La Nuova Fiesta al Los Angeles Auto Show

La Nuova Fiesta al Los Angeles Auto Show

28 nov, 2012

La nuova Fiesta sbarca in America al Salone di Los Angeles, accompagnata in grande stile dall’EcoBoost 1.0

- La nuova debutterà in Nord America questa settimana, al

- La presentazione americana segue il debutto europeo, al Salone di Parigi, e le presentazioni in Sud America e Asia, accrescendo la natura globale della Fiesta

- Con la nuova Fiesta debutta negli Stati Uniti il motore EcoBoost 1.0. L’elegante compatta Ford sarà il primo veicolo americano a essere dotato di questo premiato motore, grazie al quale la Fiesta punta a ottenere la certificazione ufficiale di auto non-ibrida più efficiente d’America

- La nuova Fiesta è già disponibile in Europa, e vanta una ricca dotazione tecnologica che include il MyKey, un sistema unico nel suo genere, il SYNC con Emergency Assistance, e il sistema di frenata d’emergenza alle basse velocità Active City Stop

Fonte: Ford Italia

Colonia, Germania, 27 novembre, 2012 – Ford svelerà questa settimana la nuova Fiesta destinata al mercato nordamericano.

Il debutto avverrà questa settimana al Los Angeles Auto Show.

La presentazione americana segue quella europea, avvenuta a Parigi lo scorso settembre, quella sudamericana, al São Paulo International Auto Show, in Brasile.

La settimana scorsa è stata sotto i riflettori dell’Auto Guangzhou, in Cina.

La nuova Fiesta vanta un look elegante e dinamico, e interni ottimizzati nei materiali e nell’ergonomia. Sarà il primo veicolo in Nord America a montare il Motore dell’Anno 2012, il Ford EcoBoost 1.0, grazie al quale la Fiesta punta a ottenere la certificazione ufficiale di auto non-ibrida più efficiente d’America.

“I clienti cercano auto dal carattere distintivo, divertenti, e con un’efficienza al vertice della classe,” ha dichiarato , Presidente Ford per le Americhe. “La Fiesta ha quel carattere emozionante che i guidatori vogliono da un’auto, e rappresenterà un nuovo punto di riferimento per il segmento delle auto compatte americane.”

“Il nostro obiettivo con questa Fiesta era prendere un’auto già leader per efficienza, prestazioni, connettività e personalità, e, semplicemente, renderla ancora migliore,” ha aggiunto Fields.

Ford ha venduto più di 15 milioni di Fiesta in tutto il mondo, da quando la produzione è iniziata, nel 1976. La sua straordinaria combinazione di guidabilità ed economia nei consumi l’ha resa popolarissima in tutto il mondo, anche in Nord America, dove è comparsa per la prima volta nel 2010.

Dall’inizio del 2011 sono stati venduti 1,1 milioni di Fiesta in tutto il mondo. Parcheggiate l’una davanti all’altra, potrebbero coprire la distanza da Los Angeles a New York, o attraversare l’intera Australia.

La nuova Fiesta è già disponibile in Europa. La produzione è già stata avviata questo mese, a Colonia, in Germania. Con la Fiesta debutta in Europa il sistema Ford MyKey, una tecnologia innovativa che permette ai genitori di incoraggiare uno stile di guida più sicuro quando prestano l’auto ai figli, impostando alcune caratteristiche del veicolo come la velocità massima.

La nuova Fiesta è dotata inoltre del sistema di connettività e comandi vocali avanzati SYNC, che permette la connessione di smartphone e lettori mp3, e che in caso di incidente, grazie alla funzione Emergency Assistance, telefona automaticamente al 112 segnalando la posizione del veicolo.

Nella ricca dotazione tecnologica trova posto anche l’Active City Stop, che aiuta i guidatori a evitare le collisioni alle basse velocità.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: ford fiesta los angeles auto show Mark Fields

Lascia una risposta

 
Pinterest