo visivo più ampio, i nuovi specchi laterali ottimizzano la visibilità posteriore riducendo al contempo i fruscii dovuti al vento. Il trattamento del rivestimento, come se fosse fatto di metallo, ne arricchisce l’eleganza contenendo al contempo il riverbero e il riflesso dei raggi solari. Il flusso dell’aria tra i retrovisori e il corpo della vettura, una delle cause dei fastidiosi fruscii, è stato minimizzato, mentre l’adozione di un cristallo fisso aiuta a migliorare la visibilità laterale nell’area antistante lo specchio.

 

Nuovi colori

Il nuovo Lexus NX Hybrid offre un nuovo colore per gli esterni, il Sonic White, che insieme al Sonic Titanium (introdotto con IS Hybrid), entra a far parte della gamma cromatica Sonic creata da Lexus, studiata per assicurare alla vernice una brillantezza simile a quella del metallo. Il Sonic White è un colore più luminoso rispetto al bianco convenzionale.

La tecnologia Sonic separa la vernice in due strati, quello cosmetico e quello funzionale. Dopo l’asciugatura, lo strato cosmetico viene condensato riducendolo ad un terzo dello spessore precedente, compattando le sue particelle di mica per ottenere una luminosità senza precedenti. Le particelle di mica sono trasparenti e luminose allo stesso tempo, creando così le sfumature che caratterizzano queste nuove vernici.

Sono disponibili anche quattro colori classici, Argento, Grigio Scuro e due tonalità di nero, e quattro colori più vivaci: Rosso, Bronzo e due tonalità di blu: Meteora e Sport, questi ultimi realizzati per i clienti più giovani e Urban-chic.

 

Esclusivi cerchi in lega

Per il nuovo NX Hybrid, Lexus ha creato una gamma di cerchi in lega leggera, ognuno realizzato per minimizzare il peso del cerchio, caratterizzati da una varietà di superfici traslucide.

La scelta è tra cerchi in lega da 17” a 10 razze e due varianti per i cerchi in lega da 18”. Di queste due ultime, la prima è caratterizzata da una parte centrale tridimensionale e da un elemento grafico a forma di “U” su ciascuna delle cinque razze, mentre la seconda assicura una profondità visiva più marcata grazie ad una sezione tridimensionale molto dinamica, abbinata a razze spazzolate dalla forma a “Y”.

NX Hybrid F SPORT offre ai clienti un cerchio dedicato da 18” per il quale è stata utilizzata una nuova vernice nera arricchita da finiture molto luminose capaci di conferire alla vettura un aspetto sportivo e aggressivo.

 

Interni

Tetsuo Miki, Chief Interior Designer del progetto NX Hybrid, ha disegnato l’abitacolo di questo modello con l’idea di unire la bellezza di una vettura che esprime una performance straordinaria, a materiali e rivestimenti capaci di offrire il massimo in termini di lusso e funzionalità.

L’ergonomia degli interni del nuovo NX Hybrid, la plancia costruita intorno al cliente, assicureranno ai clienti di guidare in completo relax e in tutta sicurezza anche nei viaggi più lunghi. La tecnologia della Human Machine

Interface di Lexus offre un controllo rapido e intuitivo di tutti i comandi, minimizzando i momenti di distrazione del guidatore.

La console centrale caratterizzata da una cornice argentata, incorporata all’interno del pannello strumenti, incarna il carattere da SUV del nuovo NX Hybrid. Ai lati della console spiccano morbidi rivestimenti in pelle a protezione delle ginocchia del guidatore e del passeggero, a contrasto con la cornice metallica. Inserti in legno sottolineano ulteriormente la natura elegante degli interni.

 

Massimizzare lo spazio in un SUV compatto

Il nuovo NX Hybrid assicura spazi comodi per tutti gli occupanti, che in alcune zone dell’abitacolo rappresentano la migliore esecuzione tra le vetture del segmento. La distanza del punto d’anca anteriore e posteriore è la migliore della categoria (962 mm), e l’altezza interna garantisce ai passeggeri un ampio spazio per la testa. Inoltre lo spazio a disposizione per le ginocchia sui sedili posteriori è superiore a quello di alcuni SUV più grandi.

