Kia elettriche e ibride a Ginevra

Kia elettriche e ibride a Ginevra

22 feb, 2014

Kia sevela la nuova Soul EV Anima e powertrain ibrido di nuova generazione al Salone di Ginevra

• Debutti europei per la nuova ed il concept car GT4 Stinger

• La nuova tecnologia di trazione ibrida in mostra

• La Sportage aggiornata e l’Optima Hybrid completano la mostra

Fonte: Kia Motors

 

Francoforte, 20 Febbraio 2014 – La nuova Kia Soul EV farà il suo debutto europeo al 84th Salon International de l’Automobile di Ginevra il 4 marzo 2014, insieme a una mostra speciale di tecnologia per la trazione ibrida di nuova generazione del brand.

A questi veicoli saranno abbinati le e Optima Hybrid aggiornate , così come la concept car GT4 Stinger che fece il suo debutto mondiale al Salone di Detroit all’inizio di quest’anno.

Recante il design iconico della recentemente lanciata seconda generazione della Kia Soul, la nuova Kia Soul EV diventerà il primo veicolo elettrico del marchio offerto a livello globale, quando inizierà la produzione nella seconda metà del 2014.

La Soul EV è un veicolo elettrico a trazione anteriore con un pacco batterie al litio polimeri della capacità di 27 kWh con densità di energia delle batterie di 200 Wh/kg.

La propulsione avviene attraverso un motore elettrico da 81,4 kW che produce una generosa coppia di 285 Nm. Il veicolo si rivolge ai pendolari della città grazie ad un’autonomia di circa 200 km con una singola carica.

La Soul EV possiede una buona maneggevolezza e un elevato livello di raffinatezza grazie al basso centro di gravità dell’auto, con la piattaforma ed il telaio rivisti e nuovi materiali progettati per ridurre il rumore e le vibrazioni.

Per massimizzare l’efficienza e l’autonomia potenziale della Soul EV, il veicolo presenta una serie di tecnologie di risparmio energetico che riducono il carico sulla batteria e aumentano l’autonomia.

Queste includono nuove tecnologie avanzate di riscaldamento, ventilazione e condizionamento d’aria, tra cui il primo sistema ‘solo driver ‘ che include la gestione della trazione, la climatizzazone, quattro modalità di frenatura rigenerativa e un sistema di riscaldamento della batteria.

La Soul EV sarà anche uno dei veicoli elettrici più pratici sul mercato quando andrà in vendita in Europa a metà del 2014, a seguito della minima intrusione dalle batterie nello spazio della cabina e del carico. Come per ogni altro modello Kia , la Soul EV garantirà i proprietari la tranquillità di guida offerta dalla garanzia Kia di 7 anni o 150 mila km.

Oltre a presentare i nuovi veicoli a basse emissioni pronti per la produzione a Ginevra, Kia esporrà una mostra autonoma di una nuova tecnologia ibrida, sviluppata dal centro ricerca e sviluppo europeo del marchio, per l’utilizzo nei futuri modelli Kia.

Il sistema ibrido è costituito da una batteria al piombo carbonio da 48V collegata ad un piccolo motore elettrico, che permette di aumentare la potenza del motore. La batteria fornisce anche energia ad un compressore elettrico, che aumenta la coppia e la potenza ai bassi regimi. Sotto le giuste condizioni, il powertrain ibrido può guidare una macchina in modalità solo elettrica a bassa velocità ed a velocità crociera, mentre la batteria viene ricaricata in fase di decelerazione. E quando la macchina è ferma, la tecnologia agisce anche come un sistema stop-start ad emissioni zero, eseguendo questa funzione senza quasi nessun rumore o vibrazioni in quanto è un sistema di partenza.

La tecnologia consente inoltre gli ingegneri Kia diridurre le dimensioni – e il peso – delle batterie da 12V esistente suoi veicoli.

Presentata all’inizio dell’anno al North American International Auto Show, la splendida GT4 Kia Stinger Concept farà il suo debutto europeo a Ginevra. La GT4 Stinger, creata dal team di design Kia della California, si muove in una nuova audace direzione del disegna ed offre con la sua guida centrale il massimo divertimento.

