Jaguar e Land Rover elettriche dal 2020

Jaguar e Land Rover elettriche dal 2020

10 set, 2017

Dal 2020 versioni elettriche per tutte le nuove vetture Jaguar Land Rover

All’evento inaugurale del , Jaguar Land Rover  testimonia l’impegno verso il processo di elettrificazione delle proprie vetture, presentando nuovi modelli elettrici Jaguar  attingendo dal mondo passato, presente e futuro

Passato – una versione elettrica dell’iconica Jaguar E-type per il 21° secolo

Presente – l’innovativa , il SUV elettrico ad alte prestazioni dalla silhouette da supercar che sarà in vendita il prossimo anno

Futuro – la visionaria FUTURE-TYPE, la concept virtuale che prefigura una mobilità autonoma, connessa, elettrica e condivisa dal 2040

Il Jaguar Land Rover Tech Fest si svolgerà presso il Central Saint Martins College of Art and Design di Londra

La kermesse con ingresso libero aprirà al pubblico da venerdì 8 a domenica 10 settembre

Fonte: Jaguar Land Rover Italia

 

Roma, Italia. 7 settembre 2017 – A partire dal 2020, versioni elettrificate per le nuove vetture Jaguar Land Rover. Il Gruppo lo ha annunciato all’inaugurazione del Tech Fest, l’evento dedicato alle novità e ai dibattiti riguardanti la mobilità del futuro.

Il , , ha detto:

“A partire dal 2020, i nuovi modelli Jaguar Land Rover avranno versioni elettrificate offrendo ai nostri clienti una possibilità di scelta ancora più ampia. Introdurremo nella gamma una serie di prodotti elettrificati  che comprenderanno versioni totalmente elettriche, ibride plug-in e semi ibride. La Jaguar I-PACE, il nostro primo SUV completamente  elettrico ad alte prestazioni, sarà in vendita il prossimo anno.”

La Jaguar E-type Zero è la versione elettrica di una delle vetture più famose di sempre.  Definita da Enzo Ferrari “l’auto più bella del mondo”, la E-type unisce per la prima volta la sua bellezza mozzafiato all’alimentazione elettrica. La E-type Zero è basata su una Roadster Series 1.5 del 1968 ed è equipaggiata con un innovativo propulsore elettrico che le consente di accelerare fino a 100 km/h in soli 5,5 secondi. La vettura è stata realizzata da Jaguar Land Rover Classic nel nuovo centro “Classic Works” nella contea di Warwickshire, nel Regno Unito.

Jaguar I-PACE Concept

La I-PACE è un progetto nato partendo da un foglio bianco, che ha portato alla creazione di un veicolo interamente elettrico, con un design affascinante e una grande fruibilità quotidiana. Il risultato finale è un SUV ad alte prestazioni, dallo stile mozzafiato e dall’eccellente guidabilità che sarà in vendita il prossimo anno.

La FUTURE-TYPE esprime la visione Jaguar della mobilità del futuro a partire dal 2040. Questa concept virtuale preannuncia il modo di viaggiare di domani, in cui le auto saranno sempre connesse e potranno essere condivise piuttosto che possedute.

Con l’interfaccia Future Type sarà possibile accedere in modo separato ai propri ambiti digitali come il lavoro, la famiglia o semplicemente il tempo libero, connettendosi o scollegandosi quando necessario.

Il cuore di tutto ciò si chiama Sayer, il volante intelligente che rivoluzionerà il modo di vivere degli utenti. Questo volante, che trae il suo nome da Malcolm Sayer, il designer della E-type, non sarà presente solamente a bordo della vettura, ma vivrà in casa con il proprio utente diventandone il compagno di fiducia.

Sayer è il primo volante AI a comando vocale che sarà in grado di eseguire centinaia di compiti. L’avanzato software di riconoscimento vocale gli consentirà di rispondere alle domande dell’utente, di connettersi agli organi d’informazione, di organizzare un viaggio e di scegliere il tipo di intrattenimento.

Sayer sa cosa c’è nel frigo dell’utente ed è in grado di ordinare una pizza o addirittura fare shopping. Non sarà più necessario uscire per comprare il latte, perché lo farà il dispositivo. Sayer non sarà solamente la “chiave” della vettura, ma anche la membership card dell’on-demand service club di Jaguar Land Rover, che consentirà anche di condividere l’auto con altri utenti della community.

Per molti clienti, guidare è qualcosa di più che andare da un luogo all’altro. È una vera e propria esperienza. Con Sayer si avrà sempre l’opportunità di emozionarsi durante la guida perché è un volante unico nel suo genere.

Oltre al passato, al presente e al futuro di Jaguar, al Tech Fest 2017 ci sarà molto di più.

Reclutare talenti per il futuro con Gorillaz

Jaguar Land Rover non utilizza metodi di selezione ordinari e insieme a Gorillaz prosegue nella ricerca di talenti anche in occasione del Tech Fest. I fan interessati a lavorare in Jaguar Land Rover potranno tentare di superare alcuni test di logica e di memoria visitando una ricostruzione del garage Gorillaz. I vincitori saranno i primi della lista ad avere una chance lavorativa in Jaguar Land Rover.