Il bagagliaio si dimostra a sua volta pratico e spazioso. La massima larghezza di carico è pari a 1.347 mm, uno spazio abbastanza grande da contenere l’attrezzatura per giocare a golf. Un altro vano di carico è disponibile anche sotto il pianale, per un totale di 555 litri.

L’abitacolo del nuovo NX Hybrid offre tutta la praticità necessaria a un SUV, ed è quindi equipaggiato con un’ampia gamma di vani, tra i quali il cassetto portaoggetti, due altri cassetti sulla console centrale, una utility box, un vano portaocchiali, portabicchieri e tasche sulle portiere anteriori e posteriori. I portabicchieri centrali possono contenere fino a due bottiglie da mezzo litro, le tasche sulle portiere possono contenerne una.

 

Sedile posteriore elettrico

Il nuovo NX Hybrid offre ai clienti il primo sedile posteriore ribaltabile elettricamente in configurazione 40:60, un’altra première che Lexus inserisce in questo segmento. Attivabile dai controlli presenti sul pannello strumenti, sui lati del sedile posteriore e nel bagagliaio, consente ai sedili di ripiegarsi completamente in soli 10 secondi.

 

Funzioni e comandi – Interazione con il guidatore

L’orologio analogico, il tachimetro, il contagiri e l’indicatore del funzionamento del sistema Hybrid sono caratterizzati da una lavorazione che conferisce la sensazione del metallo .

NX Hybrid è equipaggiato con un indicatore del sistema ibrido che visualizza in tempo reale la potenza del sistema e il livello di rigenerazione dell’energia. Questo quadrante si trasforma automaticamente in contagiri in caso di selezione della modalità SPORT.

L’indicatore Eco indirizza verso una guida più ecologica, aiutando il cliente a capire come ridurre le emissioni, visualizzando in tempo reale la potenza erogata in fase di accelerazione.

Al centro del pannello strumenti è collocato lo schermo LCD da 4,2” con display full-colour multi-funzione (MID).

L’illuminazione del MID è collegata al comando Drive Mode Select, cambiando colore al passaggio da una modalità di guida all’altra. Utilizzando la funzione Multimedia Linkage, il display può visualizzare inoltre le informazioni del sistema audio e del telefono.

Altra première per Lexus, NX Hybrid introduce i nuovi comandi a sfioramento per la plafoniera e la luce di lettura anteriore, con un microcomputer che rileva quando il dito si avvicina al comando, attivandolo e disattivandolo automaticamente.

Le luci di benvenuto sono uno degli elementi di maggiore importanza dell’appeal esercitato da Lexus sui propri clienti. Le luci della Remote Touch Interface (RTI) si accendono simultaneamente a quelle delle portiere quando il cliente si avvicina alla vettura, restando accese fino all’ingresso in auto.

L’illuminazione del pozzetto lato passeggero, elemento di sicurezza ma che al contempo trasmette un senso di prestigio nell’abitacolo, si accende in corrispondenza del sedile. Per assicurare la massima visibilità di notte, la plafoniera posteriore è equipaggiata con una lampadina a LED.

 

Materiali

Gli interni del nuovo NX Hybrid sono stati realizzati con la minuziosa attenzione ai dettagli che caratterizza tutti i modelli Lexus. Per esempio, la superficie interna del portabottiglie è rivestita in un materiale antiscivolo che consente a chi guida di aprire la bottiglia con una mano.

Legno Shimamoku: un’ispirazione Il nuovo Lexus NX Hybrid presenta una particolare tecnica di lavorazione del legno studiata per creare rivestimenti la cui brillantezza ricorda quella dell’acciaio, ispirata ai migliori pianoforti da concerto firmati Yamaha. Chiamato Shimamuku, questo trattamento elimina i fastidiosi riflessi dell’illuminazione del palcoscenico che potrebbero disturbare l’artista.

Questa tecnica è stata introdotta nel 2012 da Lexus per i rivestimenti interni della GS e sul volante della LS, ma oggi è stato concepito un nuovo processo articolato in otto fasi che garantisce un effetto lievemente traslucido e antiriflesso.

