Le E-bike incoronate “mezzo del futuro” a Cyclopride

Le E-bike incoronate “mezzo del futuro” a Cyclopride

24 mag, 2017

RMS, distributore esclusivo per l’Italia di due brand tedeschi di e-bike, ha fatto assaggiare al grande pubblico cosa significa avvalersi di questo mezzo ecologico per gli spostamenti in città. E i consensi non sono mancati.

Fonte: RMS

 

(MB). Italia. Maggio 2017. Pieno di consensi per le e-bike di RMS a 2017. In occasione della “due giorni” milanese dedicata alla bicicletta, l’azienda di Seregno, che distribuisce due brand tedeschi di e-bike ( e ), ha schierato un’ampia selezione di modelli per fare informazione sui vantaggi di questo mezzo e contribuire a diffondere la cultura del suo utilizzo, soprattutto in città.

L’eccezionale incremento del 121,3% delle vendite di e-bike dal 2015 al 2016, segnalato da , non stupisce gli organizzatori di Cyclopride che vedono nell’e-bike il futuro della mobilità urbana.

“Le e-bike sono il nuovo motorino senza le controindicazioni del motorino: sono ecologiche ed economiche sotto tutti i punti di vista, dai costi di benzina, bollo e assicurazione al tempo. È stato provato che negli spostamenti urbani entro i 5 km il mezzo più veloce è certamente la bicicletta, perché consente di passare in aree come parchi o zone pedonali, non accessibili ai veicoli a motore. Perciò non mi stupisce il boom delle e-bike e il grande interesse suscitato qui a Cyclopride allo stand di RMS” afferma , .

RMS si fa ambasciatrice di questa tendenza e a Cyclopide ha presentato molti modelli di e-bike Kettler e EBIKE.DAS ORIGINAL, che distribuisce in esclusiva per l’Italia. La risposta è stata ottima, come testimoniano gli oltre 150 test effettuati e l’entusiasmo di chi è salito in sella a questo mezzo. Ciò che ha colpito di più è stata la spinta del motore, che garantisce un ottimo supporto a chi vuole muoversi rapidamente in città. L’e-bike è però un mezzo interessante anche per chi pratica attività sportiva agonistica: la componentistica di alto livello consente, a parità di sforzo fisico, di percorrere maggiori distanze e di esplorare posti e percorsi prima difficilmente raggiungibili.

Essere a un evento di successo come Cyclopride in centro a Milano era un appuntamento a cui noi di RMS non potevamo mancare, per far provare al grande pubblico il piacere di usare la bici a pedalata assistita soprattutto per gli spostamenti urbani. Con le e-bike è, infatti, possibile aumentare le distanze percorse senza affaticarsi e mantenendo uno stile di vita sano.” commenta , .

L’impegno di RMS per un futuro ecosostenibile va oltre. È stata, infatti, associata alla vendita di ciascuna e-bike l’adozione di un albero grazie alla piattaforma web Treedom che permette di adottare un albero a distanza e seguirne la crescita online.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: confindustria ancma Cyclopride EBIKE.DAS ORIGINAL Ercole Giammarco Kettler National Sales Manager di RMS Presidente Nazionale di Cyclopride Roberto Messina seregno

Lascia una risposta

 
Pinterest