Klimamobility e Klimaenergy 2013

Klimamobility e Klimaenergy 2013

21 set, 2013

2013
Salone della mobilità sostenibile
insieme a
2013
Fiera internazionale delle Energie rinnovabili per Comuni e Imprese
, 19-21 settembre 2013
A Klimamobility 2013
Nuovi appuntamenti verso la “zero emission”

Tante le novità in programma per questa terza edizione di Klimamobility, Salone della mobilità sostenibile in scena dal 19 al 21 settembre a . Numerosi eventi esclusivi arricchiscono ulteriormente l’offerta espositiva: dal Congresso Internazionale all’esibizione e prova in anteprima degli autobus a cella a combustibile alimentati a idrogeno, che saranno introdotti nel trasporto pubblico locale di Bolzano. Protagonista della manifestazione è la mobilità elettrica firmata Renault che presenta la berlina compatta ZOE, l’urban crosser Twizy e la furgonetta Kangoo Z.E., tre veicoli 100% elettrici dell’innovativa gamma Z.E., simboli della mobilità elettrica del futuro.

Fonte: Fiera Bolzano

Bolzano, Italia. 18 settembre 2013. Promuovere forme innovative di mobilità per trovare soluzioni alternative ai problemi sempre più stringenti legati al traffico e all’inquinamento che consentano di spostarsi in armonia con l’ambiente sia nelle città sia nei comuni italiani. Queste le principali tematiche su cui si concentra la terza edizione di Klimamobility, Salone della mobilità sostenibile in programma dal 19 al 21 settembre a Fiera Bolzano parallelamente a Klimaenergy, Fiera internazionale delle Energie rinnovabili per Comuni e Imprese.

Ad arricchire ulteriormente l’esposizione dei veicoli elettrici, ibridi, a (bio)metano e a idrogeno a 2, 3 e 4 ruote, delle attrezzature e dei macchinari per la ricarica dei mezzi, degli accessori, dei componenti per veicoli e dei sistemi di trazione, Fiera Bolzano propone un calibrato mix di appuntamenti formativi e informativi rivolti al pubblico della manifestazione e ai principali attori del settore.

“Visioni e progetti attuali di mobilità sostenibile” è il titolo del Congresso Internazionale che si svolge giovedì 19 settembre durante la giornata inaugurale di Klimamobility. Articolato in due moduli macro tematici, “Prospettive e visioni future della mobilità sostenibile” ed “Esempi concreti di mobilità sostenibile dall’Italia e dall’estero”, l’evento offre una riflessione su come la mobilità di domani possa essere completamente rivoluzionata nell’ambito di un ecosistema rinnovabile. Ospiti del Congresso illustri relatori provenienti da tutta Europa.

Durante Klimamobility inoltre, è presente una Car e Bike -Test-Area, disposta su circa 5.000 mq, per mostrare dal vivo i veicoli sostenibili ai visitatori che potranno testare i prodotti e constatarne personalmente caratteristiche e punti di forza. Le aree test si sviluppano non solo nei due padiglioni ma si estendono anche lungo tutta la zona scoperta del quartiere fieristico.

Ruolo di primo piano per Renault che, nell’ambito della manifestazione e in collaborazione con la Concessionaria Alpin, presenta tre veicoli dell’innovativa gamma Z.E. a tecnologia 100% elettrica in grado di unire efficienza tecnologica e sostenibilità ambientale, garantendo “zero emissioni” durante l’utilizzo. Allo stand di Renault è esposta ZOE, la berlina compatta 100% elettrica a ricarica rapida – in soli 30 minuti – con un’autonomia di 210 km ?in ciclo NEDC? e con tablet touch screen multimediale RLink incorporato. Sono a disposizione per test drive anche il nuovo quadriciclo 2 posti in linea Twizy e la furgonetta commerciale Kangoo Z.E.

Presenti a Klimamobility anche Mennekes Electric Italia ed ENEA, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile.

In sintonia con la filosofia di Kimamobility è infine il progetto dimostrativo europeo CHIC (Clean Hydrogen in European Cities) che ha visto il coinvolgimento dell’Alto Adige tramite la Strutture Trasporto Alto Adige s.p.a. (STA), l’Istituto per le tecnologie innovative (iit) e la SASA s.p.a.

L’iniziativa si propone di sviluppare la tecnologia delle celle a combustibile e dell’idrogeno nell’ambito della mobilità e del trasporto pubblico locale, di promuovere l’immissione sul mercato di autobus a cella a combustibile, rafforzare il posizionamento dell’Alto Adige come spazio economico e rendere possibile l’indipendenza da fonti energetiche fossili.

E proprio in occasione della Fiera, nel padiglione C, è esposto in anteprima uno dei cinque autobus a cella a combustibile, destinati al trasporto pubblico locale di Bolzano, mentre un secondo bus è a disposizione per corse di prova gratuite.

Il Salone della mobilità sostenibile completa l’ampia offerta di manifestazioni eco-friendly di Fiera Bolzano che comprende Klimahouse con le sue edizioni itineranti Klimahouse Umbria e Klimahouse Puglia, Klimaenergy e Klimainfisso.
  

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: bolzano fiera bolzano klimaenergy Klimamobility

Lascia una risposta

 
Pinterest