 

3 Tecnologia a bordo

· Lexus Wireless Charger, per ricaricare senza fili

· Panoramic View Monitor a 360°, per garantire la sicurezza sia su percorsi stradali che off road

· Head-Up Display da 6,2”, per accedere comodamente a qualsiasi informazione

· Remote Touch Interface (RTI) con Touch Pad e Display Multifunzione (MID)

· Sistema audio Mark Levinson Surround Sound System ai vertici della categoria, con il primo impiego della tecnologia Clari-fiTM nel settore

Il nuovo NX Hybrid ha beneficiato per primo di molte tecnologie innovative che rendono l’esperienza di guida ancora più godibile.

 

Lexus Wireless Charger

Il nuovo sistema wireless caricabatteria si trova nel vano collocato al centro della console. Questa funzione consente la ricarica degli Smartphone (o di altri dispositivi compatibili con gli standard di ricarica internazionali,. Qi protocol) semplicemente poggiando il dispositivo sulla sua base.

 

Panoramic View Monitor

Il nuovo NX Hybrid è il primo prodotto Lexus equipaggiato con il Panoramic View Monitor a 360°, realizzato per offrire al cliente una sensazione di tranquillità anche durante la guida negli spazi più stretti, sia su percorsi stradali che off road, viaggiando a velocità entro i 20 km/h.

La ECU installata all’interno del montante posteriore, controlla in maniera continua gli input provenienti dalle 4 telecamere collegate tra loro, posizionate sui retrovisori esterni, sulla griglia anteriore e sulla cornice targa posteriore.

La ECU processa le immagini per poi riprodurle sul monitor di navigazione con una selezione di sette sequenze. È possibile visualizzare la vettura come se la si osservasse dall’alto, controllando accuratamente l’area circostante prima della partenza.

Il nuovo Panoramic View Monitor consente al guidatore di vedere quegli ostacoli che, utilizzando le telecamere anteriori e posteriori convenzionali, non verrebbero visti quando questi si trovano negli angoli ciechi. Il sistema dispone di immagini a schermo intero, a differenza del formato ridotto imposto dalle telecamere che riprendono in analogico.

Il Panoramic View Monitor viene utilizzato insieme al Lexus Park Assist e al Rear Cross Traffic Alert (RCTA) per rilevare gli ostacoli presenti nell’angolo cieco del guidatore quando si esce in retromarcia da un parcheggio.

 

Head-Up Display

L’Head-Up display proietta le informazioni più importanti sulla base del parabrezza, tra cui la velocità della vettura, i giri del motore, le indicazioni del navigatore e le impostazioni audio.

 

Remote Touch Interface

La nuova Remote Touch Interface con Touch Pad è uno degli equipaggiamenti principali della zona operativa inserita nella console centrale. La struttura ergonomica della RTI sostiene la mano mentre muove le icone presenti sullo schermo, con la disponibilità di un comodo appoggio che ne semplifica la selezione. La RTI consente un comodo accesso ai controlli ausiliari minimizzando le distrazioni ai danni del guidatore, ed è accessibile anche dal sedile del passeggero.

 

Sistemi audio

La scocca ad alta rigidità è la piattaforma ideale per i due straordinari sistemi audio disponibili sulla Lexus NX Hybrid: un sistema Pioneer Premium Sound da 8 altoparlanti oppure il Mark Levinson Premium Surround System da 14 altoparlanti.

L’equalizzazione pre-programmata del nuovo NX Hybrid si distingue da quella degli altri modelli Lexus per la differente volumetria e per la particolare struttura dell’abitacolo. I due sistemi audio sono stati sviluppati appositamente per il nuovo NX Hybrid dopo aver preso in considerazione la crescente popolarità dei formati audio compressi, migliorandone di gran lunga la qualità.

Il sistema Pioneer utilizza un nuovo processore di segnale digitale (DSP) per ripristinare le tonalità più alte che si perdono durante la fase di compressione. L’amplificatore digitale di Classe D alimenta gli altoparlanti anteriori da 16 cm e i tweeter da 6,5 cm installati sul pannello strumenti.