Alimentata da un motore quattro cilindri ad iniezione diretta da 315 CV, 2.0 litri turbo a benzina (T-GDI), l’accattivante 2 +2 sportiva cerca di coinvolgere il guidatore, per quanto possibile, con un cambio manuale a sei marce e trazione integrale. Come dalla dinamica dichiarazione di intenti del concept, la vettura è equipaggiata con sospensioni indipendenti a doppio braccio oscillante, uno splitter anteriore ad alto carico aerodinamico in fibra di carbonio e delle prese d’aria dei freni anteriori.

La tipica griglia Kia è posta in basso per avere il massimo raffreddamento del motore e facilitare l’immissione di aria di raffreddamento.

Anche se attualmente non ci sono piani per portare il concept alla produzione, Kia ha una storia di veicoli di produzione che hanno una forte somiglianza con i concetti che li precedono, e la GT4 Stinger offre uno sguardo seducente di un possibile futuro di Kia.

In risposta al feedback dei clienti e gli sviluppi nel mercato europeo sempre più competitivo, Kia esporrà anche la Kia Sportage al Salone di Ginevra. Crossover compatto best-seller del marchio, riceve piccoli ma significativi aggiornamenti al suo moderno esterno, nonché un design rinfrescato e nuovi materiali all’interno della cabina.

La Sportage verrà offerta anche con una gamma di nuove caratteristiche per incrementare il suo fascino agli acquirenti in tutto il continente, tra cui un nuovo sistema Premium Sound, luci posteriori a LED, sistema FlexSteer di Kia, volante riscaldabile e un nuovo cluster di supervisione TFT LCD da 4,2 pollici.

 

Questo Sportage sarà ancora più raffinato rispetto al modello attuale , con una serie di modifiche volte a minimizzare il rumore e le vibrazioni. Il parabrezza insonorizzante contribuirà a ridurre il rumore del vento, mentre i miglioramenti alle aree centrali della struttura della carrozzeria, come ad esempio i nuovi montanti e le nuove staffe di montaggio della trasmissione, porteranno ulteriori miglioramenti alla raffinatezza.

Il modello più venduto di Kia in Europa, Sportage, ha attirato 89.553 clienti nel 2013, con un incremento anno su anno del 10,5 per cento.

Costruita nello stabilimento Kia Žilina in Slovacchia, la Sportage andrà in vendita in Europa nel tardo 2014.

A Ginevra fa anche il suo debutto europeo la aggiornata, ora dotata di una serie di modifiche.

Visivamente, le caratteristiche dei paraurti anteriori e posteriori dell’Optima Hybrid sono di nuova concezione, la parte anteriore incorpora i nuovi fendinebbia a LED e un design rivisto della griglia del marchio di fabbrica Kia ‘Tiger Nose’.

Il profilo della vettura è migliorato anche con un nuovo contorno laterale sottoporta e il nuovo disegno dei cerchi in lega da 16 e 17 pollici. Con il modello aggiornato, i clienti avranno anche la possibilità di specificare una nuova opzione interiore ‘White Package’, con rivestimento bianco e lucido con accenti neri in cabina. Due nuove vernici esterne, Smoky Blu e Alluminio Argento, completano i cambiamenti visivi.

L’ultima Optima Hybrid sarà anche dotata di una gamma di nuove caratteristiche, tra cui il sistema di frenata rigenerativa di terza generazione Kia con maggiore feeling della risposta in frenata, un nuovo touchscreen con specifica interfaccia del sistema ibrido e una nuova High Tech Pack (optinal, che incorpora l’assistenza al mantenimento della corsia, il Blind Spot Detection e lo Smart Parking Assist System).

L’Optima Hybrid aggiornata dovrebbe entrare in produzione in Corea nel mese di aprile 2014 e sarà in vendita entro la fine dell’anno.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: kia GT4 Stinger concept kia optima hybrid kia soul ev kia sportage salone ginevra

Lascia una risposta

 
Pinterest