Coloro che non avranno la possibilità di farlo a Londra, potranno partecipare alla sfida attraverso l’app Gorillaz. In questa innovativa modalità di selezione con cui Jaguar Land Rover ricerca talenti, i candidati saranno impegnati nel risolvere una serie di puzzle criptati che metterà alla prova la loro curiosità, la loro perseveranza, le loro capacità nella logica e nel problem-solving, tutte qualità che dovrà avere la futura generazione di tecnici e di ingegneri informatici.

“Waste to Wave”

Questo progetto ha consentito di realizzare la prima tavola da surf in plastica poliuretanica 100% riciclata, creata interamente da rifiuti. La tavola, prodotta in collaborazione con il costruttore eco-friendly Skunkworks, è stata recentemente testata da Lucy Campbell, la surfista numero uno del Regno Unito.

Lucy ha dichiarato:

L’oceano è una parte molto importante della mia vita e contribuire alla sensibilizzazione della sua conservazione è veramente importante per me. Non conosco molto dei processi progettuali delle auto ed è stato affascinante vedere come Jaguar Land Rover stia dando una “seconda vita” ai suoi materiali. Uscire in mare e provare per la prima volta questa tavola è stato davvero fantastico.”

Da tempo Jaguar Land Rover è impegnata nel realizzare prodotti con zero sprechi e il progetto “Waste to Wave” è solo una delle numerose iniziative di riciclo, in grado di dare una seconda vita a quei materiali precedentemente destinati alla discarica. Proprio per questo sono previsti dei piani produttivi per la commercializzazione della tavola da surf.

Autonomia nel mondo reale ()

Jaguar Land Rover sta testando delle vetture in grado di operare senza conducente. L’Autonomous Urban Drive consente ad un veicolo di viaggiare in città senza guidatore, rispettando la segnaletica semaforica e le precedenze sia agli incroci che nelle rotatorie.

Progettata e sviluppata nel Regno Unito, questa tecnologia è già in uso su una Range Rover Sport e ha consentito all’azienda di raggiungere un’autonomia di livello quattro per i futuri veicoli del prossimo decennio.

Il tuo maggiordomo digitale

La nuova Range Rover Velar è stata progettata per guardare al futuro e per migliorare la vita di chi la sceglie, grazie alla tecnologia intelligente supportata dal processore quad core che risiede dietro la sua bellezza.

Il sistema d’infotainment Touch Pro Duo incorpora due touchscreen da 10 pollici ad alta definizione. Questa tecnologia è stata chiamata Blade, il maggiordomo digitale, attraverso la quale è possibile interagire con la vettura da ogni parte del mondo. Tramite il proprio smartphone è possibile aprire e chiudere l’auto, localizzarla, verificare il livello di carburante o addirittura riscaldare l’abitacolo prima di accedervi.

Blade memorizza i tragitti quotidiani, anticipa le esigenze e aiuta l’utente nelle sue necessità, senza però essere invadente.

E-PACE: il nuovo cucciolo di Jaguar

La Jaguar E-PACE è un SUV compatto ad alte prestazioni di grande eleganza. Progettato per essere bello, divertente e intelligente, la sua essenza gli consente di essere immediatamente riconoscibile come una vera Jaguar. La E-PACE è l’auto perfetta per il 21° secolo: è moderna, pratica, connessa e coinvolgente da guidare. Affascinante e divertente da scoprire, possiede un’integrità e un’anima tipicamente Jaguar.

Al Tech Fest sarà possibile interagire con la E-PACE prendendo parte ad un sensazionale avvitamento virtuale.

Land Rover Discovery Project Hero

La “Project Hero” è una Land Rover Discovery ideata per un uso umanitario in dotazione alla Croce Rossa austriaca e farà il suo debutto al Tech Fest.

Progettata dalla divisione Jaguar Land Rover Special Vehicle Operations (SVO), la Project Hero è un innovativo veicolo equipaggiato con un drone alloggiato sul tetto, in grado di atterrare anche con la vettura in movimento. Dispone inoltre di tutta una serie di funzionalità che incrementano le rinomate capacità della Land Rover Discovery.

La Project Hero è stata creata per supportare la collaborazione di Jaguar Land Rover con l’International Federation of Red Cross and Red Crescent Societies (IFRC), la più grande rete per aiuti umanitari del mondo. Attualmente è in fase di sperimentazione presso una squadra d’emergenza della Croce Rossa austriaca, che la utilizzerà per salvare un numero maggiore di vite accelerando i tempi di intervento durante i disastri.