Il Mark Levinson Premium Surround System sfrutta una tecnologia capace di offrire più del doppio della potenza, mantenendo invariato il consumo energetico. Il sistema impiega un amplificatore di Classe D a 12 canali e la nuova tecnologia Unity, che prevede l’installazione di altoparlanti da 9 cm ai lati del pannello strumenti. Il sistema sviluppa 125 watt per canale per un totale di 835 watt, con una percentuale di distorsione inferiore allo 0,1%.

Alla sua prima apparizione sul mercato Automotive, la tecnologia Clari-Fi TM è oggi disponibile per il Mark Levinson Premium Surround System. Questa tecnologia analizza e migliora la qualità di qualsiasi sorgente audio, anche quella dei file compressi.

 

4. Dinamiche di guida

· Scocca ad alta rigidità e sospensioni studiate per i migliori livelli di stabilità, agilità, maneggevolezza e comfort

· Drive Mode Select, per adattare il comportamento della vettura in base alle condizioni del fondo stradale e dello stile di guida

· Sospensioni Adattive Variabili (AVS), che uniscono un comfort di guida ottimale a una straordinaria stabilità in curva

Il nuovo NX Hybrid è stato realizzato per offrire ai clienti un’esperienza di guida coinvolgente e per assicurare il massimo comfort a tutti gli occupanti.

L’Ingegnere Capo del progetto, Takeaki Kato, ha sottolineato come il suo team abbia sfruttato molte delle innovazioni presenti sulla Lexus IS Hybrid per assicurare al nuovo NX Hybrid i massimi livelli di agilità e stabilità, migliorando considerevolmente anche alcune componenti meccaniche, come il pre-load del differenziale, che assicura alla vettura un comportamento più preciso in curva.

Grazie agli affinamenti apportati alle sospensioni adattive variabili, le possibilità di adattamento sono passate da 9 a 30.

 

Scocca ad alta rigidità

L’utilizzo estensivo di fogli d’acciaio ad alta elasticità e dell’alluminio hanno consentito la realizzazione di una scocca estremamente leggera e rigida allo stesso tempo.

Alcune delle tecniche di produzione anticipate durante lo sviluppo della Lexus IS Hybrid (in particolare quelle di incollaggio, saldatura laser e l’aggiunta di nuovi punti di saldatura) sono state utilizzate per migliorare l’adesione tra i diversi pannelli.

L’apertura delle portiere, il rivestimento dei passaruota posteriori e la parte posteriore del pianale beneficiano di una tecnica di saldatura a laser, combinata ad una nuova tecnica di incollaggio delle parti. I rinforzi attorno alle sospensioni hanno creato una piattaforma molto robusta, con la terza traversa che è stata rinforzata per offrire un sostegno ottimale alla trasmissione.

Il parabrezza è stato installato con un sigillante estremamene forte, che offre al cristallo una maggiore resistenza ai carichi e ad eventuali torsioni della scocca. I montanti delle portiere posteriori sono stati irrobustiti per assorbire al meglio l’energia, mantenendo un allineamento ottimale del corpo vettura.

 

Sospensioni

Tra tutte le straordinarie caratteristiche del nuovo NX Hybrid spicca l’esclusiva combinazione tra reattività e maneggevolezza.

Lexus NX Hybrid dispone di un sistema MacPherson per le sospensioni anteriori, supporti superiori ad alta rigidità e cuscinetti studiati per minimizzare gli attriti. Le sospensioni accolgono molle a spirale a forma di barile, cuscinetti ruote ad alta resistenza dal diametro maggiorato, boccole ad elevata capacità di ammortizzazione e due rinforzi per il braccio inferiore, oltre naturalmente alla barra stabilizzatrice.

Sul posteriore, il nuovo sistema di sospensioni indipendenti a doppio braccio oscillante aiuta a ottimizzare l’agilità, la stabilità e il comfort di marcia. La separazione tra le molle a spirale e gli ammortizzatori minimizza ulteriormente lo spazio richiesto per alloggiare questi componenti, aumentando la capacità del bagagliaio.

Tra le peculiarità ci sono i supporti del braccio inferiore ad alta rigidità, gli ammortizzatori a basso attrito e molle ad elasticità controllata.

Durante la fase di sviluppo, il controllo della forza trasmessa alla vettura durante la marcia è stata una delle priorità su cui ci si è concentrati per minimizzare il rumore dovuto alle vibrazioni causate dallo rotolamento sul fondo stradale.

I supporti del braccio inferiore della sospensione anteriore sono stati rinforzati per non alterare lo spessore del battistrada, assicurando alla vettura una straordinaria sensibilità e la massima reattività alle sollecitazioni, consentendo di compensare le sollecitazioni laterali in curva.

La rigidità del telaio è un fattore chiave per ottenere una risposta ottimale dalle sospensioni e per migliorare quindi l’agilità della vettura. Grazie alla particolare rigidità della scocca, il nuovo NX Hybrid garantisce un livello di ammortizzazione di gran lunga superiore rispetto a quello che si sarebbe ottenuto con una piattaforma meno rigida.

Anche la rigidità della colonna dello sterzo va ben oltre i parametri convenzionali. L’attrito tra le parti mobili degli ammortizzatori è stato minimizzato per offrire alla vettura la massima linearità anche in curva.

Il comportamento degli ammortizzatori è stato ottimizzato, in particolare a velocità ridotte, per eliminare il rollio e il beccheggio della vettura. Gli ammortizzatori anteriori e posteriori sono pressurizzati a gas e messi a punto per compensare anche le più impercettibili vibrazioni della scocca.

 

Drive Mode Select

Il sistema Drive Mode Select di Lexus fornisce il controllo integrato di diversi sistemi, assicurando un grande piacere di guida e il massimo della performance.

Attraverso il comando presente sulla console centrale, il Drive Mode Select offre a chi guida la scelta tra le modalità di guida NORMAL, ECO, SPORT e SPORT+. È presente un pulsante accanto al comando del sistema che consente l’attivazione della modalità EV. Ciascuna modalità regola il controllo dei consumi, a seconda che sia richiesta una guida più rilassata o performante.

Il Drive Mode Select gestisce il livello di rigidità del servosterzo, consentendo allo stesso tempo la scelta tra due differenti impostazioni degli ammortizzatori.

 

Sospensioni Adattive Variabili (AVS)

Il nuovo NX Hybrid dispone di un sistema AVS di nuova generazione, che agisce insieme al Drive Mode Select per regolare automaticamente il funzionamento delle sospensioni in qualsiasi condizione di guida, unendo un comfort straordinario alla massima stabilità anche alle velocità più sostenute, con la totale eliminazione del rollio e un’eccezionale agilità in curva.

L’innovativo utilizzo di attuatori a solenoide rispetto ai sensori convenzionali consente di triplicare il numero dei livelli di controllo della forza applicata alla sospensione, passando da 9 a un totale di 30. Il nuovo attuatore è più compatto, consentendone la collocazione sul lato inferiore dell’ammortizzatore e permettendo l’abbassamento della linea del cofano e una maggiore volumetria dell’abitacolo. Il risultato è un miglioramento pari a quattro volte della reattività della sospensione, i cui tempi risultano diminuiti da 80 a 20 millisecondi.

Il funzionamento dell’AVS è regolato da nove sensori di controllo:

· Il Vehicle Speed Sensing Control, che assicura un grande comfort con le velocità più basse e una straordinaria maneggevolezza con quelle più sostenute;

Il Roll Attitude Control, che mantiene una stabilità ottimale anche in curva;

L’Anti-Dive Control limita la tendenza al beccheggio durante la frenata;

L’Anti-Squat Control agisce in fase di accelerazione per mantenere invariato l’assetto della vettura;

Il Rebound Control agisce in caso di fondo stradale accidentato per rendere più lineare il comportamento della vettura;

Il Ruggedness Sensing Control diminuisce la forza ammortizzante delle sospensioni quando rileva un percorso accidentato;

L’Unsprung Mass Variation Damping Control incrementa la forza ammortizzante delle sospensioni quando alcuni componenti della vettura, come le ruote, dovessero reagire in maniera impropria a fondi stradali irregolari;

Il VSC Cooperative Control agisce accanto ai sistemi di controllo della stabilità per assicurare la maneggevolezza ottimale anche in caso di slittamento della vettura, ad esempio in caso di pioggia;

Il Pre-Crash Safety System Cooperative Control esercita una forza ammortizzante ausiliaria nelle frenate più brusche, minimizzando il rischio di incidenti.