Lighting Up Lives

Jaguar Land Rover illuminerà la vita di 1,2 milioni di persone entro il 2020. Lavorando in collaborazione con Climate Care, Jaguar Land Rover sta fornendo lampade ad energia solare pulite, sicure e rinnovabili alle famiglie del Kenya, donando ogni giorno fino a quattro ore di luce supplementare. Queste lampade non solo consentono ai bambini di studiare e alle famiglie di socializzare nelle ore di buio, ma permettono di risparmiare sulla spesa per il combustibile e di prevenire l’esposizione alle pericolose esalazioni prodotte dalle attuali lampade a cherosene.

Consentendo agli abitanti dei villaggi di lavorare maggiormente a casa, le lampade incoraggiano le persone nel trovare una propria indipendenza economica. Con il passare del tempo, le famiglie potranno permettersi le proprie lampade solari, creando in circolo virtuoso di benefici sociali ed economici.

I visitatori del Tech Fest potranno vedere l’installazione “Night Time Sun”, nata da una collaborazione tra diversi artisti e realizzata con le lampade del progetto “Lighting Up Lives”, che mostrano come il potere del sole sia in grado di trasformare la vita delle persone.

Al Tech Fest sarà esposto anche uno speciale volante progettato specificatamente per il team velistico Land Rover BAR che concorre nell’America’s Cup, oltre ad un simulatore del team Panasonic Jaguar Racing che gareggia nella Formula E.

Potete vedere e/o scaricare la brochure ufficiale di Tech Fest 2017 cliccando nel link sotto questa riga (PDF in lingua italiana)

finaljlrtechfestbrochure

Note

Il Tech Fest 2017: “

“Technology with Heart” è il tema inaugurale del Jaguar Land Rover Tech Fest, un evento che esplora il ruolo positivo della tecnologia nel processo di trasformazione dell’industria automobilistica e non solo.

La kermesse sarà aperta al pubblico da venerdì 8 a domenica 10 settembre e si svolgerà presso il Central Saint Martins College of Art and Design di Londra, uno degli istituti per le arti e il design più prestigiosi del mondo.

L’evento sarà caratterizzato da esposizioni e installazioni innovative, che mostreranno come la tecnologia potrà essere impiegata in modo realmente positivo. I visitatori verranno proiettati nel futuro e avranno la possibilità di ammirare un mondo in cui le auto si guidano da sole e in cui i veicoli si potranno condividere.

Jaguar Land Rover

Jaguar Land Rover è il maggiore produttore di veicoli premium del Regno Unito, frutto della fusione di due iconici brand britannici: Land Rover, primaria casa costruttrice di 4×4 premium, e Jaguar, uno dei maggiori marchi mondiali di auto sportive e di lusso.

Il Gruppo vanta una forza lavoro globale di oltre 42.000 persone, con un indotto di altre 240.000 unità, operanti presso le concessionarie, i fornitori e le aziende locali. La produzione è concentrata nel Regno Unito, con ulteriori impianti in Cina, Brasile, India e Slovacchia.

Jaguar Land Rover è guidata dalla volontà di realizzare prodotti di livello assoluto, che offrano ai clienti una straordinaria esperienza di guida. Maggior contributore del Regno Unito nel settore Ricerca & Sviluppo, Jaguar Land Rover ha investito negli ultimi cinque anni 12 miliardi di sterline, mentre nel solo anno corrente, il suo investimento in nuovi prodotti e spese in conto capitale, sarà superiore ai 3 miliardi di sterline. Nel 2016 Jaguar Land Rover ha consegnato più di 583.000 veicoli in 136 Paesi; oltre l’80% dei veicoli prodotti nel Regno Unito è destinato all’esportazione.

Central Saint Martins

Il Central Saint Martins College of Art and Design di Londra è rinomato a livello internazionale per l’energia creativa dei suoi studenti, delle persone che ci lavorano e dei suoi laureati. L’istituto vanta una eccezionale reputazione grazie ai suoi fondatori e alla preparazione dei suoi laureati e dei suoi ricercatori nelle arti e nel design. Situato in un pluripremiato edificio a King’s Cross, gli studenti del Central Saint Martins beneficiano di numerosi laboratori digitali e spazi sociali, di un teatro all’avanguardia e di un’ampia biblioteca.

Il Central Saint Martins è parte dell’University of the Arts London (UAL), un centro internazionale per l’insegnamento e la ricerca nelle arti, il design, la moda, la comunicazione e lo spettacolo. L’università è composta da sei college: Camberwell College of Arts, Central Saint Martins, Chelsea College of Arts, London College of Communication, London College of Fashion e il Wimbledon College of Arts.

Ex alunni del Central Saint Martins sono: Reev Aram, Lee Broom, Jarvis Cocker, Terence Conran, Peter Doig, Michael Fassbender, Antony Gormley, Tom Hardy, Joseph Joseph, Christopher Kane, Afroditi Krassa, Stella McCartney, Priestman Goode e Raqib Shaw.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Chief Executive Officer di Jaguar Land Rover Dr Ralf Speth Jaguar E-type Zero Jaguar FUTURE-TYPE Jaguar I-Pace Concept range rover sport Tech Fest Technology with Heart

Lascia una risposta

 
Pinterest