5. Motore & trasmissioni

· NX Hybrid con motore 2.5 a ciclo Atkinson e uno o due motori elettrici, per una potenza combinata totale di 197 cavalli, consumi pari a 5.0 l/100 km ed emissioni di CO2 di soli 117 g/km, con kick-down per una migliore accelerazione

· Disponibile con trazione anteriore e integrale

· Una trazione integrale innovativa, che assicura un ottimo controllo, una straordinaria agilità e la massima stabilità in curva, migliorando i consumi

NX Hybrid 2.5 con kick-down

Il nuovo NX Hybrid introduce per la prima volta l’esclusiva tecnologia Lexus Hybrid nel segmento dei SUV compatti Premium. Il sistema è affiancato dall’affidabilissimo motore 2.5 a ciclo Atkinson, dal generatore, dal motore elettrico,

dalla batteria e dall’innovativa unità di controllo HV firmati Lexus, tutti elementi sviluppati in maniera specifica per questo nuovo modello.

Questa trasmissione sviluppa una potenza totale di 145 kW/197CV, con consumi ed emissioni pari rispettivamente a 5.0 l/100 km e 117 g/km.

La particolare messa a punto del motore 2.5 assicura alla vettura una grande reattività e una straordinaria efficienza dei consumi. Tra gli affinamenti è opportuno citare, per il motore elettrico, lo scambiatore di calore dell’olio con raffreddamento ad acqua e la riduzione del nuovo rapporto di trasmissione della trazione anteriore, che migliora l’economia dei consumi e il comportamento della vettura in salita.

Il nuovo cambio HV dispone di una funzione di kick-down che migliora l’accelerazione della vettura. La novità consiste in un nuovo generatore e in un motore elettrico collegati tra loro attraverso un sistema di ingranaggi planetari.

Questi ingranaggi svolgono tre funzioni simultanee, comportandosi come un dispositivo di ripartizione della potenza tra il generatore e le ruote anteriori, come meccanismo di riduzione dei giri del motore elettrico e, quando lavorano contemporaneamente, come una trasmissione a velocità costante controllata elettronicamente. Il cambio offre una modalità sequenziale che consente l’erogazione della massima potenza e l’incremento della forza esercitata dal freno motore.

 

Accelerazione

Il nuovo software di controllo HV, studiato per minimizzare lo sforzo del motore, incrementa l’erogazione progressiva di potenza in fase di accelerazione. La velocità del motore è stata aumentata in linea con la pressione dell’acceleratore, in maniera tale da offrire una sensazione simile a quella che si ottiene quando si scalano i rapporti. Il nuovo NX Hybrid si adatta alla velocità del motore e alla forza G applicata sulla vettura, offrendo un’accelerazione estremamente progressiva, senza eccessivi aggiustamenti rispetto alla velocità del motore e al rapporto selezionato.

 

Le caratteristiche del sequenziale shiftm

atic sono l’ideale per tutti i clienti in cerca di un cambio che offra un funzionamento simile a quello dei cambi manuali.

La trasmissione ibrida può essere affiancata dalla trazione anteriore oppure da quella integrale E-Four.

 

Nuove caratteristiche

Il nuovo NX Hybrid dispone di un esclusivo controllo dei livelli di coppia, studiato per ridurre il beccheggio sui fondi stradali irregolari e massimizzando il comfort a bordo e la stabilità della vettura. Il differenziale anteriore, che ottimizza il controllo della vettura in curva, è stato adattato per la trazione integrale E-Four dei modelli Hybrid.

 

CO2

Grande attenzione è stata prestata all’aerodinamica ed a modifiche dell’impianto della trasmissione. La variante a trazione anteriore del nuovo NX Hybrid restituisce emissioni di CO 2 di soli 117 g/km.

 

Nuovi supporti del motore

I supporti del motore sono stati realizzati per eliminare le vibrazioni all’accensione del motore termico, per ridurre i consumi e migliorare il comfort di guida. I nuovi supporti assicurano al motore – rispetto alla media – una deviazione minima dal suo baricentro (la causa principale delle vibrazioni) pari al 10%.

Il lavoro sui supporti ha consentito di ridurre di alcuni millimetri la deviazione tra l’asse e il baricentro, con un impatto positivo anche sulla maneggevolezza della vettura.

 

Trazione integrale

NX Hybrid sarà disponibile, a scelta, a trazione integrale (AWD) o solo trazione anteriore (FWD).

La trazione integrale del nuovo NX Hybrid è garantita dal sistema E-Four di Lexus, che impiega un motore elettrico aggiuntivo per offrire trazione sull’asse posteriore in caso di necessità. L’aderenza, il controllo e l’agilità della vettura sono stati incrementati grazie a diverse innovazioni, tra cui un differenziale anteriore con pre-load e il controllo dei livelli di imbardata, disponibile su tutti i modelli a trazione integrale.

 

Trazione integrale E-Four

Il sistema E-Four di Lexus utilizza un motore elettrico ausiliario che fornisce trazione alle ruote posteriori, mentre quelle anteriori sono alimentate dal motore termico, da quello elettrico oppure dalla combinazione dei due.

L’avanzato sistema E-Four varia la distribuzione della coppia sulle ruote posteriori in base alle dinamiche di guida e alle condizioni del fondo stradale, offrendo un livello di stabilità e accelerazione sulle superfici bagnate adeguato alla trazione integrale.

L’E-Four assicura un risparmio sia in termini di energia che di carburante, dal momento che la vettura sfrutta la trazione integrale esclusivamente in caso di necessità. Rilevando una perdita di trazione delle ruote anteriori, il sistema riduce l’apporto di elettricità al motore che applica la forza traente, a beneficio dell’altro motore. In modalità di frenata rigenerativa, il motore posteriore agisce come fosse un generatore, aumentando il recupero dell’energia cinetica.

 

6. Sicurezza

· Sistema avanzato Pre-Crash Safety (PCS)

· Cruise Control Adattivo All-Speed

· Lane Keep Assists (LKA) & Blind Spot Monitor (BSM) con Rear Cross Traffic Alert (RCTA)

· Head-Up Display (HUD) da 6.2’’

· Abbaglianti automatici

· Scocca ad alta rigidità

· 8 Airbag

· Maggiore protezione per i pedoni

Il nuovo NX Hybrid di Lexus è stato creato per garantire i migliori standard in fatto di sicurezza, con una gamma completa di sistemi di protezione attiva, passiva e di assistenza alla guida.

La gamma di dispositivi di sicurezza del nuovo NX Hybrid include il Cruise Control Adattivo All-speed, il Lane Keep Assist (LKA), il Blind Spot Monitor (BSM), il Rear Cross Traffic Alert (RCTA), il nuovo sistema di illuminazione in curva e l’Head-Up display (HUD).

NX Hybrid è equipaggiato con luci diurne, telecamera posteriore e fendinebbia anteriori e posteriori, oltre a diversi altri dispositivi di sicurezza, tra cui: Emergency Brake Signal, Controllo della Stabilità del Veicolo (VSC) con controllo della trazione, ABS con Brake Assist e distribuzione elettronica della forza frenante e Hill-start Assist Control (HAC).

 

Cruise Control Adattivo All-Speed

La funzione All-Speed Following Function a disposizione del Cruise Control Adattivo è stata sottoposta ad alcuni affinamenti e utilizza oggi un sensore radar a onde millimetriche capaci di rilevare il veicolo davanti ad NX Hybrid, anche in curva grazie a sensori applicati allo sterzo mantenendo una distanza di sicurezza anche in caso di arresto completo della vettura che precede.

 

Sistema avanzato di sicurezza Pre-Crash

Il nuovo Pre-Crash System utilizza un sensore radar a onde millimetriche collocato sulla griglia del radiatore per rilevare le altre vetture e qualsiasi tipo di ostacolo. Il sensore rileva allo stesso tempo le distanze da trasmettere al Cruise Control Adattivo.

Il Pre-Crash System stima la possibilità di una collisione tra il veicolo e un ostacolo, precaricando il sistema frenante per garantire la massima reattività dei freni e diminuendo drasticamente la velocità del nuovo NX Hybrid per azzerare o ridurre le conseguenze dell’incidente.

 

Lane Keep Assist

Il Lane Keep Assist (LKA) con controllo dello sterzo avvisa il guidatore attraverso un segnale acustico nel caso in cui il sistema dovesse rilevare uno spostamento del veicolo dalla carreggiata senza l’attivazione degli indicatori di direzione.

 

Abbaglianti automatici

Gli abbaglianti automatici (AHB) sfruttano la telecamera montata sul parabrezza per rilevare le vetture in movimento nel senso di marcia e quelle provenienti dal senso opposto, attivando automaticamente gli abbaglianti in caso di carreggiata libera.

Airbag

Il nuovo NX Hybrid è equipaggiato con 8 airbag, tra cui quello a doppio stadio per il guidatore, quello a doppio stadio e a doppia camera per il passeggero anteriore, l’airbag per le ginocchia del guidatore, airbag a protezione delle gambe del passeggero, airbag laterali per i sedili anteriori e airbag a tendina per tutta la lunghezza del veicolo.

 

Protezione dei pedoni

La protezione dei pedoni è assicurata dalla struttura ad assorbimento di energia del cofano e della staffa di supporto del parafango anteriore. Il paraurti e il supporto del radiatore sono stati a loro volta realizzati in un materiale studiato per assorbire la forza dell’impatto e proteggere le gambe dei pedoni.

 

7. Lexus NX Hybrid F Sport

· Esclusivo design esterno, per un aspetto più scattante e aggressivo

· Colori e caratteristiche interne dedicate

· Ammortizzatori anteriori performanti, per una maneggevolezza senza precedenti

L’allestimento F SPORT si distingue dal resto della gamma grazie ai suoi dettagli esclusivi, alle combinazioni cromatiche e alla particolare attenzione riservata all’aspetto dinamico.

 

Griglia ed esterni F SPORT

L’esclusiva griglia a nido d’ape dell’allestimento F SPORT di Lexus si abbina al paraurti metallizzato per distinguere questo modello dal resto della gamma, con un design che si allarga dal basso verso l’alto esprimendone il carattere sportivo. Il frontale dell’allestimento F SPORT è caratterizzato dal rivestimento nero degli specchi laterali e dal logo F SPORT visibile sui pannelli laterali anteriori.

Il cerchio di NX Hybrid F SPORT da 18” a 10 razze abbina la verniciatura nera dei bordi alla luminosità offerta dalla particolare lavorazione del metallo.

 

Colori ed interni F SPORT

Gli interni in pelle di serie, che rivestono anche il pannello strumenti, gli indicatori, il volante, la leva del cambio, i pedali, i sedili sportivi ed il colore Dark Rose sono tutti elementi esclusivi che caratterizzano gli interni F SPORT.

I sedili trapuntati accolgono i passeggeri garantendo un sostegno differenziato alle varie zone del corpo. I pedali in alluminio perforato e la comoda struttura di appoggio per il piede consentono a chi guida di sfruttare in maniera completa l’agilità della vettura, insieme al volante in pelle traforata, che completa un’esperienza di guida sportiva.

La leva del cambio e la soglia battitacco sono caratterizzati da dettagli esclusivi, mentre il volante incorpora il logo F Sport nel quadrante inferiore..

 

Ammortizzatori F SPORT

Il nuovo NX Hybrid F SPORT è equipaggiato con ammortizzatori anteriori e posteriori appositamente sviluppati per migliorare la maneggevolezza della vettura, incrementandone la rigidità e minimizzando le vibrazioni.

 

G-Sensor

Il nuovo NX Hybrid F SPORT dispone di un ‘G-Monitor’ all’interno del display multifunzione.

Lo schermo G-Monitor visualizza una sfera ‘G-Ball’ che si muove in base alle forze laterali e longitudinali della vettura, mostrandone il picco in ciascuna direzione. Le ulteriori funzioni visualizzano l’angolo dello sterzo, la posizione del pedale dell’acceleratore e la pressione del freno idraulico.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: lexus nx hybrid mondial de l'automobile salone parigi Takeaki Kato

Lascia una risposta

 
Pinterest